Dipendenza da videogiochi

I videogiochi rappresentano l’evoluzione tecnologica delle diverse forme di gioco e possono indurre effetti positivi: stimolare le abilità manuali e di percezione, potenziare l’attenzione e la memoria, aiutare a sviluppare la capacità di prendere rapidamente le decisioni.

L'abuso dei videogiochi, fino ad arrivare all'uso compulsivo di un videogame, senza pause e completamente assorbiti dal gioco, può invece essere pericoloso e creare una vera e propria dipendenza (abuso che dura da oltre i 12 mesi).

In alcuni casi le persone dipendenti non riescono a staccarsi dal videogioco, con una perdita di contatto con la realtà, completamente sostituita dal mondo virtuale.

I videogiochi non vanno quindi criminalizzati ma è necessario conoscere i rischi di un loro uso eccessivo, rappresentati da:

  • isolamento e tendenza all'introversione: i videogiochi tendono a sostituirsi ai rapporti personali e alle relazione sociali
  • difficoltà scolastiche per il tempo sottratto allo studio: si riduce la concentrazione e ci si distrae a causa del desiderio di giocare
  • tendenza a trascurare altre attività: il gioco sostituisce gli altri interessi
  • problemi di salute: disturbi del sonno, sedentarietà che provoca sovrappeso ecc.

Alcuni siti offrono la possibilità di effettuare dei test per verificare online il proprio grado di dipendenza:

  • Lo Psicologo di Internet
    per svolgere i test:
    I.A.T. - Internet Addiction Test - dipendenza da internet
    G.A.S. - Gaming Addiction Scale - dipendenza dai videogiochi
    Questionario sulla Nomofobia - dipendenza da smartphone
  • Quipsicologia
    per svolgere il test:
    I.A.T. - Internet Addiction Test - dipendenza da internet.

Sulla corretta definizione della dipendenza da videogiochi esistono diverse opinioni che sono sintetizzate dalla ricerca di Adam Eichenbaum e altri studiosi.
Sugli effetti dell'uso eccessivo di videogiochi (ansia, attacchi di panico, disturbi del sonno), esistono studi che sostengono che i sintomi non possono essere imputati esclusivamente ai videogiochi. 
In ogni caso gli studi sul fenomeno sono in costante evoluzione e, per approfondire l'argomento, si può consultare la Bibliografia sulle nuove dipendenze del Centro Studi, Documentazione e Ricerche del Gruppo Abele di Torino.

Dove rivolgersi

Per problemi di uso eccessivo di videogiochi, dipendenza da internet e smartphone, i e le giovani possono rivolgersi agli sportelli di ascolto per adolescenti a Torino.

Data aggiornamento: 
10 Luglio 2018
Consumo occasionale, binge drinking, assunzione di superalcolici associati a droghe, tabacco o energy drink: quando l'uso di alcolici si trasforma da comportamento sociale in trasgressione nociv