Centri d'ascolto per adolescenti

Servizi rivolti agli adolescenti per parlare di sé, confrontarsi, ricevere sostegno psicologico e assistenza sanitaria

A Torino esistono vari Centri d’ascolto per adolescenti a cui ragazze e ragazzi possono rivolgersi per parlare di difficoltà, dubbi e incertezze di vario genere, anche quelle relative alla sessualità.

L'accesso è informale e non occorre prenotarsi.

Non serve una richiesta del medico di base, è sufficiente presentarsi nell'orario di ricevimento.

Sono spazi aperti a chiunque senta l'esigenza di parlare liberamente di sè oppure di confrontarsi con altre persone coetanee.

Negli spazi di ascolto per adolescenti è possibile ricevere informazioni e parlare con personale qualificato di tutti i problemi, da quelli più comuni a quelli più complessi, come, per esempio:   

  • timidezza e incapacità di aprirsi con gli altri
  • conflitti in famiglia
  • interrogativi adolescenziali sulla sessualità
  • rapporti di coppia e contraccezione
  • situazioni di bullismo o cyberbullismo
  • problemi di dipendenze - da videogiochi, internet, alcol, tabacco, droghe ecc.
  • malattie a trasmissione sessuale
  • interruzione volontaria di gravidanza
  • problemi di alimentazione
  • violenze fisiche e psicologiche in famiglia.

A chi si rivolgono

Il servizio è rivolto a ragazzi e ragazzi da 13 a 21 anni ed è gratuito.

Offre la possibilità di partecipare a una serie di colloqui con esperti in problematiche giovanili.

Centri ascolto adolescenti a Torino

Su TorinoGiovani trovi la mappa dei Centri di ascolto per adolescenti con sede a Torino alla pagina Sportelli di ascolto

Centri ascolto adolescenti prima cintura di Torino

Nella prima cintura di Torino sono in funzione vari Punti giovani, rivolti a ragazze e ragazzi dai 13 ai 19 anni (fino a 21 per problematiche psicologiche).

Nei Punti giovani è possibile parlare con operatori sociali e sanitari.

L’accesso è libero, senza richiesta del medico.

I servizi sono gratuiti.

È possibile accedere anche senza essere accompagnati da una persona adulta.

I Punti giovani della prima cintura di Torino sono a Collegno e a Venaria.

Ricevono solo su appuntamento.

Per maggiori informazioni consulta la pagina Giovani dell'A.S.L. TO3.

Spazi ascolto giovani presso Consultori familiari a Torino

Alcuni consultori familiari riservano degli spazi orari a ragazze e ragazzi adolescenti.

E' possibile usufruire di servizi gratuiti di accoglienza, informazione e consulenza sulle problematiche collegate all’adolescenza.

Le consulenze sono fornite da personale specializzato tra cui psicologi, ginecologi, ostetriche e assistenti sociali.

Presso i consultori familiari si trova materiale informativo che permette di approfondire i vari aspetti legati alla sessualità.

Su TorinoGiovani è disponibile l'elenco dei Consultori familiari a Torino con mappa, contatti e orari

Spazi giovani presso Consultori familiari prima cintura di Torino

Torna alla sezione di TorinoGiovani Salute e vita affettiva

Data aggiornamento: 
7 Ottobre 2021
Il virus dell'Aids è stato riconosciuto per la prima volta il 5 giugno 1981, 40 anni fa.
Procedura online e presso gli sportelli dell'ASL
Il 25 novembre è la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.
1° dicembre Giornata mondiale contro l'AIDS, occasione per promuovere prevenzione e combattere pregiudizi.
L'assistenza sanitaria per persone straniere in Italia
I consultori familiari sono servizi socio-sanitari che offrono assistenza a singoli e coppie sulla sessualità: scopri i loro servizi e dove trovarli in città