Opportunità di volontariato all'estero
Gruppo di giovani

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) cambia e viene sostituito dall'European Solidarity Corps (ESC), Corpo Europeo di Solidarietà.
Lo SVE continua ad esistere per i progetti già approvati.
I progetti proposti dal Comune di Torino sono pubblicati a pagina opportunità di Servizio Volontario Europeo.

 

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è parte di ERASMUS+: il nuovo programma dell’Unione Europea per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport è finalizzato a promuovere le competenze e l'occupabilità, nonché a sostenere la modernizzazione dei sistemi d'istruzione, formazione e gioventù.
Offre la possibilità a giovani tra i 17 e i 30 anni residenti in un Paese UE di svolgere un’attività di volontariato a tempo pieno e un’esperienza di autonomia presso un’associazione o un ente pubblico, per un periodo compreso tra i 2 mesi e 1 anno, in uno dei 28 paesi membri dell'UE o in Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Macedonia e Turchia.
La maggior parte dei progetti ha una durata superiore ai 5 mesi.

Obiettivi

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) aspira a sviluppare la solidarietà e a promuovere la tolleranza fra giovani, in primo luogo per rafforzare la coesione sociale nell’Unione Europea.
Promuove la cittadinanza attiva e migliora la comprensione reciproca fra giovani.

Le attività di Servizio Volontario Europeo possono svolgersi in vari settori: ambiente, arte, cultura, servizi socialigioventù, protezione civile, cooperazione allo sviluppo, interessare il patrimonio culturale, lo sport ecc.
Ogni progetto prevede una partnership tra: volontario, organizzazione d'invio, organizzazione di accoglienza e organizzazione coordinatrice.

Che cosa sono l'organizzazione d'invio e quella di accoglienza?

Sono organizzazioni non governative, associazioni, enti o iniziative locali senza fine di lucro che permettono ai volontari e alle volontarie di partecipare al programma sostenendoli in tutte le sue fasi e garantiscono:

  • viaggio di andata e ritorno
  • vitto e alloggio
  • assicurazione
  • formazione linguistica
  • formazione finalizzata all'attività da svolgere
  • tutor per tutta la durata del Servizio Volontario Europeo
  • un pocket money mensile (.pdf), variabile a seconda del paese di destinazione, stabilito dalla Commissione Europea
  • valorizzazione delle competenze acquisite durante il servizio
Data aggiornamento: 
17 Settembre 2018
Proposte di Servizio Volontario Europeo in Svezia, Spagna e Francia per giovani dai 17 ai 30 anni. Sono offerti viaggio, vitto, alloggio e pocket money mensile. Domande entro il 27 settembre
Racconti di volontari che hanno partecipato a progetti SVE
FAQ
Domande frequenti sullo SVE e sull'European Solidarity Corps (ESC), Corpo Europeo di Solidarietà