Studiare nel Regno Unito

Istruzione professionale superiore, istruzione universitaria, ambiente innovativo e multiculturale

Dal 1° gennaio 2021 il Regno unito è uscito dall'Unione Europea e a partire da tale data sono entrate in vigore le norme sulla Brexit.

I cittadini dei paesi UE che intendono viaggiare, studiare o lavorare in Inghilterra e nel resto del Regno Unito devono avere particolari requisiti e richiedere un visto d'ingresso.

Non è necessario richiedere alcun permesso per viaggi non superiori a sei mesi per attività quali turismo, visite a familiari e amici, programmi di studio a breve termine e attività connesse al lavoro, come eventi e conferenze.

Un anno prima di partire

Studiare all’estero può essere un’esperienza formativa molto utile e stimolante.

Per non trovarsi impreparati in varie situazioni, almeno un anno prima di partire è necessario affrontare alcune questioni.
Occorre iniziare a controllare di avere i requisiti di iscrizione e preparare i documenti necessari:

  • verificare la scadenza, sul sito dell’istituto o della facoltà, per presentare la domanda di preiscrizione al corso
  • verificare i requisiti, la procedura e i tempi per ottenere il visto d'ingresso
  • ottenere le certificazioni di lingua richieste per l’iscrizione ai corsi
  • stipulare un’assicurazione sanitaria privata
  • accertarsi se sono previste limitazioni, test o tamponi per la prevenzione del Covid 19
  • controllare il proprio certificato vaccinale e informarsi sulle vaccinazioni obbligatorie richieste per l’ingresso nel Paese
  • controllare di avere una copia del diploma di maturità
  • verificare la scadenza dei propri documenti d’identità - Carta d’Identità valida per l’espatrio o passaporto.

Per un periodo di studio all’estero è necessario calcolare un budget per affrontare non soltanto i costi d’iscrizione al corso di studi ma anche per le spese di trasporto, di alloggio, vitto ecc.
Nel calcolo occorre considerare che il costo della vita può essere più alto o più basso di quello italiano.

Visto di ingresso

Student Visa

A partire dal 1° gennaio 2021 le regole di accesso al sistema di istruzione britannico sono cambiate e i cittadini dell’UE sono equiparati a quelli dei paesi extra UE.

Per studiare a Londra e nel Regno Unito  occorre richiedere uno Student Visa - visto d’ingresso per motivi di studio - basato sul sistema d’immigrazione a punti - PBS Points-based immigration system.

Per ottenere il visto occorre:

  • avere almeno 16 anni
  • un passaporto
  • avere ricevuto un’offerta di studio da uno sponsor autorizzato
  • avere denaro sufficiente per il proprio sostentamento e per pagare il corso di studi
  • conoscere la lingua inglese al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento. Per maggiori informazioni consultare la pagina di TorinoGiovani Certificazioni lingua inglese.

Dopo aver accettato la richiesta di iscrizione al corso, l’ente di formazione  invierà all’Ufficio Immigrazioni una dichiarazione CAS - Conferma di Accettazione per gli Studi. 

Lo studente o la studentessa riceverà poi dall’Ufficio Immigrazioni tutti i dati per procedere con la richiesta del visto.

Il visto si richiede online tramite la App UK Immigration: ID Check per Android e iPhone.

Si consiglia di leggere la Guida per usare l'applicazione.

In alternativa è possibile presentare la richiesta presso un Visa Application Centre.

Altre informazioni su come richiedere il visto si trovano sulla pagina Check if you need a UK visa.

Lo Student Visa costa £ 348, oltre a un supplemento per l’assistenza sanitaria che permette di accedere al Servizio Sanitario Nazionale  del Regno Unito - NHS, National Health Service.

Per i programmi di studio di breve durata (massimo sei mesi) non è necessario richiedere il visto.

Chi è riuscito ad accedere ad un corso di formazione prima della fine del 2020  continuerà a beneficiare delle regole in vigore prima della Brexit, per tutta la durata del corso di studi.

Graduate Route

Chi ha completato con successo un percorso universitario triennale o di livello superiore nel Regno Unito può richiedere un Graduate Route - visto per laureati.
Il visto consente agli studenti internazionali di rimanere nel Regno Unito dopo aver concluso gli studi per altri due anni per cercare lavoro o per lavorare (3 anni per chi ha concluso il dottorato).

Una volta trovato il lavoro si potrà richiedere lo Skilled Worker Visa o altro visto per motivi di lavoro.

Il Visto costa 700 £ e può essere richiesto dal 1° luglio 2021.
Maggiori informazione alla pagina The Graduate route a cura del Governo Britannico.

Short-term Study Visa

Lo Short-term Study Visa consente di seguire corsi la lingua inglese nel Regno Unito per un periodo massimo di 11 mesi.

