Casa Comune - L'osservatorio della condizione abitativa



Comune > Casa e Territorio > Informa Casa


Aggiornato il 13 marzo 2019


In evidenza...

Scrivi a Informa Casa

Scrivi un e-mail a Informacasa.

Le domande di Bando Generale e di Locare si possono richiedere anche anche on-line sul portale dei servizi TorinoFacile.

08/03/2019 - Autorecupero degli alloggi popolari non immediatamente assegnabili Comunicazione conclusione raccolta domande su elenco n. 8.

In data 4 marzo 2019 si è completata la raccolta delle domande di assegnazione degli alloggi (identificati nell'elenco n. 8) non immediatamente assegnabili per i quali gli assegnatari si impegnino a realizzare gli interventi di manutenzione ordinaria necessari.
Complessivamente sono state presentate n. 41 domande da aventi diritto inseriti con almeno 11 punti nella Graduatoria generale III aggiornamento (pubblicata in data 9 ottobre 2017) del Bando Generale n. 6. Gli alloggi messi a disposizione nell'elenco n. 8 sono complessivamente n. 29.
Nelle prossime settimane l'A.T.C. del Piemonte Centrale provvederà a contattare gli aventi diritto che hanno scelto i singoli alloggi per visionare gli appartamenti e concordare le modalità e le tempistiche degli interventi di manutenzione ordinaria da eseguire.
Nei casi in cui più persone abbiano scelto lo stesso alloggio sarà contattato soltanto il primo dell'elenco (gli altri saranno contattati soltanto in caso di rinuncia di chi li precede in elenco).

Per informazioni sulle modalità e tempistiche dell'A.T.C. del Piemonte Centrale_tel. 01131301273 oppure 0113130326

Consultabile l'elenco n. 8 (PDF | 39KB) con l'indicazione, in riferimento ad ogni alloggio, degli aventi diritto all'assegnazione identificati in ordine di posizione attribuita nella Graduatoria generale III aggiornamento (pubblicata in data 9 ottobre 2017) del Bando Generale n. 6.

11/02/2019_Riapertura Bando Generale n. 7/2018

Nel corso del 2019, secondo il programma di seguito indicato, sarà possibile sia presentare nuove domande che segnalare, per chi ha già presentato la domanda, variazioni delle condizioni intervenute dopo il 19 febbraio 2018.

Calendario di presentazione delle nuove domande e/o variazioni di domande già presentate:

  • - Nel periodo dal 4 al 15 marzo 2019 (dal lunedì al giovedì dalle ore 8:30 alle ore 15:30 e il venerdì dalle ore 8:30 alle 13:00) in via Orvieto, n. 1/20/A è possibile presentare nuove domande e/o variazioni di domande già presentate
  • - Nel periodo dal 6 maggio 2019 al 27 settembre 2019 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 12:00) in via Orvieto, n. 1/20/A è possibile presentare nuove domande e/o variazioni di domande già presentate

Il 27 settembre 2019 sarà l'ultimo giorno utile, per tutto il 2019, per la presentazione di nuove domande e/o variazioni di domande già presentate. Nel giorni successivi sarà pubblicato (con i dati aggiornati al 27 settembre 2019) l'elenco definitivo I aggiornamento dei partecipanti al bando generale n. 7 sulla base del quale sarà definito un II gruppo di domande da istruire. Anche su queste domande la Città eseguirà i controlli di legge su quanto dichiarato attraverso l'accesso alle banche dati a disposizione e con gli accertamenti eseguiti dal Corpo di Polizia Municipale e dal Servizio Tecnico comunale.

