Abbonamenti agevolati per trasporti pubblici a Torino

Per giovani, disoccupati e persone con disabilità

 

Dall'1 luglio 2018 è in vigore una riforma tariffaria
Questa pagina è in corso di aggiornamento

 

Per viaggiare sui mezzi di trasporto pubblico in Torino sono disponibili abbonamenti GTT a tariffe agevolate per giovani fino a 26 anni non compiuti, persone disoccupate residenti a Torino e persone con disabilità.

Gli abbonamenti possono essere acquistati o rinnovati presso i Centri di Servizi al Cliente oppure presso le rivendite autorizzate e online tramite l'e-commerce GTTcaricandoli su Smart card universitaria,  BIP card e Pyou Card

Abbonamenti per giovani

Per giovani fino a 26 anni non compiuti. 
Sono abbonamenti nuovi che sostituiscono quelli per studenti.
L’ultimo mese valido per attivare gli abbonamenti Under 26 annuale o mensile è quello in cui si compie il 26° anno di età.
Validi sulla rete urbana e suburbana GTT (pdf).

  • Annuale UNDER 26
    Abbonamento personale riservato a tutti i giovani residenti in Torino sotto i 26 anni.
    Può essere acquistato in qualsiasi mese.
    L'abbonamento deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento.
    Costo: 258 euro. Cod 721
    Tariffe agevolate ISEE ed eccezioni sulla residenza: cod 722-723-724 
  • Mensile UNDER 26
    Convalidato dal giorno 28 vale fino alla fine del mese successivo.
    La convalida si effettua presso le apposite validatrici presenti sui mezzi. Deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento.
    Costo: 25 euro. Cod 068

Gli abbonamenti sono caricati su carta BIP o Pyou Card

Abbonamento annuale mensile e settimanale

Annuale, 12 mesi dal mese del rilascio. Costa 310 euro

Mensile. Costa 38 euro

Settimanale. Costa 12 euro

Questi abbonamenti sono validi in tutta la zona U dell'area integrata Formula e sono disponibili sulla BIP o PYou Card. 

Abbonamento semestrale per disoccupati

L'abbonamento costa 18 euro, vale 6 mesi a partire dalla data di emissione, è per i residenti del Comune di Torinoe consente la libera circolazione tutti i giorni su bus, tram e metropolitana solo sulla rete urbana della città e sulla tratta urbana delle linee suburbane GTT. I disoccupati con età inferiore a 20 anni nei giorni feriali possono viaggiare solo dalle 9.30 al termine del servizio.

L'abbonamento deve essere caricato esclusivamente sulla tessera BIP nomitativa per disoccupati, valida un anno, che costa 3 euro

Sia la tessera BIP personale che l'abbonamento semestrale vanno richiesti presso l'apposito Sportello rilascio tessere disoccupati, in corso Francia 6.

Per maggiori informazioni sul modulo di richiesta e sui documenti da allegare consultare la scheda completa sul sito di GTT

Abbonamenti per persone con disabilità

Abbonamenti personali riservati alle persone con disabilità.
Da convalidare alla  prima corsa. Sull'abbonamento è necessario scrivere il numero della tessera personale rilasciata da GTT. Deve essere accompagnato da un documento di identità e dalla tessera personale rilasciata dai Centri di servizi ai Clienti GTT abilitati.

Per informazioni per la tessera regionale per persone con disabilità consulta la scheda completa dei GTT con requisiti necessari, area di validità, documenti richiesti, modalità di utilizzo e la modulistica occorrente.

Data aggiornamento: 
17 Maggio 2018
A Torino e dintorni esiste un'ampia rete di piste ciclabili, diversi servizi di bike sharing, con e senza stazioni, e alcuni punti di noleggio bici.
A partire dal 30 luglio il capolinea della linea bus per l'aeroporto di Caselle è spostato da Corso Vittorio a Piazza Carlo Felice (lato via Lagrange).