A lanciarlo sul mercato italiano è Sentosubito, un’azienda fiorentina che vuole aiutare i sordi a vivere meglio. 

Il dispositivo è economico e innovativo e racchiude nel suo piccolo guscio caratteristiche uniche ed esclusive. Si chiama Fido ed è il nuovo amplificatore acustico che serve a migliorare le condizioni di ascolto delle persone. A lanciarlo è Sentosubito, un’azienda fiorentina fondata grazie all’intuizione e alla voglia di rischiare di un gruppo di imprenditori toscani. L’apparecchio, già testato e venduto in America, ora sbarca anche nel nostro Paese.

Fido è stato studiato nella Silicon Valley, a poca distanza da Los Angeles. Si tratta di un dispositivo economico e innovativo che racchiude nel suo piccolo guscio caratteristiche uniche ed esclusive: il limitatore di potenza, che impedisce di superare gli 85 decibel, tutelando così il timpano da rumori dannosi e improvvisi come botti, sirene di emergenza, clacson, rumori da processi di lavorazione. Ma anche la gestione automatica dei suoni ambientali, ottimizzando così l’ascolto della parola. Vi è poi la possibilità di regolare l’amplificatore in modo semplicissimo e secondo le necessità del fruitore.

Fido: redattoresociale.it