Trasporti pubblici a Torino

Informazioni utili sulle linee urbane e sui biglietti

La rete dei trasporti di Torino, coperta da autobus e tram, metropolitana e SFM-Servizio Ferroviario Metropolitano, è gestita da GTT - Gruppo Torinese Trasporti
Dal sito GTT è possibile scaricare diversi tipi di mappe relative ai percorsi feriali, festivi, e in zona centro.

Orari
Quasi tutte le linee di autobus e tram iniziano a circolare dalle 5.00 del mattino e terminano alle ore 24.00.
La metropolitana il venerdì e il sabato fino all'una e trenta di notte.
Esiste anche una rete di autobus notturna, chiamata Nightbuster, in funzione dalla mezzanotte e mezza alle 5 del mattino circa, ogni venerdì, sabato e nei prefestivi, con passaggi ogni ora, che collega quasi tutta la periferia al capolinea centrale in piazza Vittorio Veneto con fermate nelle vicinanze dei principali locali notturni.

 

Calcolo percorso
E' possibile conoscere le linee utili e gli orari dei mezzi da utilizzare per un preciso percorso inserendo il luogo di partenza e quello di arrivo alla pagina Infomobilità a Torino, oppure attraverso il servizio Muoversi a Torino, oppure attraverso Google Transit.
Attraverso l'app di Telegram, si possono avere gli orari dei passaggi in tempo reale e le rivendite di biglietti e abbonamenti più vicine alla fermata, sia con con il servizio GTT orari degli autobus sia con il servizio Torino Live bus, che permette di memorizzare i numeri delle fermate più usate. Anche l'app di Moovit permette di calcolare il percorso e verificare gli orari dei bus sia per linee che per singole fermate. 

 

Linee turistiche
GTT gestisce anche linee turistiche tra le quali:

  • la Tranvia a dentiera Sassi - Superga
    per raggiungere la Basilica in cima alla collina
  • la linea 7 storica
    con un percorso circolare di circa 7 km lungo i grandi viali perimetrali e attraverso il centro storico
  • il Venaria Express
    per raggiungere la Reggia di Venaria e il parco della Mandria dal centro di Torino
  • il Rivoli Express
    per raggiungere il Museo di arte contemporanea del Castello di Rivoli dal centro di Torino.

Biglietti

Sono disponibili le seguenti tipologie di biglietti:

  • biglietti City 100 per la corsa semplice
    valido per 100 minuti dalla convalida sul mezzo per tutta la rete urbana e suburbana, compresi i Nightbuster e una corsa con la metropolitana
    costo 1,70 euro  (disponibile anche per i possessori di BIP Card sempre a 1,70 euro)
     
  • Daily biglietto giornaliero
    valido per un numero illimitato di corse fino al termine del servizio del giorno della validazione su tutta la rete urbana, suburbana e in metropolitana. 
    costo 4 euro (3 euro per i possessori di BIP Card e per chi acquista tramite app ToMove)
     
  • Multicity che contiene 6 biglietti City
    valido per 100 minuti (ogni bigletto) sulla rete urbana e suburbana
    costo 10 euro
     
  • Multi Daily 7 solo per i possessori di BIP Card
    valido per viaggi illimitati in 7 giornate anche non consecutive 
    costo di 17,50 euro

 

Dove acquistare i biglietti: 

  • in diversi punti vendita (edicole, tabaccherie ed alcuni esercizi pubblici)
  • tramite emettitrici automatiche nelle stazioni della metropolitana
  • tramite i parcometri delle zone blu di sosta a pagamento
  • direttamente a bordo dei tram attraverso le emettitrici rosse: il biglietto di corsa singola al prezzo di 1.70 euro e il biglietto Multicity al prezzo di 10 euro, validi per una sola corsa a bordo del mezzo sul quale è stato acquistato (senza trasbordo)
  • tramite BIP Card  - Biglietto Integrato Piemonte, su cui possono essere caricati o biglietti ordinari urbani oppure Daily e Multi Daily 7. 
  • tramite l'app ToMove da cellulari con sistema NFC per la lettura sicura dei dati, disponibile sul Play Store di Google, inserendo i dati della propria carta di credito per il pagamento. 

 

 

Consulta la pagina sugli Abbonamenti agevolati per trasporti pubblici a Torino per under 26, persone disoccupate e persone disabili. 

Data aggiornamento: 
20 Maggio 2019
Informazioni sugli abbonamenti agevolati (per giovani, persone disoccupate, persone con disabilità) per i trasporti pubblici a Torino.
A Torino e dintorni esiste un'ampia rete di piste ciclabili, diversi servizi di bike sharing, con e senza stazioni, e alcuni punti di noleggio bici.
A partire dal 30 luglio il capolinea della linea bus per l'aeroporto di Caselle è spostato da Corso Vittorio a Piazza Carlo Felice (lato via Lagrange).