Co-progettazione

Ultimo aggiornamento: 29-08-2018

Gli avvisi pubblici per la presentazione di proposte di collaborazione nell’ambito del progetto Co-City sono stai pubblicati sul sito internet della Città e pubblicizzati attraverso numerosi canali di comunicazione ed eventi pubblici, da parte della Città e della rete delle Case del Quartiere, che svolgono un ruolo di supporto e accompagnamento alla predisposizione delle proposte.

Il Gruppo di lavoro ha valutato le proposte di collaborazione e, con:

 Deliberazione della Giunta Comunale (30 settembre 2017)

Deliberazione della Giunta Comunale (30 novembre 2017)

Deliberazione della Giunta Comunale (31 gennaio e 31 marzo 2018)

sono state individuate le proposte che possono accedere alla fase di co-progettazione.

La Deliberazione della Giunta Comunale relativa agli ambiti scolastici individua le proposte che possono accedere alla fase di co-progettazione.

Relativamente agli ambiti A e B, sulla base delle prime verifiche tecniche effettuate,  si ritiene di partire con le attività progettuali dalle proposte che hanno ottenuto una valutazione migliore e che presentano, comparativamente, le minori condizioni di rischio di insuccesso, avviando inizialmente la fase di co-progettazione per le proposte relative a Via Cumiana 15 (ambito A), Via degli Abeti 13 (ambito B), via Le Chiuse 66 (ambito B), via Foligno 14 (ambito B), corso Taranto 160 (ambito B).

Relativamente all’ambito C si ritiene opportuno avviare la co-progettazione per tutte le proposte che hanno ottenuto più di 70 punti.

Per individuare le modalità di attuazione della fase di co-progettazione è stato redatto un documento Linee guida per la co-progettazione approvato con Determinazione Dirigenziale del 22 febbraio 2018.