Tirocini retribuiti alla Corte di Giustizia Europea

corte di giustizia
Scadenza iscrizioni: 
Mercoledì 15 Settembre 2021

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea, con sede a Lussemburgo, si occupa di controllare che i trattati siano applicati e interpretati in maniera uniforme. Inoltre si occupa di controllare la legittimità degli atti delle istituzioni dell'Unione europea, di vigilare sull'osservanza da parte degli Stati membri degli obblighi derivanti dai trattati e interpretare il diritto dell'Unione su domanda dei giudici nazionali.

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea offre ogni anno tirocini retribuiti della durata di 5 mesi. Sono disponibili due periodi di tirocinio all'anno:

  • dal 1° marzo al 31 luglio (candidature dal 1° luglio al 15 settembre)
  • dal 1° ottobre al 28 febbraio per i tirocini nei servizi, dal 16 settembre al 15 febbraio per i tirocini nei gabinetti (candidature per entrambi dal 1° febbraio al 15 aprile) 

I tirocini si svolgono a Lussemburgo principalmente presso le direzioni della Traduzione, della Ricerca e Documentazione, della Comunicazione, del Protocollo e delle visite, dell'Interpretazione, il consigliere giuridico per le questioni amministrative, la cancelleria del Tribunale.

L'obiettivo è quello di permettere ai giovani interpreti di essere seguiti nel loro perfezionamento in interpretazione, in particolare giuridica, che comporta la preparazione dei fascicoli, un lavoro di ricerca terminologica ed esercitazioni pratiche in "cabina muta".

 

Si sono chiuse il 15 settembre 2021 le candidature per la sessione dei tirocini dal 1° marzo al 31 luglio 2022 alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea. Le candidature per la prossima sessione apriranno a febbraio 2022.

 

Requisiti:

  • diploma di laurea in giurisprudenza o scienze politiche (ad indirizzo prevalentemente giuridico) o diploma d'interprete di conferenza per i tirocini presso la direzione dell'Interpretazione
  • buona conoscenza della lingua francese

I tirocini presso l'interpretazione, della durata da dieci a dodici settimane, si rivolgono principalmente a giovani diplomati in interpretazione di conferenza la cui combinazione di lingue presenta un interesse per la Direzione dell'interpretazione.

 

Compenso
Previsto compenso di 1177 euro netti al mese.
Sarà versato un contributo alle spese di viaggio di 150 euro ai tirocinanti il cui luogo di residenza è situato a una distanza di 200 km o più dalla sede della Corte di Giustizia.

 

Candidature

Le candidature dovevano essere inviate attraverso l’applicazione EU CV Online entro le ore 00:15 del 16 settembre 2021.

 

È possibile effettuare tirocini anche presso altri organi dell'Unione Europea, tra cui:

 

Info

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea
Sito: curia.europa.eu

 

Consulta su TorinoGiovani l'elenco degli altri organi UE che offrono Tirocini nelle Istituzioni dell'Unione Europea con i link ai bandi.

Data aggiornamento: 
18 Ottobre 2021