Per ottenere il visto occorre:

  • il passaporto
  • avere almeno 16 anni
  • essere ammesso a un corso di lingua inglese della durata non superiore a 11 mesi presso un istituto accreditato e avere pagato la retta di iscrizione al corso
  • avere denaro sufficiente per il proprio sostentamento e per il viaggio di ritorno senza dover lavorare.

Il visto deve essere richiesto on line alla pagina Confirm your visa type

Costa 186 £,  oltre a un supplemento per l’assistenza sanitaria di circa 470 £.

Il visto non permette di svolgere attività lavorativa o tirocini.

Non occorre alcun visto per i corsi della durata massima di 6 mesi.

Organizzazione degli studi

Il Regno Unito è costituito da quattro nazioni: Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord i cui sistemi di istruzione sono sostanzialmente simili, pur differenziandosi lievemente nella terminologia di alcuni corsi.
Ci sono notevoli differenze invece per quanto riguarda le tasse scolastiche, in Scozia ad esempio, per gli studenti e le studentesse scozzesi  sono pagate dal governo.

La Higher Education, cioè l’istruzione superiore, è suddivisa in istruzione professionale superiore e istruzione universitaria.

Istruzione professionale superiore

A livello di istruzione superiore, la formazione professionale viene impartita dagli istituti di formazione per adulti Further Education Colleges e si basa sul sistema nazionale delle qualifiche professionali NVQ - National Vocational Qualifications - che certifica le abilità acquisite e consente l’eventuale proseguimento degli studi all'università.

I corsi, annuali o biennali, forniscono competenze avanzate.
Possono essere a tempo pieno o parziale, serali o svolti sul posto di lavoro.
Al termine si ottiene l'Edexcel Higher National Diploma, qualifica che rappresenta il livello più alto della formazione professionale, con la possibilità di iscriversi direttamente al secondo o al terzo anno di un First Degree, cioè una laurea di primo livello.

Istruzione universitaria

Le università del Regno Unito sono tra le migliori al mondo; gli storici campus britannici, caratterizzati da tradizione accademica, innovazione e ambiente multiculturale, ospitano ogni anno 450.000 giovani provenienti da tutti i continenti. A questo successo contribuisce la presenza di un corpo docente internazionale che costituisce uno dei punti di forza delle università britanniche.
Oxford e Cambridge, con i loro nove secoli di storia, competono con le migliori università private statunitensi.

La formazione universitaria viene offerta da due tipi di istituti:

  • gli Institutes of Higher Education - Colleges - istituti di istruzione superiore che abbinano una formazione di livello universitario a un'esperienza lavorativa (in Scozia sono chiamati Scottish centrally-funded Institutions)
  • le Universities - organismi autonomi che hanno facoltà di rilasciare titoli accademici.

Institutes of Higher Education

Propongono un percorso formativo di due anni che si conclude con il rilascio di un Foundation Degree.
Il Foundation Degree nasce dalla collaborazione tra le università e il mondo dell'impresa ed è immediatamente spendibile nel mercato del lavoro
Al termine è possibile frequentare il terzo anno di un Honours Degree presso le università che riconoscono questa tipologia di certificato.
L'accesso al percorso formativo è possibile anche in assenza dei requisiti di ammissione richiesti per l'iscrizione alle Universities. 

Universities

Offrono percorsi accademici di durata variabile strutturati in tre livelli:

  • First o Undergraduate Degree
  • Higher Degree o Postgraduate Degree o Master
  • Doctorate of Philosophy - PhD/Dphil.

First o Undergraduate Degree corrisponde alla laurea di primo livello; sono corsi a tempo pieno della durata di tre o quattro anni.
Alcune discipline, come architettura, odontoiatria, medicina o veterinaria, prevedono una durata dei corsi da cinque a sette anni.
Ogni percorso di studi si articola secondo diversi piani didattici ed è possibile specializzarsi in una o più materie di studio, scegliendo tra le seguenti opzioni:

  • Honours Degree, per lo studio di una sola materia. Il corso dura solitamente 3 anni, a volte 4, soprattutto in Scozia.
    I corsi in architettura, medicina, odontoiatria e veterinaria durano dai 5 ai 7 anni
  • Joint Honours Degree, per lo studio di due materie in maniera meno approfondita.
    La durata del corso va dai 3 ai 4 anni (4 in Scozia)
  • Combined Honours Degrees, per lo studio di tre o più materie a livello meno avanzato.
    Il corso dura dai 3 ai 4 anni (4 in Scozia)
  • Ordinary o General Pass Degree, per lo studio non approfondito di una o più materie
  • Sandwich Course, corso accademico di 4 o 5 anni integrato con almeno un anno di esperienza lavorativa o all’estero.