Per ulteriori informazioni sono attivati i seguenti numeri telefonici: Ufficio Bando Generale via Orvieto, n. 1/20/A - tel. 01101124223 - 01101124267 - 01101124366 - 01101124331 via Orvieto, n. 1/20/A

Disponibile in formato pdf l'Elenco definitivo dei partecipanti al Bando generale n_7 (pubblicato il 2/10/2018) e il Modulo di partecipazione

Comunicazione trasloco uffici Area Edilizia Residenziale Pubblica da via Corte d'Appello 10

Si comunica che dal 7 gennaio 2019 gli uffici dell'Area Edilizia Residenziale Pubblica si trasferiranno da via Corte d'Appello n. 10 a via Orvieto n. 1/20/A.
Gli uffici di via Corte d'Appello n. 10 saranno pertanto chiusi al pubblico dal 3 dicembre 2018 ma sarà garantita l'apertura dello Sportello Casa per le istanze di emergenza abitativa (con ingresso da via Bellezia n. 11) seppure con orario ridotto dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e compatibilmente con le operazioni di trasloco.
Sarà nostra cura ridurre al minimo il disagio per l'utenza.

OCA 2017

È disponibile, in formato pdf (14 MB), il rapporto XIV dell'Osservatorio Sulla Condizione Abitativa, relativo all'anno 2017.

Progetto Coabitazioni Solidali Giovanili

Avviso Pubblico per l’acquisto di alloggi

Con deliberazione del Consiglio Comunale in data 27 febbraio 2017 , n. mecc. 2016 06033/104, esecutiva dal 13 marzo 2017, è stata approvata l'emissione di un Avviso Pubblico per l'acquisto di alloggi da assegnare in locazione permanente secondo le finalità dell'edilizia sociale, immediatamente assegnabili. Disponibili: Avviso Pubblico con note esplicative - modulo per la manifestazione d'interesse.
Per ulteriori informazioni: informacasa@comune.torino.it

Affittare conviene - come ti facilito l’affitto

L'Amministrazione Comunale è da tempo impegnata a promuovere ed incentivare la diffusione dei contratti di locazione Convenzionata con l'applicazione di una aliquota ridotta sull'IMU e attraverso l'Agenzia Sociale Lo.C.A.Re. I contratti convenzionati permettono di ridurre il canone di locazione di circa un terzo rispetto ai canoni a mercato libero consentendo al proprietario di riceve maggiori sgravi fiscali. [leggi tutto]

Procedura Aperta n. 24/2013

Alienazione del complesso immobiliare di proprietà comunale sito in via fiochetto 13/c e corso XI febbraio 10. Disponibili la documentazione sul Portale dei Bandi.

Vendita di alloggi di edilizia sociale riservata ai profughi italiani

Si comunica che con Legge Regionale n. 17 del 20 settembre 2011, la Regione Piemonte ha previsto, a condizioni particolarmente favorevoli, la vendita di alloggi di edilizia sociale, riservata ai profughi italiani.
Gli aventi diritto possono presentare domanda di acquisto all'Ente Proprietario entro 12 mesi dall'entrata in vigore della legge stessa, intervenuta il 22/9/2011.

Vincoli gravanti sul prezzo di cessione degli alloggi convenzionati

La Legge 12 luglio 2011, n. 106 ha previsto la possibilità, per gli attuali proprietari di alloggi di edilizia convenzionata realizzati in regime di diritto di proprietà o diritto di superficie, di rimuovere i vincoli relativi alla determinazione del prezzo massimo di cessione degli alloggi medesimi e relative pertinenze, dopo che sono decorsi 5 anni dal primo trasferimento, con la stipulazione di una convenzione in forma pubblica ed il pagamento al Comune di un corrispettivo. [leggi tutto]

Riduzione dei vincoli convenzionali

Sono qui disponibili in formato Pdf:

  1. la Determinazione Dirigenziale n. 1810/09/CC del 15/06/2009 concernente la riduzione dei vincoli convenzionali nei P.Ri.U. Spina 3 e Spina 4 in attuazione della Deliberazione del Consiglio Comunale di Torino in data 12/01/2009 n. mecc. 2008 07168/104;
  2. la modulistica per gli atti sostitutivi di riduzione dei vincoli;
  3. i moduli per le istanze (Domanda 10 anni e Domanda 20 anni) da indirizzare ai competenti uffici comunali

Diamo i numeri

- Assegnazione alloggi di ERP
- Attività Lo.C.A.Re.
- Fondo nazionale a sostegno della locazione


[Archivio]