InformAmbiente





Come richiedere un controllo

Ultimo aggiornamento 25.06.2019, 12:30

Asbestos fibres-2

Se si desidera verificare che manufatti contenenti amianto, presenti in prossimità della propria abitazione o di altri spazi di vita, siano mantenuti a norma di legge, è possibile chiederne una verifica inviando una richiesta all'ufficio amianto dell'Area Ambiente.
La richiesta, debitamente sottoscritta, deve contenere una breve descrizione del manufatto che si presume contenga amianto, la sua localizzazione e un riferimento telefonico al quale essere contattati dall’organo di controllo.
La richiesta deve essere inoltre corredata da una copia (cartacea o elettronica) di un documento di riconoscimento al fine di poter identificare in modo certo e immediato la fonte di provenienza della segnalazione.
Segnalazioni anonime o da fonti non identificabili non saranno prese in considerazione.
Le verifiche sul posto saranno eseguite dall’ A.R.P.A. Piemonte o dalla ASL a seconda della competenza sulla tipologia di manufatti.
La segnalazione per casi sospetti di presenza di amianto può essere trasmessa via e-mail, PEC o posta tradizionale ai seguenti indirizzi:

Area Ambiente - Igiene Ambientale - Ufficio amianto
piano 6° (accessibile alle persone disabili)
Via Padova 29, 10152, Torino
Tel. 011 01120196 - fax 011 01126562
e-mail: adempimentiambientali@comune.torino.it
PEC:ambiente@cert.comune.torino.it

Modello esposto (pdf 217 Kb)


Torna indietro | Condizioni d'uso, privacy e cookie | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina