Continua la ricerca del giocattolo a immagine e somiglianza del Disabile. È la volta delle bambole sorde e mute.

bambole sorde

Abbiamo già parlato di bambole e bambolotti realizzati a immagine e somiglianza del Disabile. Lo abbiamo fatto nell’articolo “#ToyLikeMe: per quale motivo dovremmo volere delle bambole Disabili?” che voleva indagare sui motivi per i quali si può desiderare una bambola Disabile.

Dopo le bambole in carrozzina, quelle amputate e altre con differenti disabilità, arrivano ora le bambole sorde e mute.

Questo articolo è stato ispirato da una email ricevuta da una nostra lettrice, la Sig.ra Jaciara Souza Silva, che ci chiede se in Italia sono reperibili queste bambole. Dopo una breve indagine online ci sembra di no, ma potremmo sbagliarci sebbene siamo convinti che la vendita avvenga direttamente partendo dal produttore di questi stessi giocattoli il cui sito web è Signingworks.net.

Un articolo che approfondisce l’argomento è stato pubblicato da Sordionline.com che titola Bambole disabili: campagna social dall’idea di tre mamme.

Per rispondere alle esigenze dei vari clienti, nella maggior parte dei casi, queste bambole vengono realizzate attraverso stampanti 3D. Quindi è ancor più plausibile che la vendita venga fatta direttamente dal produttore che così riesce a soddisfare le varie richieste di personalizzazione del giocattolo.

Fonte: disabilidoc.it

s.c.