Lavorare nei Carabinieri

In Italia le funzioni di pubblica sicurezza e di polizia sono esercitate dalla Polizia e dall’Arma dei Carabinieri.
All'interno dell'Arma è operativo anche il Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare - CUTFAA - nato dalla soppressione del Corpo Forestale dello Stato, dal quale dipendono reparti specializzati in materia di tutela dell’ambiente, del territorio e delle acque, nel campo della sicurezza e dei controlli nel settore agroalimentare.

In questa pagina riportiamo alcune indicazioni per ragazze e ragazzi interessati ad arruolarsi come carabinieri.

L'Arma dei Carabinieri è strutturata in diverse organizzazioni:

  • organizzazione centrale: fa capo al Comando Generale, che è l’organo di direzione, coordinamento e controllo di tutte le attività
  • organizzazione addestrativa: è costituita dai vari reparti d’istruzione, che provvedono alla formazione professionale degli aspiranti carabinieri, oltre che all’aggiornamento e alla specializzazione del personale di ruolo
  • organizzazione territoriale: è composta dai vari Comandi Interregionali, Legione e Provinciali, dislocati sull’intero territorio nazionale
  • organizzazione mobile e speciale: comprende i reparti addestrati allo svolgimento di attività particolari, che richiedono un’elevata specializzazione.

Il personale è suddiviso in quattro ruoli e ogni ruolo è ordinato in gradi gerarchici:

  • Carabinieri e Appuntati
  • Sovrintendenti
  • Ispettori
  • Ufficiali.

Reclutamento

Per accedere al grado iniziale di ciascun ruolo, è necessario superare un concorso pubblico. I bandi di concorso sono reperibili sul sito dell’Arma dei Carabinieri.

La domanda di partecipazione si presenta su una piattaforma online.

Riferimenti utili

Sul sito del Ministero della Difesa - Carabinieri sono disponibili alcune risorse utili:

Data aggiornamento: 
7 Maggio 2018
Per lavorare nella Polizia Penitenziaria occorre partecipare a un concorso pubblico.
Per diventare Vigili del Fuoco occorre superare un concorso pubblico oppure entrare a far parte del personale volontario.
Per arruolarsi nella Polizia di Stato occorre partecipare a un concorso pubblico
Per arruolarsi nella Guardia di Finanza occorre partecipare a un concorso pubblico e fare un percorso di formazione
Per arruolarsi nella Marina Militare Italiana occorre partecipare a un concorso pubblico del Ministero della Difesa.
Per arruolarsi nell'Aeronautica Militare Italiana occorre partecipare a un concorso pubblico del Ministero della Difesa