Gran Paradiso eventi e multimedia

Progetto di Servizio Civile presso l'Ente Parco Nazionale Gran Paradiso - Bando 2019

Codice progetto: R01NZ0151219103475TNAZ

Attenzione, questo progetto ha due sedi di attuazione; in fase di candidatura online dovrai sceglierne una, selezionando il codice sede corrispondente:

  • Ente Parco Nazionale Gran Paradiso - Sede di Aosta
    Via Losanna 5 ad Aosta
    Codice sede: 2407
  • Ente Parco Nazionale Gran Paradiso - Sede di Torino
    Via Pio VII 9 a Torino
    Codice sede: 8572

Settore, area di intervento ed ente

Patrimonio ambientale e riqualificazione urbana - Salvaguardia e tutela di Parchi e oasi naturalistiche

Il primo parco nazionale italiano, si sviluppa su un’area di oltre 70.000 ettari caratterizzata da tutti gli ambienti alpini a cavallo tra Piemonte e Valle d’Aosta. Persegue finalità di conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale, della biodiversità, delle caratteristiche del paesaggio, della popolazione e delle risorse culturali e sociali presenti nell’area protetta. Presso le sedi di Torino ed Aosta sono presenti due sportelli di informazione front-office; sono presenti anche una sede per ognuna delle cinque valli del Parco gestite dal Servizio di Sorveglianza.

Obiettivi del progetto

Migliorare la comunicazione del Parco attraverso canali di comunicazione quali il web, media tradizionali, realizzazione di materiali grafici e contenuti multimediali, l’ideazione e realizzazione di manifestazioni realizzate dal Parco e dai partner locali, al fine di creare un coordinamento con gli stessi e migliorare le relazioni e le azioni di comunicazione.

 

Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

Sede di Torino

Sito Web

Partecipazione, supporto e collaborazione attiva dei volontari alle attività:

  • Confronto con gli uffici che si occupano di turismo, ricerca scientifica e comunicazione all’interno dell’Ente
  • Verifica dei materiali disponibili
  • Ideazione e realizzazione di contenuti multimediali
  • Realizzazione di riprese video-fotografiche sul territorio
  • Studio di azioni di comunicazione mirate ai contenuti creati
  • Veicolazione dei contenuti prodotti tramite i canali di comunicazione a disposizione compresa la partecipazione e il supporto alla realizzazione di eventi e manifestazioni promossi dal Parco.

Social Network

Partecipazione, supporto e collaborazione attiva dei volontari alle attività:

  • Studio della situazione sui social network del Parco
  • Confronto con altre realtà analoghe su facebook, twitter, instagram e youtube
  • Definizione contenuti generali da veicolare sui diversi social network
  • Sviluppo della presenza sul web e sui social network finalizzata alla conoscenza del Parco e delle sue attività tramite contenuti multimediali

Contenuti video

Partecipazione, supporto e collaborazione attiva dei volontari alle attività:

  • Verifica dei materiali video a disposizione
  • Analisi dei contenuti attualmente presenti negli archivi
  • Selezione ad archiviazione dei contenuti utilizzabili
  • Studio della situazione relativa al sito previa visione dei contenuti presenti
  • Contatto con operatori ed enti per raccolta ulteriori materiali video
  • Realizzazione di riprese video-fotografiche sul territorio, anche attraverso brevi soggiorni
  • Analisi ed archiviazione materiali video
  • Implementazione catalogo materiali video esistente

Sede di Aosta

Analisi, verifica e valutazione critica degli eventi principali degli ultimi anni

Partecipazione, supporto e collaborazione attiva dei volontari alle attività:

  • Individuazione eventi principali degli ultimi anni;
  • Acquisizione dei dati (anche in loco) di presenza, partecipazione e soddisfazione;
  • Valutazione dell’efficacia ottenuta con riferimento alle politiche di tutela e di sostegno alle comunità locali: punti di forza, di debolezza, opportunità, minacce;
  • Analisi della politica di gestione a basso impatto ambientale del Parco (Emas, direttive interne, normative applicabili);
  • Redazione linee guida interne per organizzazione e gestione eventi sostenibili;
  • Informazione e sensibilizzazione sulle possibili modalità di gestione a basso impatto ambientale degli eventi con i partner pubblici e privati attuali e potenziali

Eventi e manifestazioni

Partecipazione, supporto e collaborazione attiva dei volontari alle attività:

  • Confronto con gli uffici che si occupano di turismo, ricerca scientifica e comunicazione all’interno dell’Ente sulle modalità di organizzazione degli eventi
  • Contatto con gli enti locali e i partner del territorio che si occupano di manifestazioni ed eventi e delle procedure relative
  • Supporto all'ideazione dei programmi degli eventi
  • Supporto in loco alla realizzazione degli eventi locali anche eventualmente fuori dal territorio del Parco
  • Realizzazione di riprese video-fotografiche degli eventi
  • Supporto alla realizzazione dei materiali multimediali

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino, redatto secondo la vigente normativa, e prevede in sintesi:

