InformAmbiente


InformAmbiente > Aria > Incentivi verdi > Incentivi Verdi



Incentivi Verdi

Ultimo aggiornamento 27.02.2018, 17:01

Bonus Verde

È una detrazione Irpef del 36% sulle spese sostenute nel 2018 per i seguenti interventi:

  • sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi;
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

La detrazione va ripartita in dieci quote annuali di pari importo e va calcolata su un importo massimo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo, comprensivo delle eventuali spese di progettazione e manutenzione connesse all’esecuzione degli interventi.

La detrazione massima è di 1.800 euro per immobile (36% di 5.000).
Il bonus verde spetta anche per le spese sostenute per interventi eseguiti sulle parti comuni esterne degli edifici condominiali, fino a un importo massimo complessivo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo. In questo caso, ha diritto alla detrazione il singolo condomino nel limite della quota a lui imputabile, a condizione che la stessa sia stata effettivamente versata al condominio entro i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi.

Per maggiori informazioni
Sito del servizio dell’ Agenzia delle Entrate

_______________________________________________________________

Esenzione Bollo Auto Veicoli a metano e trasformati

Per i veicoli a basso impatto ambientale la Regione Piemonte prevede l’esenzione, a vita o per cinque anni, dal pagamento del tassa Automobilistica.
L’esenzione a vita è valida per:

  • Veicoli elettrici o alimentati esclusivamente a gas metano o GPL sin dall'origine

L’esenzione quinquennale è valida per:

  • Veicoli a doppia alimentazione benzina/metano o benzina/GPL già dotati del dispositivo per la circolazione con gas metano o GPL alla conclusione del ciclo di produzione e prima dell’immissione in commercio (e quindi, in pratica, usciti dalla fabbrica con l’impianto già installato)
  • Veicoli elettrici o alimentati a gas metano o GPL “trasformati”
  • Autoveicoli ibridi (alimentazione benzina/elettrica)

Per maggiori informazioni
Sito Regione Piemonte
Sito ACI


Torna indietro | Condizioni d'uso, privacy e cookie | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina