Disabilità sensoriali

India, stuprate dieci minorenni sordomute

Responsabili della violenza i custodi di un centro di riabilitazione. Ennesimo terribile caso di violenza sessuale in India. Questa volta vittime degli abusi sarebbero dieci minorenni sordomute sotto la custodia del dipartimento per il Welfare

Le ragazze, riferisce India Today, sarebbero state stuprate dai custodi di un centro di riabilitazione di una ong alla periferia di Jaipur, nel Rajasthan, e una di loro sarebbe stata violentata almeno otto volte. La polizia ha arrestato 5 persone, tra cui il direttore della fondazione e un suo assistente.

La vicenda ha suscitato un’accesa polemica perché, come sostiene il giornale indiano, la polizia era venuta a conoscenza degli stupri già il 30 aprile, ma non aveva agito immediatamente.

 

Fonte: corriere.it

(c.p.)

  • mercoledì, 22 Maggio 2013