Archivi mensili: aprile 2016

“Sono diventata architetto grazie alla Lingua dei segni”

Vent’anni fa è stata tra i primi allievi della scuola per sordi: oggi Giulia fa il tirocinio e si specializzerà in Restauro. (altro…)

Due ragazzi inventano dei guanti che traducono in audio la lingua dei segni

Il dispositivo, chiamato «SignAloud» invia segnali al computer che riconosce i gesti e li trasforma istantaneamente in testo scritto o audio vocale. Utilizzi futuri in medicina (altro…)

La Lingua dei segni salvata dal ministro “Cossato avrà i fondi”

La Lis è salva grazie all’imminente arrivo di contributi statali. Non solo. Diventerà anche uno dei pochissimi centri di formazione in Italia qualificati per le disabilità sensoriali. « (altro…)

L’impianto cocleare e la “cultura sorda”

Una storia sul duplice status della sordità (disabilità e identità culturale) racconta la complessità di un lungo dibattito, e le sue implicazioni per alcuni genitori (altro…)

Con la valutazione psicoacustica ecco come si affronta l’acufene: scheda tecnica

I pazienti acufenici che chiedono aiuto sono in aumento. Essi hanno bisogno più di altri del rapporto di fiducia.

(altro…)

Mancano le cuffie, salta il processo all’imputato sordo

Non c’è due senza tre, ma stavolta fa cadere le braccia il rinvio del processo d’appello a Giorgio De Vito, 41enne napoletano accusato di aver preso a sciabolate il suo rivale in amore nel 2010.  (altro…)

Problemi d’udito nei bambini: al Sant’Anna 32mila neonati sottoposti a screening

Individuare entro i primi mesi di vita i difetti uditivi nel neonato è fondamentale perché il piccolo abbia una corretta percezione degli stimoli verbali e possa conseguentemente sviluppare il linguaggio. (altro…)

Modello 730 precompilato 2016, online un tutorial su Youtube tradotto per i sordi

Il 15 aprile 2016 ha debuttato il modello 730 precompilato online dell’Agenzia delle Entrate. (altro…)

In discoteca si scatenano con la musica che il DJ non sente

Tra i migliori DJ al mondo c’è anche DREAD, giovane sordo ma con pochi rivali dietro la consolle. (altro…)

Prestazioni INPS a favore di ExtraUE sordi

A seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 230 dell’11 novembre 2015, che ha riconosciuto ai cittadini stranieri extracomunitari sordi, anche se sprovvisti del permesso di lungo soggiorno, il diritto alla pensione non riversibile ed (altro…)

Torna su ↑

Torna su