Casa Comune - L'osservatorio della condizione abitativa



Comune > Casa e Territorio > Informa Casa


Bando Generale n. 7/2018

Il Bando è lo strumento previsto dalla legge per selezionare, sulla base della gravità delle condizioni di disagio dei nuclei familiari, gli aventi titolo all'assegnazione di un alloggio di edilizia sociale; costituisce inoltre un prezioso strumento di analisi del fabbisogno abitativo, rappresentando una fotografia della situazione reddituale, abitativa e sociale dei partecipanti.

In data 19 febbraio 2018 la Città (deliberazione n. mecc. 2017 06466/012 del 21/12/2017) ha indetto il bando generale n. 7 per l'assegnazione degli alloggi di edilizia sociale avvalendosi della facoltà, prevista dall'art. 5, comma 5 della Legge Regionale n. 3/2010, di aggiornare la graduatoria degli aventi diritto mediante l'inserimento di nuove domande e la variazione, su istanza di parte, delle condizioni originariamente prese a riferimento per le domande già presentate.

Tale bando generale, al pari della precedente edizione del 2012, è di tipo "aperto" poiché consente agli interessati, durante tutta la durata del bando (che è di quattro anni) anche oltre il primo periodo di apertura ossia dal 19 febbraio all’11 maggio 2018, di presentare la domanda di alloggio sociale o di chiedere la variazione del punteggio ove siano mutate le condizioni reddituali, sociali o abitative del nucleo rilevanti per la legge.

In data 2 luglio 2018 è stato pubblicato l’elenco provvisorio dei partecipanti al bando generale n. 7 con l’attribuzione del punteggio determinato sulla base di quanto autocertificato in domanda.

Complessivamente (dal 19 febbraio all’11 maggio 2018) sono state raccolte n. 4.476 domande di cui n. 4.311 valide (i partecipanti appartenenti alle Forze dell’Ordine sono complessivamente n. 4).

In data 2 ottobre 2018, sulla base delle opposizioni presentate, sarà pubblicato l’elenco definitivo e contestualmente sarà individuata la I tranche di domande (dal punteggio massimo a 12 punti compresi) da istruire.

In questa fase l’ufficio Bando Generale verificherà puntualmente le condizioni autocertificate in domanda (avvalendosi delle banche dati disponibili, esaminando la documentazione acquisita, disponendo accertamenti del Corpo di Polizia Municipale e dell’Ufficio Tecnico Comunale o chiedendo eventualmente agli interessati documenti a comprova di quanto dichiarato).

Le domande con la relativa documentazione saranno trasmesse alla Commissione preposta, di nomina regionale, che procederà alla formazione della graduatoria prima provvisoria e poi definitiva.

In base a quanto previsto dalla legge regionale 3/2010 il Comune assegnerà gli alloggi seguendo l’ordine stabilito nella graduatoria generale.

I partecipanti al Bando Generale n. 7 avranno la possibilità, nel corso del 2019 con le modalità che saranno comunicate in seguito, di segnalare variazioni delle condizioni dichiarate in domanda intervenute dopo il 19 febbraio 2018 (data di pubblicazione del bando). Sempre nel 2019 sarà possibile anche presentare nuove domande.

Per ulteriori informazioni sono attivati i seguenti numeri telefonici: Ufficio Bando Generale - tel. 01101124223 - 01101124366 - 01101124331.

E’ qui scaricabile in formato pdf:
Elenco provvisorio partecipanti al Bando generale n. 7 (pubblicato il 2/7/2018)