Archivi mensili: novembre 2014

Non affossate la lingua dei segni

Cossato – Distretto scolastico, Comune e genitori dei ragazzi non udenti si mobilitano per garantire un futuro al progetto «Lis», la lingua italiana dei segni, e chiedono al più presto un incontro con l’assessore regionale all’istruzione Gianna Pentenero. (altro…)

Vittime due volte: si rompe il silenzio sulla violenza alle donne sorde

ROMA – Un convegno internazionale sulla violenza contro le donne sorde per ricordare la doppia discriminazione di appartenere al genere femminile ed avere, al tempo stesso, una disabilità. (altro…)

Di-segno in segno

Il Castello di Rivoli è il primo Museo di arte contemporanea ad affidare la conduzione di attività a professionisti sordi, dopo un percorso di formazione specifica come guide museali. (altro…)

La lenta fine del servizio ponte per i sordi: il Piemonte è rimasto solo

TORINO – Un unico servizio ponte per tutt’Italia: i tagli delle Regioni hanno messo in seria difficoltà i servizi telefonici dedicati alle persone sorde. (altro…)

“Sportello voce”: le pratiche della pensione spiegate nella Lis

ROMA – “Inps”, nella lingua dei segni italiana, si indica con tre battiti di dita su una mano: rappresenta il gesto di mettere le marche da bollo su un documento. (altro…)

Al 32° Torino Film Festival 3 film in versione accessibile

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con la proiezione accessibile del film “La Mossa del Pinguino”, SUB-TI e SUB-TI ACCESS, in collaborazione con la Fondazione Carlo Molo onlus, offrono 3 proiezioni accessibili al Torino Film Festival, nell’ambito dell’iniziativa “Torino + Cultura Accessibile”. (altro…)

Marvel: due nuovi supereroi creati per i giovani non udenti

Sapheara e Blue Ear: supereroi che non avete mai sentito nominare? Probabile, eppure esistono anche loro nell’Universo Marvel. (altro…)

Call center Telecom Italia e Tim disponibile ora per sordo muti

Telecom Italia e Tim aggiornano il loro call center, da oggi pure i non utenti potranno conversare con l’operatore grazie ad un applicazione per smartphone chiamata Pedius. (altro…)

Parte oggi Sportello Voce, servizio INPS per gli utenti sordi

L’INPS apre un nuovo servizio per i non udenti, che impiega dipendenti sordi. (altro…)

Arrivano gli apparecchi acustici Made For iPhone

Le persone affette da deficit uditivo incontrano spesso insormontabili ostacoli nell’utilizzo degli smartphone: gli apparecchi acustici difficilmente riescono a collegarsi con i (altro…)

Torna su ↑

Torna su