Logo Città di Torino
Divisione Servizi Educativi
Città di Torino


Città di Torino Formazione e scuola

Notizie in evidenza

Tariffe agevolate per i servizi educativi a.s. 2018/19

Continua

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2018

Con riferimento alla dichiarazione dei redditi per l’anno 2018 – si rende noto che danno diritto alla detrazione Irpef del 19%:
- le spese sostenute per i nidi d’infanzia fino 632 euro
- le spese sostenute per la ristorazione scolastica nelle scuole d’infanzia e il primo ciclo di istruzione e la quota d’iscrizione alla scuola d’infanzia municipale fino a 717uro.
La documentazione attestante la spesa sostenuta, in mancanza delle ricevute di pagamento effettuato, può essere scaricata dal Borsellino elettronico cliccando sull’icona dettaglio pagamenti Dettaglio Borsellino in corrispondenza dei dati dell’intestatario del Borsellino, modificando l’anno di riferimento nella tendina a destra e cliccando su stampa certificazione di pagamento Stampa Certificazione Pagamenti
continua

Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali UE 2016/679 che stabilisce nuove norme in materia di protezione delle persone fisiche con particolare riguardo al trattamento dei dati personali, nonché le norme alla libera circolazione dei dati.
Informativa

Sotto18 Film Festival & Campus

Sotto 18È online il modulo di iscrizione a Sottodiciotto Film Festival & Campus!
C'è tempo fino al 15 settembre 2018!

Calendario scolastico 2018/19 - Nidi e Scuole d’Infanzia

Calendario

La Divisione Servizi Educativi vincitrice del Premio Piemonte Innovazione

Il Comune di Torino, Divisione Servizi Educativi ha vinto il primo premio all’edizione 2018 del concorso Piemonte Innovazione,iniziativa di ANCI Piemonte e ForumPA che raccoglie e premia i progetti che promuovono il miglioramento della qualità e dell’efficacia dell’erogazione dei servizi pubblici a cittadini e imprese, il benessere e lo sviluppo delle comunità.
La dichiarazione del vincitore è avvenuta lo scorso 22 maggio a Roma in occasione del Forum PA, la fiera nazionale sulla Pubblica Amministrazione.
Il Comune di Torino ha vinto il primo premio con il progetto di dematerializzazione della fornitura dei libri di testo per la scuola primaria.
A partire dal 2019 la nuova procedura permetterà al genitore di una bambino o di una bambina frequentanti una scuola primaria torinese di recarsi direttamente presso un esercente aderente al progetto per ritirare la copia dei libri di testo, ciò senza dover attendere la consegna della cedola cartacea da parte della scuola, concretizzando per la fornitura dei libri di testo un processo più efficiente, veloce e maggiormente rispettoso dell’ambiente
La proclamazione del vincitore
il Premio

Voucher per il diritto allo studio e contributo statale libri di testo a.s. 2018/19

Info

Verbale degli incontri con le Commissioni mensa e la V Commissione consiliare

Pubblichiamo qui il verbale relativo al percorso di ascolto delle Commissioni Mensa, svolto tra aprile e maggio 2017, e promosso congiuntamente dall’Assessorato all’Istruzione e dalla V Commissione Consiliare Permanente.
I quattro incontri, mirati all’ascolto delle Commissioni Mensa di nidi, scuole dell’infanzia, scuole primarie e secondarie di secondo grado, sono stati dedicati a rilevare criticità, suggerimenti, proposte e commenti sul servizio di ristorazione scolastica ed in specie sul funzionamento del sistema delle commissioni mensa - anche in vista di una sua revisione, volta a renderlo più efficace e funzionale.
Nel verbale, riferito all’intero percorso dei quattro incontri, le diverse questioni discusse sono state raccolte e riordinate per temi. In alcuni punti il verbale è stato inoltre integrato dalle risposte fornite dall’amministrazione e dagli uffici del servizio di ristorazione [Tali integrazioni sono collocate, per chiarezza, in corsivo blu tra parentesi quadre].

Eventi e manifestazioni dell'anno

2018
2017



Divisione Servizi Educativi ed Edilizia Scolastica

Il Sistema Educativo comunale