Autostazioni a Torino

Destinazioni regionali, nazionali, internazionali

A Torino ci sono 3 autostazioni. 

 

Terminal bus di corso Bolzano (mappa)
angolo via Grattoni (stazione ferroviaria di Porta Susa) raggiungibile dalla stazione Torino Porta Nuova con la linea 1 della metropolitana e le linee di autobus 9 e 68

  • Principali destinazioni: Milano, località turistiche della Val di Susa, Casinò di St.Vincent e Cervinia in Val d'Aosta. 
    Da qui passano anche gli autobus per l'aeroporto di Torino Caselle, l'aeroporto di Milano Malpensa e l'aeroporto di Bergamo Orio al Serio  (queste linee hanno il capolinea in corso Vittorio Emanuele II  57/A, davanti alla stazione di Porta Nuova). Maggiori informazioni si possono trovare nella pagina dedicata ai collegamenti con gli aeroporti.
  • La biglietteria è aperta 7 giorni su 7, dal lunedì al venerdì dalle 6.00 alle 20.00; il sabato, la domenica e i festivi dalle 7.00 alle 13.30; al suo interno è disponibile anche una emettitrice automatica di biglietti. 

 

Terminal bus di corso Vittorio Emanuele 131 H (mappa)

  • Principali destinazioni: da qui partono linee di bus nazionali ed internazionali tra cui Flixbus (per destinazioni come Monaco, Parigi, Barcellona e Zagabria) ed Eurolines. Maggiori informazioni sui collegamenti di autobus per l'Europa si possono trovare alla pagina Viaggiare in autobus in Europa.
  • La biglietteria è aperta dal lunedì al venerdi dalle 08.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00. Il sabato dalle 07.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.00. Chiusa la domenica.

 

Autostazione Dora di Via Fiocchetto 23 (mappa)

  • Principali destinazioni: alcuni comuni del Canavese (Forno, Ivrea, Rivarolo e San Benigno), Cigliano (VC), Piovà Massaia (AT) e Casale Monferrato (AL).
  • La biglietteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle 7.15 alle 13.00 . Chiusa il sabato, la domenica e nei giorni festivi. 
  • Maggiori informazioni al numero verde 800019152. 
Data aggiornamento: 
13 Dicembre 2017
Informazioni sugli abbonamenti agevolati (per studenti, disoccupati, persone con disabilità) per i trasporti pubblici a Torino.