Città di Torino >
Tasse e tributi > Servizio IMU e TARI > TARI - Tassa sui rifiuti > Obblighi Informativi (Delibera ARERA 444/2019/R/RIF)

Servizio IMU e TARI

Servizio IMU e TARI

Obblighi Informativi (Delibera ARERA 444/2019/R/RIF)

DELIBERAZIONE 31 OTTOBRE 2019 N. 444/2019/R/RIF

ALL. A Testo integrato in tema di trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti per il periodo di regolazione 1° aprile 2020 - 31 dicembre 2023

Articolo 3: Obblighi di trasparenza tramite siti internet Applicazione
a) ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti;

Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani: AMIAT SpA

Ragione sociale del soggetto che effettua l'attività di gestione delle tariffe e rapporti con gli utenti: COMUNE di TORINO

b) recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l'invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizio e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l'assistenza agli utenti;

Contatti

c) modulistica per l'invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile;

Modulo reclamo TARI (.pdf)

d) calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell'utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione;

Calendario esposizione attrezzature

Centri di Raccolta

e) informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta;

News Amiat 

Comunicati Stampa Amiat

f) istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto;

Guide Amiat

Raccolta differenziata

g) carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile;

Elenco delle Carte della Qualità dei Servizi

h) percentuale di raccolta differenziata nel Comune o nell'ambito territoriale in cui è ubicata l'utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso, calcolata come indicato all'Articolo 10, commi 10.1 e 10.2;

Risultati raccolta differenziata

i) calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta;

Spazzamento e lavaggio strade Amiat

j) regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili;

Modalità calcolo TARI

k) informazioni per l'accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste;

ISEE - Riduzione del Tributo per le famiglie in condizioni economiche disagiate

l) estremi degli atti di approvazione della tariffa per l'anno in corso con riferimento all'ambito o ai comuni serviti;

Delibera tariffe e agevolazioni (.pdf)

m) regolamento TARI o regolamento per l'applicazione di una tariffa di natura corrispettiva emanato ai sensi dell'articolo 1, comma 668, della legge n. 147/13;

Regolamento TARI

n) modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite;

Pagamento del tributo

o) scadenze di pagamento della tariffa riferita all'anno in corso;

Scadenze TARI

p) informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l'indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l'utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell'importo dovuto;

Contatti Soris

Pagamenti Soris

q) procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all'utente o alle caratteristiche dell'utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile;

Modulo Istanza (.pdf)

Modello di dichiarazione per utenze domestiche (.pdf)

Modulo dichiarazione utenze non domestiche (.pdf)

r) indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione;

Normative Tributi, Sanzioni, Canoni ed Entrate Patrimoniali Soris

s) eventuali comunicazioni agli utenti da parte dell'Autorità relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere destinate agli utenti

Sito web ARERA

Torna su

Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio, 2021

Stampa questa pagina

Acconto TARI 2021

Torino, 01/04/2021
Si informa che sono in fase di preparazione gli avvisi di pagamento a titolo di acconto TARI 2021 – utenze domestiche (abitazioni e box). Le scadenze previste sono: 30 aprile, 31 maggio e 30 giugno.
Nelle settimane successive verranno invece elaborati gli avvisi di pagamento a titolo di acconto TARI 2021 -utenze non domestiche. Le scadenze previste sono: 15 maggio e 15 luglio.
Nelle prossime settimane i documenti verranno resi disponibili:

  • per gli utenti registrati al servizio “Estratto Conto Online”: sul sito Soris, previa comunicazione via email.
  • per le utenze non domestiche:  via pec alle imprese, liberi professionisti, pubbliche amministrazioni e ditte individuali che hanno l’obbligo di dotarsi di Posta Elettronica Certificata (PEC).
  • per i casi rimanenti: tramite postalizzazione

Ulteriori aggiornamenti potranno essere resi disponibili nei prossimi giorni sulla pagina Internet Tasse e Tributi del Comune di Torino.

Comunicato ai titolari di concessione per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche

A decorrere dal 2021 la Tari non sarà più dovuta dai titolari di concessione per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche destinate a mercato con posteggi fissi, assegnati giornalmente e su posteggi singoli individuati a completamento delle forme mercatali.
Dal 1 gennaio 2021 è entrato in vigore il regolamento n. 394 che disciplina “il Canone di concessione per l’occupazione delle aree destinate al commercio su area pubblica”, che sostituisce il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e la Tari limitatamente ai casi di occupazioni temporanee.
Il Canone è riscosso attraverso la piattaforma Merc@to e gestito dalla Divisione Commercio.

Progetto qualità

Il Servizio TARI è inserito nel Progetto Qualità del Comune di Torino per i servizi erogati agli utenti.
Certificato ISO 9001

Carta della Qualità dei Servizi TARI
 

 

Segnalazioni e Reclami

Attenzione: la pagina Filodiretto è esclusivamente dedicata a ricevere reclami o segnalazioni sulla qualità percepita dei servizi erogati ai fini della Tassa per i Rifiuti. Eventuali richieste di informazione o segnalazioni relative alla propria posizione od a pratiche in corso inviate attraverso il modulo reclami online non verranno prese in considerazione.

Condividi

Torna indietro