  • Un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Universale e alle peculiarità del progetto;
  • Un test scritto di preselezione costituito da domande a risposta multipla focalizzate sulla conoscenza del Servizio Civile Universale e delle specificità del progetto. Il test verrà somministrato solo nel caso in cui il numero di candidature ammissibili ricevute per il progetto ecceda le trenta unità e risulti contemporaneamente superiore a 10 volte il numero dei posti disponibili. I candidati che avranno risposto correttamente ad almeno il 60% delle domande avranno diritto a proseguire la selezione;
  • Una valutazione curriculare dei candidati (solo per coloro che avranno superato l’eventuale test di preselezione);
  • Un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra le caratteristiche del candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L’assenza anche a uno solo dei colloqui e all’eventuale test di preselezione sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

Condizioni di servizio e requisiti

Durata progetto: 12 mesi

Numero ore di servizio dei volontari: monte ore annuo di 1.145 ore, cui si sommano 20 giorni di permesso retribuito.

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio:
Disponibilità a eventuali soggiorni nelle foresterie del Parco e disponibilità a missioni o trasferimenti per la realizzazione di riprese video-fotografiche per i contenuti multimediali e/o in occasione di eventi/manifestazioni anche al di fuori del territorio o strutture del Parco qualora necessario, idem per la promozione degli stessi; flessibilità oraria; utilizzo mezzi dell’ente; possibilità di impegno nei giorni festivi in caso di particolari eventi o manifestazioni.

Requisiti

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori:

  • Diploma di scuola secondaria di II grado
  • Patente B

Preferenziali:

  • Istruzione e formazione
    Laurea o frequenza corsi di laurea in DAMS, scienze della comunicazione, ingegneria del cinema, scuole di specializzazione in audio-video
  • Competenze linguistiche
    Conoscenza delle lingue francese e inglese
  • Competenze informatiche
    Buona conoscenza del pacchetto office e uso dei principali social network. Conoscenza di programmi di composizione grafica (Photoshop, Indesign, Illustrator, Lightroom) e di produzione-montaggio audiovisivi (es. Premiere, Finalcut, imovie..), uso piattaforma Mac
  • Competenze tecniche
    Utilizzo fotocamera, videocamera e strumenti per riprese audio-visive.

 

Sedi di svolgimento e posti disponibili

Codice progetto: R01NZ0151219103475TNAZ

Sedi di attuazione del progetto:

  • Ente Parco Nazionale Gran Paradiso - Sede di Aosta
    Comune: Aosta
    Indirizzo: Via Losanna 5
    Codice sede: 2407
    Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio
     
  • Ente Parco Nazionale Gran Paradiso - Sede di Torino
    Comune: Torino 
    Indirizzo: Via Pio VII 9
    Codice sede: 8572
    Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

 

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1.  Attestato di fine servizio, rilasciato dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza.
  3. Attestazione delle competenze acquisite in relazione alle attività svolte durante l’espletamento del servizio utili ai fini del curriculum vitae (Attestato specifico rilasciato e sottoscritto dalla Città di Torino e dall’Ente terzo O.R.So. scs, ente terzo certificatore accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi

 

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti variano in funzione del progetto per una durata complessiva pari a 76 ore, così come dettagliato:

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Presentazione dell’ente.
  • Studio della situazione di partenza – la comunicazione e la promozione nel Parco - la rete informatica dell’Ente.
  • Utilizzo del cms del sito web ovvero il "content management system": il sistema di inserimento/modifica/creazione dei contenuti.
  • La comunicazione e la promozione nel Parco.
  • Tecniche di ripresa fotografica digitale.
  • Studio e predisposizione degli strumenti di gestione e Applicazioni pratiche.
  • Costruire la sostenibilità: eventi, educazione, marchio di qualità.

 

Misura aggiuntiva: tutoraggio finalizzato alla facilitazione dell'accesso al mercato del lavoro

L'attività di tutoraggio aiuterà il volontario e la volontaria a cercare il lavoro dopo il servizio civile.
Durata del periodo di tutoraggio: 2 mesi
Questo percorso avrà una durata complessiva pari a 22 ore, e sarà articolato in incontri di gruppo e colloqui individuali di consulenza orientativa.

Nello specifico l’attività di tutoraggio è finalizzata a fornire strumenti e informazioni utili alla progettazione del proprio futuro formativo/professionale e alla ricerca attiva del lavoro (in Italia e all’Estero), anche attraverso il supporto alla predisposizione di un curriculum vitae aggiornato con l’esperienza di SCU, che evidenzi
le competenze tecniche e trasversali acquisite durante l’anno di servizio.

Per informazioni

Ente Parco Nazionale Gran Paradiso

Virgilio Andrea  andrea.virgilio@pngp.it
Via Pio VII 9 Torino 0118606212 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12.30)

 

Questa scheda è una sintesi, per conoscere più approfonditamente le caratteristiche del progetto è necessario leggere la versione completa del documento.

 

La candidatura è esclusivamente online attraverso la  piattaforma Domanda on Line (DOL)
Per informazioni vai alla pagina Come candidarsi. 

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

 

Data aggiornamento: 
16 Settembre 2019