Abbonamenti agevolati per trasporti pubblici a Torino

Per giovani, disoccupati e persone con disabilità
bus di Torino

I mezzi di trasporto pubblico a Torino sono gestiti da GTT – Gruppo Torinese Trasporti.

Sono disponibili varie tipologie di abbonamenti per viaggiare nella rete urbana e suburbana della città:

È possibile acquistare o rinnovare gli abbonamenti presso i punti vendita.

Gli abbonamenti devono essere caricati su una Smart Card (BIP, UniTo).

 

Abbonamenti ordinari Formula U

Utilizzabili nella rete urbana GTT e Trenitalia

  • Annuale
    Valido un anno dal mese del rilascio
    Costo: 310 euro
  • Mensile
    Valido dal giorno 28 del mese precedente a quello scelto al momento dell'acquisto fino alla fine di quest'ultimo
    Costo: 38 euro
  • Settimanale
    Valido nella settimana scelta al momento dell'acquisto
    Costo: 12 euro

 

Abbonamenti per giovani

Per giovani fino a 26 anni non compiuti.
Consente la libera circolazione sulla rete urbana e suburbana GTT.

  • Annuale Under 26
    Riservato a tutti i giovani sotto i 26 anni.
    Può essere acquistato durante tutto l'anno ed è valido 12 mesi.
    Costo: 258 euro
  • Annuale Under 26 – Tariffe agevolate ISEE
    Riservato a tutti i giovani sotto i 26 anni in possesso di certificazione ISEE valida e residenti o domiciliati a Torino con contratto di locazione intestato e regolarmente registrato o universitari domiciliati nelle residenze universitarie riconosciute dal Comune di Torino.
    Fascia Under A: 158 euro
    Fascia Under B: 178 euro
    Fascia Under C: 208 euro
  • Mensile UNDER 26
    ​Convalidato dal giorno 28 vale fino alla fine del mese successivo
    Valido sulla rete urbana e suburbana.
    Deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento.
    Costo: 25 euro - Sono emessi su carta BIP
    L’ultimo mese valido per attivare gli abbonamenti Under 26 annuale o mensile è quello in cui si compie il 26° anno di età.

 

Abbonamento annuale per disoccupati

Per residenti del Comune di Torino iscritti al Centro per l'Impiego.
Consente la libera circolazione sulla rete urbana GTT.

L'abbonamento deve essere caricato esclusivamente sulla tessera BIP per disoccupati, da richiedere presso lo sportello rilascio tessere disoccupati.
Costo: 36 euro annuali + 3 euro abilitazione tessera

Per maggiori informazioni sul modulo di richiesta e sui documenti da allegare consultare la scheda completa.

 

Abbonamenti per persone con disabilità

Abbonamenti personali riservati alle persone con disabilità.
Consente la libera circolazione sulla rete urbana GTT.

  • Mensile urbano per persone con percentuale di invalidità compresa tra l'11 e il 66%
    Costo: 20 euro.

 E' un abbonamento caricato sulla tessera BIP che ha validità annuale e un costo di € 3,00 ed è rilasciata dai Centri di Servizi ai Clienti GTT.

Per informazioni per la tessera regionale per persone con disabilità consulta la scheda completa dei GTT con requisiti necessari, area di validità, documenti richiesti, modalità di utilizzo e la modulistica necessaria.

 

Abbonamenti Over 65

Per i residenti in Torino che hanno superato i 65 anni di età e in possesso di certificazione ISEE valida inferiore a 50 mila euro.
Valido sulla rete urbana, inclusa la metropolitana, per un anno dal mese di rilascio.

  • Annuale Over 65
    Costo: da 0 a 188 euro in base al valore ISEE
  • Mensile Urbano Over 65
    E' valido dal giorno 28 del mese fino al termine del mese di validità..
    E' emesso su carta a microchip ricaricabile.
    Deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento.
    Costo: 20 euro
    Non è acquistabile online.

 

Junior

Valido sulla rete urbana e suburbana.
Per bambini con meno di 11 anni.

  • Abbonamento Junior
    Durata: fino al compimento dell'undicesimo anno di età.
    Costo: gratuito.
    E' necessaria la tessera personale di riconoscimento che viene rilasciata, al costo di euro 3.

 

 

Consulta su TorinoGiovani la pagina dedicata ai Trasporti pubblici a Torino

Data aggiornamento: 
2 Febbraio 2022
Collegamenti con Torino Caselle - Milano Malpensa - Milano Linate - Bergamo Orio al Serio - Cuneo Levaldigi
Autostazioni per destinazioni regionali, nazionali, internazionali
Recentemente i monopattini elettrici sono stati equiparati per legge alle biciclette: scopri le nuove norme che ne regolano l'uso e quali sono i servizi di noleggio in città
Uso condiviso di auto e scooter in città per una mobilità sostenibile
A Torino e dintorni esiste un'ampia rete di piste ciclabili, diversi servizi di bike sharing, con e senza stazioni, e alcuni punti di noleggio bici.
Informazioni utili su linee urbane, linee turistiche, orari, biglietti e abbonamenti