InformAmbiente





Torino Smart City

Ultimo aggiornamento 29.05.2012, 15:20

torino smart city

Dopo l’approvazione, nel settembre 2010, del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile previsto dal Patto dei Sindaci (TAPE - Turin Action Plan for Energy, pdf 2,2 MB), Torino affronta ora una nuova sfida europea: candidarsi a Smart City.

LOGO COMUNITA' EUROPEA-2


Con l’iniziativa Smart Cities, la Commissione Europea sosterrà le città che si impegnano a incrementare l’efficienza energetica dei propri edifici, delle reti energetiche e dei sistemi di trasporto in modo tale da ridurre, entro il 2020, del 40% le proprie emissioni di gas serra.

 

Secondo l’accezione della Commissione Europea “Smart City” significa Smart economy, Smart people, Smart governance, Smart mobility, Smart environment, Smart living.

Per candidarsi a Smart City Torino dovrà pertanto elaborare, lavorando in stretta sinergia con i soggetti pubblici e privati che operano sul territorio, una piattaforma progettuale, un insieme di azioni che mirino a rendere Torino “città intelligente” in grado di produrre alta tecnologia, ridurre i consumi energetici degli edifici, promuovere trasporti puliti e migliorare in generale la qualità della vita dei suoi abitanti all'insegna delle basse emissioni di anidride carbonica.

Per maggiori informazioni vai al sito di Torino Smart City


Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina