Scambio di casa e ospitalità

Viaggi economici con scambi, condivisioni o attività di volontariato

È un fenomeno nato intorno agli anni 50 in America da un gruppo di insegnanti che, per fare lunghi viaggi con un budget ridotto, decisero di sfruttare la loro rete di amici e conoscenti.
Oggi è possibile scambiare la propria casa o semplicemente condividerla per qualche notte con altri viaggiatori. Rappresenta una modalità economica e partecipativa di viaggiare che permette di fare un'autentica esperienza a contatto con le persone del luogo. E' possibile trovare ospitalità in cambio di volontariato anche in fattorie, aziende agricole, ostelli, piccole strutture ricettive o famiglie private.

Scambio ospitalità tra privati

  • Bewelcome
    Rete open source per lo scambio di ospitalità gestita da BeVolunteer, organizzazione no-profit di persone volontarie. Mette in contatto viaggiatori e viaggiatrici che vogliono scambiarsi ospitalità, consigli e condividere momenti del proprio viaggio con persone del luogo. Non è richiesta alcuna quota d'iscrizione.
  • Couchsurfing
    Sito che mette in contatto chi viaggia ed è alla ricerca di un "divano" gratuito su cui dormire per qualche notte con chi mette a disposizione il proprio. Per utilizzare il servizio è necessario iscriversi come traveller, se si cerca ospitalità, oppure host, se si mette a disposizione il proprio divano. Sul sito ci si può proporre come risorsa per far esplorare la propria città ai viaggiatori.
  • HomeStay
    Piattaforma dedicata all'ospitalità fra privati. Ci sono più di 33.000 host, in oltre 160 paesi, che mettono a disposizione le camere libere nelle loro case a prezzi convenienti.
  • Gomfy.com
    Sito di prenotazione di alloggi in tutto il mondo ideale per studenti e studentesse. Offre la possibilità di trovare appartamenti in affitto e sistemazioni in famiglia come ospite pagante, anche a casa di un insegnante di lingua.
  • Warm Showers
    Comunità che permette ai cicloturisti di tutto il mondo di trovare ospitalità durante il loro tragitto. L'ospitalità può consistere in una stanza o in uno spazio per campeggiare.

Scambio casa

  • Home-Exchange 
    Sezione del sito Green Team International che permette di scambiare la propria casa con quella di un altro utente per lunghi o brevi periodi di tempo. È sufficiente iscriversi inserendo la propria casa tra quelle disponibili, contattare i proprietari dell'abitazione che corrisponde ai propri piani di viaggio e raggiungere un accordo per lo scambio. Case disponibili in Inghilterra, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Francia, Spagna ed Italia.
  • Homeexchange.it
    Portale che mette in contatto proprietari di case di diversi paesi nel mondo che si accordano su periodo e modalità di scambio delle proprie abitazioni. L'iscrizione è gratuita, ma è necessario pagare un abbonamento per finalizzare lo scambio. Si possono trovare più di 400.000 case in 187 paesi. 
  • Home Link 
    Sito che offre la possibilità di accedere ad una rete di scambio di case in oltre 70 paesi. Si può scegliere se effettuare lo scambio nello stesso periodo o in periodi diversi. Il sito mette a disposizione dei rappresentanti locali da poter contattare per consulenza, mediazione o qualsiasi tipo di chiarimento. È necessario iscriversi pagando una quota.
  • Intervac
    Portale dedicato allo scambio di casa. Il sito offre la possibilità di ospitare con la formula bed and breakfast sempre in maniera gratuita. È necessario iscriversi pagando una quota. Sono anche disponibili dei rappresentanti nazionali responsabili delle procedure a livello locale. 
  • Stay4free 
    Portale che permette di scambiare casa in tutto il mondo. È necessario iscriversi per accedere alla rete di scambio. 

Ospitalità gratuita in cambio di lavoro volontario

  • HelpX
    Piattaforma in cui diverse strutture come aziende agricole, agriturismi, ranch, ostelli, barche a vela e privati, offrono vitto ed alloggio in cambio di lavoro volontario a breve termine. HelpX è rivolto soprattutto a chi, durante i propri viaggi all'estero, vuole avere l'occasione di vivere con le persone del luogo e fare un'esperienza pratica di lavoro. L'impegno richiesto è di circa 4 ore al giorno. È possibile iscriversi al sito con il profilo Guest che permette di visualizzare solo la lista degli host senza nessuna info di contatto, oppure come Helper, che da accesso a tutte le informazioni, ma richiede una quota di iscrizione.
  • HippoHelp
    Piattaforma (in lingua inglese) che connette gli host con viaggiatori che cercano vitto e alloggio gartuiti in cambio di qualche ora di volontariato. L'accordo prevede 4 ore a giorno per 5 giorni, in cambio di vitto e alloggio. Una mappa gratuita permette di visualizzare la posizione e il profilo di chi viaggia e di chi ospita in tutto il mondo; è possibile mettersi in contatto con gli altri viaggiatori per condividere passaggi in auto.
  • Hostelling International 
    Rete internazionale degli ostelli in più di 80 paesi che prevede la possibilità di accettare volontari presso le proprie strutture con mansioni di reception, animazione, cucina e pulizia. Viene offerto vitto, alloggio e eventualmente un piccolo contributo, in cambio della collaborazione. Alcuni ostelli sono anche sede di esperienze SVE. Per partecipare occorre contattare direttamente l’ostello nel paese di destinazione.
  • Settimana del baratto
    Ogni anno una serie di B&B sul territorio nazionale aderiscono alla Settimana del baratto che prevede l'ospitalità gratuita in cambio di servizi (manutenzione, idraulica, imbiancatura pareti, giardinaggio...) o di beni (libri, materiali vari, oggetti di arredamento, elettronica...). La Barter Week propone lo stesso tipo di scambio in tutto il mondo. 
  • WorkAway 
    Piattaforma che mette in contatto viaggiatori e organizzazioni o famiglie che, in cambio di qualche lavoretto o volontariato, danno vitto e alloggio gratuito. Il sito pemette di entrare in contatto con più di 1000 host in oltre 155 paesi nel mondo. I contatti tra volontari e host vengono gestiti in maniera autonoma dagli utenti.
  • World-Wide Opportunities on Organic Farms (WWOOF) 
    Organizzazione che permette  di svolgere un periodo di volontariato all'estero in fattorie biologiche o ambienti di tipo rurale, in cambio di vitto e alloggio. È possibile svolgere la stessa attività in Italia, diventando soci del Wwoof Italia.

Ti potrebbero interessare altri tipi di sistemazione disponibili nella sezione Dove Dormire.

Data aggiornamento: 
26 Maggio 2020
Informazioni su come tesserarsi al circuito AIG - Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù - e portali per la ricerca e la prenotazione di ostelli e campeggi in Italia e nel mondo.
Informazioni su come ricercare Bed&breakfast, agriturismi, case e appartamenti in affitto per le proprie vacanze. Alcuni siti propongono last minute e itinerari da seguire.
Comparatori di offerte e portali per la ricerca di una sistemazione. Prenotando online attraverso siti di intermediazione, è possibile trovare prezzi più convenienti.