Disabilità sensoriali

Archivi mensili: Febbraio 2016

Problemi all’udito: colpito un italiano su 10

29 Febbraio 2016

La sordità è spesso un tema tabù, che porta con sé un sentimento di vergogna. Eppure, è un fenomeno quanto …leggi di più…

Si tatua l’icona dell’audio dietro all’orecchio sinistro, il motivo commuove il web

29 Febbraio 2016

LONDRA – Un piccolo tattoo raffigurante l’icona dell’audio con una X accanto, posto dietro all’orecchio sinistro. Non si tratta del …leggi di più…

Disabili sensoriali, 6 su 10 confinati in casa: troppi ostacoli e barriere

29 Febbraio 2016

Circa un milione 700 mila gli italiani con minorazioni a vista o udito, secondo una ricerca di Istat e Lega …leggi di più…

In equilibrio tra il mondo sordo e il mondo udente

26 Febbraio 2016

È la situazione che vivono i figli udenti di genitori sordi, noti anche come “CODA” (“Children of Deaf Adults”),

Un’intera classe di prima elementare impara il linguaggio dei segni, per parlare con il compagno sordo

26 Febbraio 2016

Per molte scuole gestire un alunno disabile è una cosa difficile e complicata, ma quando c’è volontà da parte di …leggi di più…

A Torino la Messa in LIS

25 Febbraio 2016

La Chiesa del Patrocinio di San Giuseppe, eretta nel 1894, è sita in Corso Francia 73 a Torino ed è …leggi di più…

Giornata Internazionale impianto cocleare, il 25 febbraio (#CelebrateCochlear)

25 Febbraio 2016

Elena Laquatra, vincitrice di Miss Pennsylvania Stati Uniti d’America 2016 , condivide la storia della sua vita raccontando dell’impianto cocleare …leggi di più…

Il bambino ipoacusico con un ideale percorso diagnostico-protesico-riabilitativo

25 Febbraio 2016

L’intervento precoce consente una qualità della vita ottimale ai bambini ipoacusici.  

MANIpolare in 3d: progetto tutto italiano

24 Febbraio 2016

Intervista ad Elena Dall’Antonia, ideatrice del modo ludico per favorire l’integrazione scolastica manipolare.

La barista di Starbucks impara la lingua dei segni per il suo cliente preferito

24 Febbraio 2016

Ibby Piracha, 23enne americano sordo, entra da Starbucks almeno tre volte a settimana. Ma deve sempre fare i salti mortali …leggi di più…