Il sistema scolastico svedese riflette l’eccellenza di una nazione tra le più innovative al mondo, con un sistema scolastico all’avanguardia e un’economia, ritenuta la più digitally connected, che promuove le nuove tecnologie e crea un ambiente ideale per la ricerca.

La Svezia è un Paese multiculturale, patria del più importante premio e della prima legge sulla libertà di stampa, ritenuta fondamentale per l’educazione in un Paese in cui l’apertura mentale e la parità sono aspetti fondanti della società.

L’educazione superiore svedese è pubblica e gratuita, per chi proviene dall’UE, e tutte le università offrono insegnamenti in inglese.
Alcune università sono molto antiche e prestigiose, come quella di Uppsala e di Lundt, e insieme a quelle di più recente fondazione, sono tra le prime nei ranking internazionali, come il Karolinska Institute nel campo della medicina e biotecnologie.

Inoltre, sostenibilità ed energie rinnovabili sono tra i primi obiettivi di un Paese, coperto per il 70% da foreste, dove la natura è parte della vita quotidiana. 

Organizzazione degli studi

La formazione superiore è suddivista in universitaria e professionale-accademica. Come in altri Paesi, anche in Svezia si applica il sistema europeo di calcolo dei crediti formativi ECTS per le Università ed EQF per la Formazione Superiore Professionale.

Per informazioni specifiche è possibile consultare l’elenco completo di tutte le facoltà svedesi; si distingue per prestigio internazionale il Karolinska Institutet, celebre per i dipartimenti di medicina e biologia.

Formazione universitaria

  • grundnivå: corsi di primo livello impartiti dalle università e dai college, rilasciano il Högskoleexamen, un diploma universitario biennale, oppure un titolo triennale equivalente alla nostra laurea di primo livello: il Kandidatexamen. Per accedere è necessario essere in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado
  • avancerad nivå: master per conseguire un diploma specialistico annuale (Magisterexamen) o biennale (Masterexamen), equivalente alla laurea magistrale.
  • forskarnivå: programmi post-lauream di ricerca, di durata biennale nel caso del Licentiatexamen oppure quadriennale per il Doktorsexamen.

Formazione superiore professionale e accademica

Questi corsi professionali superiori sono finalizzati all’inserimento lavorativo in campi specifici e hanno una durata variabile.

Possono essere accademici o tecnici, portano all’acquisizione del diploma e dipendono dalla Swedish National Agency for Higher Vocational Education.

Requisiti e ammissione

La maggior parte delle università adotta il numero chiuso. Ciascun istituto decide autonomamente le proprie procedure di ammissione, che generalmente prevedono un esame piuttosto selettivo, costituito da diverse prove scritte e talvolta anche da un colloquio attitudinale.

Anche i requisiti richiesti per l’accesso sono variabili, ma di solito sono relativi al titolo di studio e alla competenza linguistica. Per iscriversi ad un corso di primo livello occorre dimostrare di possedere una buona conoscenza dell’inglese o dello svedese; per migliorare le proprie competenze, le università offrono corsi preparatori (Summer Preparatory Programme); la conoscenza della lingua svedese è certificata dal test TISUS, mentre per l'inglese sono accettati i test come TOEFLIELTS e FIRST.
Per l'iscrizione ai corsi di laurea magistrale è necessario possedere un diploma di laurea di primo livello e una buona conoscenza dell’inglese.

La procedura per iscriversi all’università si svolge interamente online, dove sono elencati anche i requisiti necessari, la documentazione da allegare alla domanda e le date di scadenza da rispettare per le procedure di ammissione.

Data la complessità delle procedure è consigliabile iniziare a informarsi con largo anticipo rispetto alla scadenza.

 

Costi e borse di studio

Non sono richieste tasse universitarie, ma un contributo di 1.000 SEK (Corone Svedesi), equivalenti a circa € 100, per la presentazione della domanda di ammissione. Per ottenere il permesso di soggiorno per motivi di studio è necessario dimostrare di poter provvedere al proprio sostentamento. La spesa mensile di mantenimento è calcolata in 7300 SEK, equivalenti a circa 750€.

È consigliabile iscriversi all’associazione studentesca del proprio istituto con un costo che varia dalle 50 alle 350 SEK per sessione, circa 5 - 40€ . Le associazioni hanno un ruolo molto importante nella vita studentesca svedese: forniscono informazioni, aiutano a trovare casa, gestiscono i punti di ristoro e organizzano avvenimenti sportivi.

Per favorire l’arrivo di studenti e studentesse internazionali il Swedish Institute amministra, ogni anno, più di 500 diverse borse di studio. Un elenco delle borse e dei requisiti necessari per ciascuna è consultabile sul sito Study in Sweden; per ulteriori informazioni può essere utile Borse di studio per l'estero .

Riferimenti utili

Study in Sweden
Portale nazionale completo di tutte le indicazioni per chi vuole vivere un’esperienza formativa in Svezia.

Sweden in touch
Sito per studenti e studentesse internazionali che vivono o hanno vissuto in Svezia, che si propone di creare una rete di contatti fra gli utenti e reperire informazioni. Chi si iscrive può creare il proprio blog e partecipare a vari forum di discussione a tema studio.

Your Europe
Portale della Commissione europea  dove trovare informazioni sulle condizioni di vita, di studio, di lavoro e consigli pratici per muoversi con facilità all'interno dei Paesi dell'Unione.

Data aggiornamento: 
29 Marzo 2018
Università all’avanguardia, più di 2.000 programmi in inglese, studiare con giovani provenienti da 160 Paesi: sono solo alcuni tra i vantaggi di un periodo di studio in Olanda.
L'istruzione superiore gratuita per tutti, l'eccellenza dei programmi e la mobilità per studio e ricerca, fanno della Norvegia una meta ambita per chi sta pensando di fare l'Università