Direzione Servizi Sociali

S.F.E.P. - Scuola Formazione Educazione Permanente


Città di Torino > S.F.E.P. Icona Facebook 20/1/2015 Icona stampante

Novità in evidenza

Corsi O.S.S. 1000 ore biennali (500 + 500)

Terminate le procedure selettive, iniziate il 10 dicembre 2014 presso il Palazzetto dello Sport di Torino, nella pagina dedicata si pubblicano gli elenchi dei candidati ammessi ai corsi.
Vengono anche pubblicati gli elenchi dei candidati non ammessi ai corsi ma risultati idonei.
Gli elenchi dei candidati non ammessi ai corsi e non risultati idonei, sono visibili presso S.F.E.P., via Cellini 14, 1° piano.
Non saranno date informazioni telefoniche.
Tutti i candidati ammessi ai corsi dovranno presentarsi presso S.F.E.P. il giorno 16 gennaio 2015, ore 10.00, per la presentazione dei corsi.
Si informa che l'assenza a tale incontro, senza giustificato motivo, è considerata rinuncia al corso stesso.


Social Innnovation Research Prize 2014

La Città di Torino partecipa al progetto SIforAGE, finanziato dalla Commissione Europea - 7° Programma Quadro (www.siforage.eu).
In tale ambito è stato bandito un concorso per premiare progetti di ricerca sull'innovazione sociale nei seguenti settori: housing, ICT, social participation, urban planning, health and well-being.
Il termine per presentare proposte è il 31/12/2014.
Tutte le informazioni e l'application form sono disponibili su: www.siforage.eu/prize.php


Corso "L'assistenza al malato di SLA"
rivolto a Coordinatori

Il corso, organizzato da S.F.E.P. su mandato del C.R.E.S.L.A. (Centro Regionale Esperto per la Sclerosi Laterale Amiotrofica), è rivolto a Coordinatori (Educatori, Assistenti Sociali, Infermieri o Medici in possesso delle caratteristiche previste dal bando).
Bando di iscrizione
Programma del corso
Modulo di iscrizione
Le domande devono essere presentate, compilando gli appositi moduli (domanda e modulo esperienza lavorativa e formativa), a S.F.E.P., via Cellini 14, 1° piano, Torino, entro il 10 novembre 2014.


Bando per la selezione di docenti di italiano a stranieri

La Città di Torino ha realizzato due poli cittadini in cui si organizzano corsi di Italiano per stranieri L2 negli anni 2014, 2015, 2016, l'uno presso il Centro Interculturale della Città sito in Corso Taranto 160 e l'altro presso S.F.E.P., Agenzia formativa della Città per le professioni sociali, sita in via Cellini 14.
Graduatoria Idonei "Progetto Hopeland" (16/9/2014)
Graduatoria Idonei "Progetto Masnà" (16/9/2014)


CIPES Piemonte - Progetto Heppy

Healthcare
Parent's Pathways and functional profile



Titolo di studio richiesto per l'ammissione alle diverse tipologie di corsi finalizzati al conseguimento della qualifica O.S.S.

A partire dall'anno scolastico 2013/2014 per i corsi "1000 ore" e "biennali 500+500", il possesso del titolo di studio previsto dal bando sarà richiesto al momento dell'iscrizione.
Tale disposizione non si applica ai moduli di "Tecniche di sostegno alla persona" e "Modulo finale OSS", in quanto da considerarsi come completamento di corso già iniziato.
Tutte le informazioni nella pagina dedicata


Corsi di formazione per operatori occupati per il conseguimento della qualifica di O.S.S.

La Regione Piemonte, con DGR 10-5950 del 17/6/2013, ha previsto 2 tipologie di Corsi Integrativi (600 e 200 ore) per il conseguimento della qualifica di O.S.S. rivolti ad Operatori occupati nella funzione di assistenza diretta alla persona.
Tutte le informazioni, requisiti, e modalità di richiesta nella pagina dedicata


"L'approccio contestuale alla teoria dell'attaccamento:
ricerche recenti e stimoli per la prassi"

Slide curate dalla Prof. Paola Molina, Università di Torino, Dipartimento di psicologia, presentate il 5 giugno 2013 in occasione del seminario "L'approccio contestuale alla teoria dell'attaccamento" (percorso formativo "Il progetto neonati", del Comune di Torino).


Progetto SIforAGE

Obiettivo del progetto è quello di rafforzare i meccanismi di cooperazione e gli strumenti di lavoro tra gli attori che si occupano di invecchiamento attivo e sano, aziende, scienziati, utenti finali, società civile e amministrazioni pubbliche.


Banca Dati Formatori

Si informa che con Determinazione Dirigenziale n. 70/VAR del 7/2/2013 si è provveduto all'aggiornamento delle iscrizioni in Banca Dati.
L'elenco delle nuove iscrizioni è consultabile presso apposita bacheca nella sede S.F.E.P.


Direzione Servizi Sociali
S.F.E.P.
Scuola Formazione Educazione Permanente
(già Scuola Formazione Educatori Professionali)
Accreditamento Regione Piemonte per la Formazione Professionale n 030/001 del 19/05/2003
Accreditamento Regione Piemonte per l'Orientamento n° 1071/001 del 15/09/2011.

 

S.F.E.P. è l'agenzia formativa della Città di Torino - Direzione Servizi Sociali, attiva dal 1968 con le seguenti finalità:

  • Progettare e gestire attività di formazione di base e riqualificazione per le professioni sociali, socio sanitarie e socio educative non inserite in percorsi formativi Universitari.
  • Progettare e gestire attività di aggiornamento, formazione permanente e ricerca per le professioni sociali, socio sanitarie e socio educative che operano nei servizi cittadini.
  • Svolgere la funzione di analisi dei bisogni, prevista dalla legge regionale 1/04 rispetto alla formazione delle professioni sociali, e monitorare i percorsi attivati nel territorio cittadino da parte di altri Enti formativi non universitari.
  • Attivare percorsi di ricerca sui processi di cambiamento legati agli ambiti di competenza e promuovere sinergie e progettualità interistituzionale e con le realtà del Terzo Settore e del volontariato.

Via Cellini, 14 - 10126 Torino
tel. 011.4428910 / 011.4428911 - fax 011.4428919
e-mail: sfep@comune.torino.it - web: www.comune.torino.it/sfep

-
-

-

NB: Alcuni file sono pubblicati in formato .pdf e sono leggibili con il programma gratuito Adobe reader

Il sito S.F.E.P. è prodotto dalla Città di Torino e aggiornato dalla Scuola Formazione Educazione Permanente,
in collaborazione con il Servizio Telematico Pubblico.
Copyright 2011 Città di Torino. Supplemento a STP, aut. Trib. di Torino n. 5059 del 19.09.97, dir. resp.: Franco Carcillo.
Informativa sulla privacy - Norme e condizioni d'uso
Torna all'inizio della pagina