Disabilità sensoriali

Viaggi virtuali e sensoriali alla scoperta dell’Australia

E’ nata una nuova collezione di video immersivi che porterà gli spettatori di tutto il mondo nelle destinazioni più mozzafiato dell’Australia, facendoli emozionare proprio come se si trovassero realmente in quei luoghi.

I nuovi video realizzati con la tecnologia audio 8d accompagneranno gli spettatori in un viaggio sensoriale grazie alla riproduzione dei tipici suoni delle destinazioni iconiche: Uluru, Sydney Opera House, Fraser Island e Daintree.

I sei video tematizzati con i colori – blu, rosso, magenta, verde, nero e bianco – evocano le sensazioni e le emozioni che susciterebbero le diversità del paesaggio australiano visto dal vivo, fornendo così l’ispirazione per programmare le future vacanze.

La managing director Tourism Australia, Phillipa Harrison, ha comunicato che i video daranno ai viaggiatori di tutto il mondo un assaggio di ciò che si prova a vivere l’Australia in prima persona, ma comodamente da casa propria. «Molte persone hanno rinunciato o rimandato i propri viaggi di quest’anno, ma ciò che rassicura è che la domanda sull’Australia non è diminuita e molti sognano di viaggiare qui in futuro», ha aggiunto la manager.

La tecnologia 8d dei video, utilizzata per la prima volta da un ente del turismo, è caratterizzata da un audio speciale che quando viene ascoltato con gli auricolari riproduce un effetto sonoro tridimensionale che garantisce un’esperienza immersiva.

Questo materiale è disponibile sul canale YouTube di Tourism Australia, ogni video è accompagnato da un articolo che fornisce maggiori informazioni sulle destinazioni, che potranno essere un’ottima guida a cui ispirarsi per la prossima vacanza.

Fonte: lagenziadiviaggi.it

(lv/la)

  • mercoledì, 30 Settembre 2020