Come iscriversi all'università

Informazioni utili per chi vuole iscriversi ai corsi di laurea proposti dagli atenei torinesi

L’Università degli Studi di Torino prevede corsi di laurea:

Per quanto riguarda invece il Politecnico di Torino, tutti i corsi di laurea sono ad accesso programmato.
 

Per i corsi ad accesso libero si procede direttamente all'immatricolazione seguendo le istruzioni fornite dall'ateneo.
Per l’anno 2017 le iscrizioni online scadono il 5 ottobre.
Alcuni corsi ad accesso libero prevedono una prova di accertamento dei requisiti minimi (TARM), diretta a valutare il livello di preparazione;  l’eventuale esito negativo del test non preclude comunque l'iscrizione al corso. Eventuali lacune possono essere colmate frequentando corsi di recupero organizzati dalle università.

Per i corsi ad accesso programmato è necessario superare un test di ammissione. Occorre fare una pre-iscrizione per poter partecipare al test e, una volta superato, procedere all'immatricolazione secondo le modalità e le scadenze indicate nei bandi di ammissione.

L'accesso programmato può essere con:

  • graduatoria nazionale: gestito e disciplinato direttamente dal MIUR che ne decide tempistiche e modalità, costituendo un'unica graduatoria nazionale che comprende tutti gli atenei d'Italia
  • graduatoria  locale: gestito in modo autonomo dai singoli atenei che possono scegliere le date dei test, le domande e i posti messi a disposizione.

L'immatricolazione è l'iscrizione vera e propria all'università. Ad ogni studente viene assegnato un numero di matricola valido per tutta la durata del corso di studi, numero che sarà utilizzato per effettuare i pagamenti delle rette, per prenotare gli esami e accedere ai servizi e alle agevolazioni per chi frequenta l’università.

L'iscrizione si perfeziona con il pagamento della prima rata delle tasse universitarie e della tassa di immatricolazione. La seconda rata viene pagata solitamente nel mese di marzo e viene calcolata sulla base del reddito dello studente.

Le modalità di pagamento e le scadenze sono definite in modo autonomo da ciascun ateneo e l'ammontare delle tasse e dei contributi varia a seconda del corso prescelto, delle condizione economiche dello studente o e se l’iscrizione è a tempo pieno o a tempo parziale.

 

Data aggiornamento: 
7 Settembre 2017
Mense, sale studio, residenze e impianti sportivi all'interno degli atenei piemontesi. Speciali agevolazioni per i fuori sede e per chi presenta particolari condizioni di merito e di reddito.