Informazioni sulle certificazioni linguistiche

Come certificare la conoscenza delle lingue straniere

Conoscere almeno una lingua straniera è un requisito indispensabile in ambito scolastico e professionale.

Il livello di competenza linguistica raggiunto si può dimostrare e certificare con un diploma linguistico o certificato di conoscenza.

Il possesso di un certificato di conoscenza può essere necessario per l’ammissione a un’università all'estero, per l’accesso a una professione, per l’insegnamento, per la partecipazione a un concorso pubblico all'estero o semplicemente per valorizzare il curriculum vitae e migliorare le proprie possibilità di carriera.

Per conseguire un diploma linguistico di una lingua straniera è necessario sostenere un esame presso una scuola di lingue o un istituto culturale abilitato a rilasciare i certificati.

I diplomi linguistici sono riconosciuti a livello internazionale.

Esistono diversi tipi di diplomi linguistici che variano in base all’uso e al settore in cui la lingua viene utilizzata.

I sistemi di valutazione

Per il rilascio dei certificati linguistici vengono utilizzati degli standard comuni.

I principali sistemi di valutazione sono:

  • Quadro Comune Europeo per le competenze linguistiche
    elaborato dal Consiglio d’Europa e dai maggiori enti certificatori europei
  • sistema ALTE - Association of Language Testers in Europe
    elaborato dall'associazione internazionale che comprende numerose istituzioni linguistiche europee.

Quadro Comune Europeo

La libertà di circolazione delle persone all'interno dell'Unione Europea comporta la necessità di un sistema rapido di attestazione e comparazione delle competenze linguistiche.

Il Consiglio d'Europa ha elaborato il Quadro Comune Europeo di riferimento per le competenze linguistiche - CEFR Common European Framework of Reference for Languages.

Questo sistema di valutazione comune permette di certificare 39 lingue europee.

Nell'esame di valutazione si verificano la comprensione orale e scritta, la capacità di scrittura e di interazione.

Il sistema si compone di sei livelli:

  • A1 - Livello base
  • A2 - Livello elementare
  • B1 - Livello intermedio
  • B2 - Livello intermedio superiore
  • C1 - Livello avanzato
  • C2 - Livello di padronanza in situazioni complesse.

Il livello C1 consente l'ingresso ad alcune università europee senza test di lingua.
Il livello C2  dispensa dal sostenere il test di lingua in tutte le università europee e consente l'insegnamento in alcuni Paesi della UE.

Il dettaglio delle competenze linguistiche si trova nella griglia di autovalutazione del Quadro Comune Europeo.
Su Wikipedia si trova una versione dettagliata della griglia con le capacità linguistiche da sviluppare differenziate in comprensione, orale e scrittura. 

I diplomi linguistici internazionali possono rientrare nel sistema europeo individuando le corrispondenze tra i livelli del test e i livelli del Quadro Comune.
Il nome tradizionale dell’esame è affiancato dalla sigla del livello europeo (per esempio: First Certificate - B2).

Sistema ALTE

Il sistema ALTE è stato elaborato dalla Association of Language Testers in Europe.
L'associazione comprende varie istituzioni che operano nel settore della valutazione della conoscenza delle lingue straniere, tra cui alcuni tra i più antichi e prestigiosi Istituti di cultura e Università.

Questo sistema di valutazione permette di certificare 25 lingue europee.

Prevede sei livelli di competenza linguistica che corrispondono ai livelli del Quadro Comune Europeo:

  1. livello Breakthrough - corrisponde al livello A1
  2. livello 1 Waystage - corrisponde al livello A2
  3. livello 2 Threshold - corrisponde al livello B1
  4. livello 3 Independent User - corrisponde al livello B2
  5. livello 4 Competent User - corrisponde al livello C1
  6. livello 5 Good User - corrisponde al livello C2.

ALTE - Association of Language Testers in Europe gestisce un sistema di controllo qualità degli esami di lingue europee attraverso la definizione di una serie di standard comuni da applicare alle varie fasi del test linguistico.

Consulta la sezione di TorinoGiovani dedicata alle Certificazioni di lingua straniera

Data aggiornamento: 
11 Ottobre 2021
Goethe-Zertifikat, TestDaF, ÖSD Zertifikat, TELC Deutsch Test
DELE, SIELE, CCSE, SPAGNOLO COMMERCIALE
CILS, CELI, AIL, PLIDA DITALS, CILS-DIT/C2, CEDILS
Per iscriversi a un'università straniera o per cercare lavoro all'estero può essere necessario dimostrare il proprio livello di conoscenza di una lingua.
TCF, DELF, DALF, DAEFLE, DFP