Disabilità sensoriali

Rai, “Con il cuore nel nome di Francesco” nella lingua dei segni

Audiodescrizione in diretta, domani dalle 20.35, su Rai1 e Raiplay della maratona di solidarietà dei frati del Sacro Convento di Assisi per i poveri del nostro Paese

Domani, martedì 9 giugno, a partire dalle 20.35 su Rai 1, andrà in onda la consueta maratona di solidarietà dei frati del Sacro Convento di Assisi per i poveri del nostro Paese, “Con il cuore nel nome di Francesco”. Quest’anno, in un’edizione a porte chiuse, per la prima volta – a cura di Rai Pubblica Utilità – la manifestazione verrà resa completamente accessibile ai ciechi ed ai sordi, nel pieno spirito del Servizio pubblico.

L’audiodescrizione in diretta su Rai 1 e Rai Play – si legge in una nota – permetterà ai ciechi ed agli ipovedenti di percepire tutti quegli elementi visivi che trasmettono al meglio l’atmosfera ed il clima della manifestazione – come luci, colori, movimenti, sguardi – e di conoscere ogni minimo dettaglio in onda – dal palco, alla scenografia, dagli strumenti musicali, agli abiti.

Per i sordi, l’intera manifestazione sarà accessibile su Rai 1 con i sottotitoli in diretta; in contemporanea, dallo studio 1 di Via Teulada 5 “performer LIS” – in grado di ricreare le emozioni ed il ritmo, oltre che le parole di tutte le canzoni interpretate sul palco – e 2 “traduttori LIS” per le parti non musicali, realizzeranno nella Lingua dei Segni Italiana, una produzione parallela dell’intero concerto per la messa in onda su Rai Play. Quest’anno quindi, nel nome di Francesco, un concerto all’insegna della solidarietà e della più ampia inclusione. (DIRE)

Fonte:  RedattoreSociale
  • lunedì, 8 Giugno 2020