Archivi mensili: Dicembre 2018

Le residenze sabaude in 3D: a Torino una nuova esperienza di visita

La realtà aumentata entra all’interno delle residenze sabaude torinesi. Da oggi, infatti, non sono più solo fisiche la visite alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, allaReggia di Venaria, al Castello di Racconigi e alla Villa della Regina di Torino. (altro…)

Alba ora ha anche uno sportello dell’Unione italiana dei ciechi

L’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti è l’associazione storica che a livello nazionale ha il compito di tutelare i diritti morali e materiali di chi vede poco o nulla. (altro…)

I “nuovi sordi” che ascoltano il presente che cambia

Com’è cambiata, nel corso degli anni, la percezione della malattia, tra medici e pazienti. Oggi, se precocemente diagnosticata, con le giuste apparecchiature, la sordità non ostacola uno sviluppo cognitivo normale.

La sordità infantile, se non precocemente diagnosticata e opportunamente affrontata, ha rappresentato e rappresenta un problema di notevole rilevanza sul piano socio-sanitario.

(altro…)

Corsi LIS per docenti sostegno, FIRST: bene, ma non al posto degli assistenti alla comunicazione

Comunicato FIRST – Abbiamo appreso dalle dichiarazioni rese in occasione di una conferenza stampa del Ministro Matteo Salvini dell’esistenza di un protocollo d’intesa firmato dai Ministri Lorenzo Fontana e Marco Bussetti, finalizzato “ a formare i docenti di sostegno esperti e qualificati nella LIS, al fine di favorire la completa inclusione scolastica dei bambini sordi segnanti o comunque caratterizzati da deficit uditivi significativi” destinando alla detta formazione di base la cifra di sei milioni di euro reperiti dai fondi del PON per la scuola 2014 – 2020.

(altro…)

Operatore DAE, la seconda edizione del manuale con DVD in lingua dei segni promossa da ANPAS

Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte ha pubblicato la nuova edizione del manuale multimediale di formazione per la rianimazione cardiopolmonare con l’utilizzo del defibrillatore semi-automatico esterno, Operatore DAE, con in allegato il video didattico tradotto nella lingua dei segni italiana (LIS), in modo che sia fruibile anche dai sordi. (altro…)

Scuola e disabilità: al via i bandi per la formazione LIS per insegnanti

Primo ciclo di formazione per docenti di sostegno esperti in Lingua dei segni italiana (Lis). (altro…)

OrCam, così anche chi non vede può leggere e fare la spesa

Una micro- telecamera lunga poco meno di 51 millimetri che aderisce alla stanghetta degli occhiali, grazie a due piccolissimi magneti, promette di migliorare la vita a migliaia di persone cieche o ipovedenti nel mondo. (altro…)

Scuola, menù tradotto in simboli per i bimbi disabili

Progetto pilota per aiutare i piccoli con disabilità comunicativa (altro…)

Piattaforme Social e AI: un supporto agli utenti ipovedenti

Sono oltre 285 milioni le persone nel mondo affette da disabilità visive, ma grazie allo studio e all’implementazione di nuove tecnologie è ad oggi concesso a queste persone di vivere più agevolmente la propria quotidianità. (altro…)

Lo chef Antonio Ciotola: “La cecità non mi ha fermato, ma non sono un supereroe”

A Capodanno 2005 ha perso la vista per un incidente. Sei mesi dopo era di nuovo in cucina.

(altro…)

Torna su ↑

Torna su