Molti di questi corsi sono modular coursescioè strutturati in modo tale da permettere di studiare varie materie il primo anno, per poi specializzarsi in una o due materie durante gli anni successivi.

Al termine di questo percorso di studi si consegue un Bachelor’s Degree, che varia a seconda delle materie scelte (es. Bachelor of Arts, Bachelor of Science, Bachelor of Engineering).

Dopo questo primo periodo accademico si può proseguire con l’Higher Degree Postgraduate Degree o Master  che si conclude con una tesi di ricerca.
Il periodo di studio dei Postgraduate Master può variare da nove mesi a due anni.

A completamento di un Higher Degree si può conseguire, dopo un minimo di tre anni il PhD/Dphil, Doctorate of Philosophy, che rappresenta il massimo livello di studio raggiungibile in una determinata materia.

Requisiti e ammissione

Il titolo richiesto per l’accesso all’istruzione superiore britannica è l’Advanced Level.
Il diploma di maturità conseguito dagli studenti italiani è normalmente considerato equivalente a questo titolo.
Alcuni Colleges organizzano corsi specifici, i cosiddetti bridging courses, destinati agli studenti e alle studentesse internazionali in possesso di qualifiche non valide per l’iscrizione alle università del Regno Unito.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti sull’equipollenza dei titoli di studio, è possibile rivolgersi a UK ENIK - Agenzia Nazionale per il riconoscimento e la valutazione delle qualifiche o al British Council.

Le condizioni di ammissione variano da un istituto all’altro; generalmente viene effettuata una rigorosa selezione preferendo voti e qualifiche di livello elevato. 
È indispensabile un’ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e orale, certificata dal superamento di esami come IELTS, Cambridge - advanced o proficiency - e TOEFL.
Per maggiori informazioni sulle certificazioni linguistiche consultare la pagina di Torinogiovani dedicata alle Certificazioni di lingua inglese.
Occorre tener presente che nelle università del Regno Unito è previsto il numero chiuso, quindi gli studenti e le studentesse internazionali devono concorrere con quelli britannici.

Le domande di ammissione non vanno presentate alle singole istituzioni, ma sul sito centralizzato UCAS, Universities and Colleges Admissions Service, che valuta le iscrizioni a università e colleges.
Sul sito è disponibile una guida online per scegliere un corso di laurea, inserendo la materia oppure l'università, fino a un massimo di sei opzioni.
La funzione di questo ente è unicamente amministrativa e quindi le decisioni relative all’ammissione dei candidati restano interamente a discrezione delle singole università.
È importante allegare anche un curriculum di studi, una presentazione e possibilmente una lettera di referenze scritta da un membro del corpo docente.

Di norma occorre presentare la domanda tra il 15 ottobre e il 15 gennaio dell’anno accademico precedente.
È possibile inoltrare la richiesta oltre queste date, come late applicant, ma la precedenza sarà data a chi ha rispettato la scadenza.
Chi deve ancora terminare la scuola secondaria superiore può presentare domanda durante l'ultimo anno di scuola.
In questo caso, l’ammissione è condizionata al superamento degli esami di maturità.

Costi e borse di studio

Per i corsi che inizieranno nell’anno accademico 2021/2022 gli studenti dell'Unione Europea non potranno più beneficiare del supporto finanziario previsto dallo Student Finance.

I  cittadini UE dovranno pagare le rette previste per i cittadini extra UE.

Consultando i portali delle università è possibile farsi un’idea dell’importo da pagare.

Per maggiori informazioni sulle borse di studio consultare il sito dell'UCAS  alle pagine Additional funding, Undergraduate Student support e Undergraduate Tuition Fees and Student Loans

Può essere utile consultare anche la pagina di Torinogiovani Borse di studio per l'estero

Chi si è iscritto prima della fine del 2020 continuerà a beneficiare dei finanziamenti previsti prima dell'entrata in vigore della Brexit.

Riferimenti utili

Torna alla sezione di TorinoGiovani Studiare all'estero

Data aggiornamento: 
14 Maggio 2021
Research University, Istituti di Scienze applicate, istruzione superiore e oltre 2.000 corsi in inglese
Finanziamenti e agevolazioni per frequentare scuole, università e master all'estero
College privati, università pubbliche, borse di studio per meriti accademici, sportivi e di ricerca
Università gratuita per tutti i cittadini dell'UE e programmi di studio d'eccellenza
Il sistema scolastico svedese è eccellente e l'università è pubblica e gratuita per tutti i cittadini e le cittadine dell’Unione Europea. Scopri i passi da fare prima di partire
Istruzione superiore gratuita per tutti, eccellenza dei programmi e mobilità per studio e ricerca