Disabilità sensoriali

Cuneo, il consiglio comunale approva un ordine del giorno per il riconoscimento della LIS

Alla seduta del Consiglio comunale erano presenti anche alcuni rappresentanti dell’Associazione ENS, Ente Nazionale Sordi, sezione di Cuneo. È stato approvato  martedì 21 maggio

durante la seduta del Consiglio comunale di Cuneo, un ordine del giorno predisposto dalla IV Commissione consiliare per far aderire il Comune di Cuneo alla campagna per il riconoscimento della LIS, la lingua dei segni Italiana, e per invitare il Sindaco e la Giunta a sollecitare la Regione Piemonte alla pronta emanazione del regolamento attuativo della L.R. 9/12, indispensabile affinché le politiche di promozione e sostegno contenute nel testo normativo abbiano ad attuarsi.

Alla seduta del Consiglio comunale erano presenti anche alcuni rappresentanti dell’Associazione ENS, Ente Nazionale Sordi,  sezione di Cuneo.

«Esprimo soddisfazione – dichiara il Presidente del consiglio Beppe Tassone – per l’importanza dell’atto deliberativo assunto, che ancora una volta dimostra la sensibilità del consiglio comunale di Cuneo nei confronti dei temi legati alla disabilità. Per questo mi sento di ringraziare i gruppi consiliari, che hanno da subito sostenuto la proposta.»

 

Fonte: targatocn.it

(c.p.)

  • giovedì, 23 Maggio 2013