Informa Casa - Le politiche per la casa e per lo sviluppo delle periferie



Comune > Casa e Territorio > Informa Casa > Politiche per la Casa > Aiuto economico affitto


Un contributo a chi è in affitto ed ha un reddito medio-basso

L'obiettivo della permanenza negli alloggi privati delle famiglie a basso reddito si persegue soprattutto con il Fondo a sostegno della locazione previsto dall'art. 11 della legge 431/98. Per partecipare è necessario essere titolari di un contratto di locazione registrato ed avere i requisiti previsti annualmente nel bando tipo predisposto dalla Regione Piemonte.

La domanda, firmata dall'intestatario, può essere:

  1. presentata dall'intestatario stesso o da altri purché muniti di fotocopia di un documento d'identità dell'intestatario della domanda,
  2. inviata per raccomandata A.R. allegando fotocopia di un documento di riconoscimento dell'intestatario della domanda.
I dati della domanda posso venire modificati solo dopo la pubblicazione dell'elenco provvisorio tramite, ricorso per opposizione e presentando, entro il periodo stabilito dal bando, la relativa documentazione che attesti l'eventuale modifica, presso le sedi dei "Centri di Raccolta". Il contributo sarà erogato successivamente alla fase di verifica dei dati autocertificati nella domanda e dopo che la Regione Piemonte avrà versato i fondi nelle casse della Città.