InformAmbiente





Torino Smart City

Ultimo aggiornamento 14.07.2014, 16:01

torino smart city

La Città di Torino, raccogliendo la sfida lanciata nel 2011 dalla Commissione Europea con l’iniziativa Smart Cities & Communities, si è candidata a divenire una Smart City, ossia una città che, nel rispetto dell’ambiente, sia capace di produrre alta tecnologia, ridurre i consumi energetici degli edifici, promuovere trasporti puliti e migliorare in generale la qualità della vita dei suoi abitanti.
Torino Smart City vuole quindi un nuovo modello di sviluppo, sia sociale sia economico, credibile e fatto di interventi che siano in grado di incidere sulla vita della città.

LOGO COMUNITA' EUROPEA-2

Il progetto Torino Smart City si pone in continuità con l’approvazione del TAPE – Turin Action Plan for Energy (pdf), un programma di riduzione delle emissioni di CO2 del 40% entro il 2020. Il piano è una delle azioni richieste dalla partecipazione della città al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayor), iniziativa della Commissione europea, sottoscritta dalla Città il 10 febbraio 2009, che anticipava l’intenzione dell’Ue di stimolare un cambio di mentalità nelle amministrazioni comunali in linea con le indicazioni del Protocollo di Kyoto.

Candidandosi a divenire una Smart City, nell’ambito di quanto definito dalla Strategia Europa 2020 ed in particolare dal programma Horizon 2020, la Città intende sviluppare processi e percorsi volti a rispondere con creatività ai principali problemi territoriali nei seguenti ambiti: energia, ambiente, mobilità, accessibilità, inclusione e coesione sociale, stili di vita.
A questo scopo la Città ha partecipato a bandi europei e nazionali, utili ad avviare progetti di ricerca, di sviluppo tecnologico ed innovazione legati ai temi della “città intelligente”, e ha aderito all’Osservatorio sulle Smart Cities di ANCI, mirato a promuovere l’evoluzione dei Comuni italiani verso un modello di città più sostenibile e intelligente.
Per gestire al meglio il percorso verso la “città intelligente”, la Città di Torino e la Fondazione Torino Smart City hanno avviato a febbraio 2013 un processo di programmazione strategica durato più di sei mesi che ha portato, grazie alla collaborazione tecnica di Torino Wireless, all’elaborazione del Master Plan per Torino Smart City denominato SMILE  - Smart Mobility, Inclusion, Life&Health, Energy.

Per maggiori informazioni vai al sito di Torino Smart City


Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina