InformAmbiente





Animali

Ultimo aggiornamento 13.09.2017, 14:15

Il Comune di Torino si occupa della tutela e del benessere degli animali d’affezione. Per farlo nel migliore dei modi, si è dotato di:

  • un regolamento, il n. 320, che ha lo scopo di promuovere il benessere e la tutela degli animali, favorendo e diffondendo i principi di corretta convivenza con la specie umana;
  • una struttura ad hoc: l'Ufficio Tutela animali all'interno del Servizio Politiche per l'Ambiente.

Compiti del Comune sono quelli di combattere il randagismo canino e di tutelare le colonie feline libere sul territorio cittadino.
Per affrontare il primo dei due compiti, il Comune è dotato di un canile Sanitario, verso il quale convergono i cani liberi catturati sul territorio cittadino e di un canile Rifugio, che ospita i cani senza proprietario in attesa di essere adottati.
Per affrontare il secondo compito, il Comune monitora lo stato delle colonie feline e ne affida la tutela diretta alle Associazioni Animaliste riconosciute che ne facciano domanda. A supporto della loro azione, interviene con programmi di sterilizzazione dei gatti per limitarne la proliferazione.

Per maggiori informazioni

  • Servizio Politiche per l'Ambiente Ufficio Tutela Animali                                                                         

    l'Ufficio riceve il pubblico ogni mercoledì mattina dalle ore 9 alle ore 12

  • oppure scrivete una e-mail a:
    ufficiotutelaanimali@comune.torino.it                                                                                         

  • Contatti telefonici: 011 011 20179/20119/26577

  • Fax: 011 01126641

  • Canile Rifugio, Strada Cuorgnè 139, tel. 011 2243042 – 2243028 aperto dal lunedì al giovedì e il sabato con il seguente orario 9-12 / 14-16 e il venerdì: 9-12;
  • Canile Sanitario, Via Germagnano n° 11 - tel. 011.2625685 – 011.2624803 aperto 24 ore su 24, 365 giorni l’anno.

 

Guarda i video

"Breve presentazione attività canile"

"Come realizzare un riparo per i gatti con materiale di riciclo" 

Si ringraziano per la collaborazione Nella Ferrara, la Dr.ssa Cinzia Ferretti e Marina Muffetti (riprese e montaggio video).


Torna indietro | Condizioni d'uso, privacy e cookie | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina