Città di Torino

Corpo di Polizia Municipale


Comune > Sicurezza ed Emergenze > Polizia Municipale > Sanzioni > Pagamento multe


Pagamento multe

Aggiornata al 5 Ottobre, 2020

Il pagamento dei verbali contestati su strada od attraverso la notifica può essere effettuato direttamente presso gli uffici aperti al pubblico siti in via Bologna 74 o presso gli uffici della Società Soris Spa di via Vigone 80.

L'attività di informazione per il pubblico in relazione ai verbali redatti dal Corpo di Polizia Municipale è svolta anche presso gli sportelli dell'Ufficio Verbali in Torino via Bologna n° 74, nei seguenti orari:

Emergenza sanitaria COVID-19

ORARI COMANDO POLIZIA

Da giovedì 1 ottobre 2020 gli Uffici del Comando del Corpo
di Polizia Municipale sono aperti al pubblico nei seguenti orari
:

Sportello del cittadino: da lunedì a venerdì 9.15 - 13.00 - Sabato chiuso - altri orari su appuntamento
Rilascio Atti e Visure Immagini: Lunedì - Martedì - Giovedì - Venerdì ore 08,00/13,00 - Mercoledì 08,00 - 18,00 (orario continuato) - Sabato chiuso.
Procedure sanzionatorie (verbali, cassa): Lunedì - Martedì - Giovedì - Venerdì ore 08,00/13,00 - Mercoledì 08,00 - 18,00 (orario continuato) - Sabato 08,00/13,00 (anche visure immagini).

Per informazioni:   ufficioverbali@comune.torino.it  
Pagamento multe in modalità on line

Esiste un'ulteriore possibilità per il cittadino idonea a mettersi in contatto con tale ufficio, attraverso il seguente indirizzo di posta elettronica:

ufficioverbali@comune.torino.it

Attraverso tale strumento si possono ottenere, qualora si dia prova di essere soggetti giuridicamente interessati, informazioni relative a verbali di accertamento per violazione alle norme del codice della strada ed altre leggi, in modo diretto via web. Inoltre attraverso tale strumento è possibile chiedere la revisione della propria posizione debitoria determinata da emissione di cartella esattoriale (ruolo) o di sollecito di pagamento bonario.

Via email senza spese a Suo carico come previsto dall’art. 58 del Regolamento si può altresì richiedere l’accesso ai fotogrammi relativi agli accertamenti eseguiti attraverso l’uso di dispositivi tecnici.


Torna indietro Stampa questa pagina Torna ad inizio pagina