InformAmbiente





Urban Wins

Ultimo aggiornamento 15.04.2019, 10:54

L’Area Ambiente della Città Torino al pari di altre 7 realtà cittadine italiane (Cremona, città Metropolitana di Roma in rappresentanza delle cittadine di Albano Laziale e Pomezia) ed estere (Leira, Manresa, Sabadell e Bucarest) è partner istituzionale del progetto europeo Urban Wins, finalizzato a realizzare un modello di metabolismo urbano che realizzi un equilibrio ambientalmente sostenibile tra gli input e gli output dei servizi di igiene urbana e, non ultimo, possa anche fornire indicazioni utili in ambito di pianificazione strategica.
 
Tra i compiti istituzionali assegnati alle 8 municipalità coinvolte nel progetto spicca la creazione, gestione ed animazione di agorà reali e virtuali, nel tentativo di rendere gli abitanti protagonisti dell’evoluzione di talune soluzioni innovative, consentendo alla PA e alle imprese di sviluppare e tarare nuove policy, prodotti e servizi sulla base delle esigenze emerse.
 
Il percorso viene elaborato per mezzo di una serie di agorà, che una volta concluse, definiranno l’individuazione e la successiva progettazione atta a risolvere le criticità emerse. La valutazione dei risultati è prevista nel corso del 2019.
Nelle prime 5 agorà sono state definite le priorità e le azioni candidate ad essere implementate nell’ambito del progetto, e nel corso della 6^ agorà, si sono selezionate le 3 azioni che saranno oggetto della sperimentazione.
 
Le azioni scelte sono risultate le seguenti:
 
1. “Hub Economia circolare” (strumenti di sensibilizzazione): Creazione di un hub sull'economia circolare nella città di Torino che coinvolge scuole, università, aziende, artisti e artigiani. L'Hub mira a riunire tutte le entità e le imprese che si occupano di economia circolare a Torino. Attraverso l'Hub sarà possibile sviluppare attività museali, laboratori didattici interattivi, festival, percorsi di alternanza lavorativa e pianificazione europea. Nello specifico si intende promuovere quattro eventi al Museo A come Ambiente per attirare diversi soggetti verso tematiche riguardanti l’economia circolare (cibo, componenti di prodotto, filiera ecc.). Inoltre si prevede di costituire nel corso degli eventi workshop interattivi, esposizioni di aziende operanti nel settore dell’economia circolare e approfondimenti con tecnici degli Enti interessati;
 
2. H2O zero Waste” (strumenti volontari): l’azione prevede l’installazione di una fontanella presso l’Anagrafe centrale – Via della Consolata, 23;
 
3. “Linee Guida per eventi della Città di Torino” (strumenti di regolamentazione): l’iniziativa intende promuovere la certificazione ISO per gli eventi organizzati o promossi dal Comune. L’intento è quello di sperimentare eventi che rispettino specifici criteri di sostenibilità e adottino sistemi innovativi di economia circolare, al fine di creare un modello virtuoso per le manifestazioni cittadine.
 
Il progetto Urban Wins mira a razionalizzare la produzione di rifiuti e gestire in modo efficiente il rifiuto residuo. Proprio dall’interazione con altre realtà europee, Torino intende raggiungere questi obiettivi al fine rendere la realtà cittadina a minor impatto ambientale.
 
Tramite la partecipazione attiva dei cittadini, la Città è convinta di poter raggiungere questi importanti obiettivi.
 
Disponibili alcuni video:
 
Azioni pilota svolte dalle Città partecipanti al progetto Urban Wins riguardo prevenzione e gestione del rifiuto prodotto
 
Video 1 (40.6 MB)
Video 2 (54.7 MB)
Video 3 (58.3 MB)
Video 4 (39.1 MB)

Torna indietro | Condizioni d'uso, privacy e cookie | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina