Volontariato a Torino

Opportunità di volontariato in ambito civico, culturale, sociale

Volontariato durante l'emergenza Coronavirus

In questo periodo di emergenza per il Coronavirus, la Protezione Civile ed alcune associazioni di volontariato si sono mobilitate per offrire sostegno alle persone che non possono muoversi da casa. Per queste attività di sostegno alle persone in difficoltà hanno avuto la disponibilità di molte volontarie e molti volontari.

Ricordiamo però a quanti desiderano mettere a disposizione il proprio tempo per fare volontariato che il presupposto per limitare i contagi è quello di limitare gli spostamenti e i contatti con le altre persone ai casi di necessità.

In ogni caso se ricevete indicazioni per effettuare attività di volontariato, prendete le necessarie precauzioni e ricordate che per uscire di casa è necessario essere in possesso del modulo di autodichiarazione Covid-19 disponibile in questa pagina.

Per dare la propria disponibilità a collaborare

Vol.To (Volontariato Torino)
il Centro Servizi per il Volontariato in collaborazione con il Comune di Torino e la Protezione Civile ha preparato una pagina informativa con tutte le indicazioni utili.

TuttiConnessi è un progetto che ha l'obiettivo di fornire strumenti tecnologici digitali agli studenti che ne hanno bisogno per accedere alle lezioni e agli strumenti didattici online. L'associazione chiede l'aiuto di volontari per diffondere la ricerca di donazioni da parte di privati e aziende e per andare a ritirare i dispositivi di qualsiasi modello e marca, funzionanti, completi e recenti.

Le attività di volontariato che seguono sono quelle che a causa della perdurante emergenza sanitaria, ed in ottemperanza ai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, possono essere sospese fino a nuova comunicazione

Volontariato civico

La Città di Torino ha attivato un programma di volontariato civico per i cittadini e le cittadine che vogliono mettersi a disposizione della propria comunità, in rapporto diretto con la città, senza la mediazione di un ente di volontariato. Per alcune attività vengono richieste capacità specifiche, come la conoscenza di una lingua straniera.
Alcuni progetti:

Dall'esperienza dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006 è nata l'associazione di volontariato Volo2006, che continua la sua attività a supporto di manifestazioni ed eventi sportivi e culturali organizzati a Torino da Enti ed Istituzioni, con l'obiettivo di valorizzare l’immagine turistico-culturale della città e di promuovere iniziative sociali e solidaristiche; sono previsti percorsi di istruzione e formazione per i volontari.

La rete delle Case del Quartiere promuove il progetto Spazio Pubblico e Beni Comuni con interventi di riqualificazione dello spazio pubblico e privato, nonchè l’adozione del Regolamento dei Beni Comuni Urbani della Città di Torino, supportando le iniziative di cittadinanza attiva.

Il Servizio Civile permette di effettuare una esperienza volontaria all'interno di enti ed associazioni del territorio, prendendo parte a progetti che spaziano in diversi ambiti, dall'informazione all'educazione, dall'accoglienza all'assistenza. Per partecipare, occorre candidarsi al bando che viene aperto periodicamente con cadenza annuale.

Volontariato culturale

E’ possibile fare riferimento ad alcune associazioni che prevedono attività di volontariato per la promozione e la tutela del patrimonio culturale; generalmente è richiesto di iscriversi all’associazione, pagando la quota annuale prevista, che comprende anche l'assicurazione contro gli infortuni. Requisito minimo è aver raggiunto la maggiore età. Ci si candida contattando direttamente la sede o la segreteria dell’associazione.
Alcune associazioni di volontariato culturale:

  • FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano
    Fondazione no profit che dal 1975 si impegna per la salvaguardia di dimore storiche, parchi secolari e aree naturali, aprendoli al pubblico. I gruppi FAI giovani coinvolgono giovani tra i 18 e i 35 anni, che mettono a disposizione il proprio tempo, la propria formazione e competenza in modo volontario, per realizzare eventi e progetti, momenti di convivialità e di riflessione sulla cultura e sull'ambiente.
  • ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane
    Si occupa della conservazione di edifici e giardini storici, aprendoli al pubblico come musei o altra destinazione d'uso come location per eventi o strutture ricettive per il turismo. Tra le diverse sedi regionali, è presente quella del Piemonte e Valle d'Aosta.
  • Uni.Vo.C.A. - Unione Volontari Culturali Associati
    Riunisce una ventina di associazioni presenti sul territorio piemontese; opera per favorire la costituzione di nuove associazioni e per coordinare quelle esistenti, salvaguardando l’autonomia di ciascuna, fornendo indicazioni e promuovendo iniziative per il volontariato culturale. La segreteria di Univoca è ospitata presso Vol.To, il Centro Servizi per il Volontariato

Volontariato nei musei

Le “Associazioni Amici dei Musei” raccolgono gruppi di persone interessate ad attività di volontariato all’interno di una specifica istituzione museale; ogni associazione ha le sue regole di funzionamento e particolari requisiti richiesti. Per candidarsi occorre contattare direttamente le sedi o le segreterie delle diverse associazioni.

Di seguito viene riportato un elenco di alcune associazioni attive a Torino e dintorni; per altri contatti, è consigliabile fare riferimento direttamente ai musei per chiedere se ci sono associazioni culturali che operano al loro interno.

Volontariato sociale

Il Centro Servizi per il Volontariato - Vol.To - è il punto di riferimento per tutte le associazioni di volontariato in campo sociale che operano sul territorio, in diversi ambiti: integrazione, accoglienza, sostegno alla disabilità, sanità, tutela animali, ecc....
Gli sportelli di Vol.To sono attivi in diverse sedi in Piemonte. Oltre a supportare le associazioni con attività di formazione e comunicazione, gestisce alcuni sportelli di orientamento aperti a chi è Interessato a intraprendere una attività di volontariato; in particolare, per il target giovanile sono attivi i seguenti servizi:

  • sportello Gio.Ve - GIOvani Volontariato Europa
    Servizio di orientamento a giovani che intendono avvicinarsi al volontariato;
  • sportello Scuola Volontariato
    Gestito dal Forum del Volontariato, ha l’obiettivo di facilitare i rapporti fra il mondo della scuola e quello del volontariato; fornisce informazioni su regolamenti e bandi, promuove la realizzazione di progetti di volontariato dedicati a chi frequenta le scuole superiori, fornisce consulenza in materia di alternanza scuola lavoro.

Altre storiche realtà che si occupano di interventi di carattere sociale:

 

Ambito recupero del cibo:
Associazioni o gruppi informali che si occupano del recupero di alimenti in eccesso provenienti da mercati, supermercati o eventi congressuali e dello smistamento attraverso mense popolari, enti caritatevoli o tramite distribuzione diretta:

Ambito ospedaliero:

  • Abio Torino - Associazione per il Bambino in Ospedale
    Intervenire per ridurre il disagio che affrontano bambini, adolescenti e genitori in ospedale al momento dell’impatto con la struttura e durante la degenza. Per diventare volontario è necessario frequentare un corso di formazione.
  • AVO Torino - Associazione Volontari Ospedalieri
    L’associazione ha attivato un Gruppo Giovani dai 18 ai 35 anni che si occupa in particolare delle attività di promozione di aggregazione.
  • CasaOz e MagazziniOz
    L'Associazione offre una casa alle famiglie dei bambini che incontrano la malattia.
  • Casa UGI
    L’UGI - Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini ONLUS - presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita, offre ai bambini, durante il loro percorso di cura, un sostegno attraverso attività di gioco e didattiche.
  • Croce Verde
    Per chi vuole entrare nella sezione Volontari di Torino, sul sito sono segnalati i requisiti richiesti e le modalità di ritrovo del gruppo.
  • CRI - Croce Rossa Italiana
    Per accedere alle attività di volontariato è necessario contattare la sede più vicina e attendere la convocazione per il corso di formazione obbligatorio.

 

Ambito emergenza:

  • Protezione Civile
    Per accedere alle attività di volontariato sul territorio di Torino è possibile contattare una delle associazioni di volontariato iscritte all’Elenco regionale delle organizzazioni di volontariato di protezione civile, oppure far parte del Gruppo comunale di volontari.
  • Vigili del Fuoco
    Per arruolarsi nei quadri volontari del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco bisogna inoltrare la domanda presso il Comando provinciale di residenza; è richiesta un’età tra i 18 e i 45 anni e il possesso di requisiti psico fisici e attitudinali.

Consulta gli annunci con le opportunità di volontariato in partenza

Sul portale Piemonte Giovani è possibile consultare la scheda Voglio fare volontariato con informazioni su altre associazioni che si occupano di volontariato sociale, sanitario, ambientale e in ambito studentesco a Torino e in Piemonte.

 

Data aggiornamento: 
13 Luglio 2020
Requisiti e modalità di candidatura