Bacheca

Laboratorio manipolativo creativo

M’ami – Il luogo delle mamme è un’iniziativa promossa dall’Associazione di Promozione Sociale Hakuna Matata e dall’Asl TO1, (altro…)

Buon Natale e Felice Anno Nuovo dal Centro per le Relazioni e le Famiglie

La piramide di Maslow, come un grande albero, è una suggestione in versione natalizia, (altro…)

Gruppo di parola per bimbi di genitori separati

Il Centro per le Relazioni e le Famiglie del Comune di Torino in collaborazione con la Città Metropolitana di Torino, (altro…)

Riprendono gli incontri di M’ami – Il luogo delle mamme

Riprendono, dal 16 gennaio, gli incontri di M’ami-il luogo delle mamme presso il Centro per le Relazioni e le famiglie. (altro…)

Avviso chiusura uffici

Si comunica che il Centro Relazioni e Famiglie rimarrà chiuso nei giorni di giovedì 8 e venerdì 9 dicembre. Gli uffici riapriranno con il consueto orario lunedì 12 dicembre 2016.

E’ finita la luna di miele – Percorso di arricchimento del legame di coppia

DESTINATARI

Coppie di neo-sposi, non ancora genitori, residenti nel territorio, (altro…)

Convegno “CIRSDe. Un progetto che continua. Riflessioni e prospettive dopo 25 anni di studi di genere”

Da giovedì 1 dicembre 2016 alle ore 08:30, a venerdì 2 dicembre 2016 alle ore 18:30. (altro…)

Spazio nonni!

E’ nato Spazio nonni! Uno spazio di condivisione con i nipoti, a Binaria Bimbi. (altro…)

Seminario “Cure domiciliari per non autosufficienti. Frontiera per la famiglia e nuove professionalità”

La pubblicazione del libro ” Straniera di casa “, che presenta i risultati di una ricerca-azione sui corsi di formazione per Assistenti Famigliari della Città di Torino, (altro…)

Bambini e ragazzi fuori famiglia aspettano risposta: il 6 dicembre un convegno a Torino

Martedì 6 dicembre 2016, dalle 9 alle 13, presso la Sala Conferenze GAM (via Magenta 31, Torino), si terrà il convegno (altro…)

Una tata per amica: settima edizione

Aspiranti tate, è arrivato il momento di scaricare il bando e la domanda di iscrizione alla settima edizione del progetto Una Tata per Amica: (altro…)

Genitori e figli nell’era digitale

Figli e social media, quali trasformazioni? Una serata per conoscere meglio rischi e potenzialità dei social-network a cura di Michele Marangi (altro…)

Educare alla consapevolezza di genere

La relazione tra educazione e politica è importante per generare benessere, convivenza civile ed equità, condizioni prioritarie affinché tutti e tutte siano in grado di comprendere, immaginare e valutare il mondo in cui vivono.

(altro…)

Cominciare dal bambino

Sabato 26 novembre, ore 10.00 in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza siamo lieti di invitarvi all’ incontro-seminario (altro…)

Essere genitori…ieri oggi domani

L’incontro intende essere un’occasione di riflessione sulle varie forme della genitorialità in una società in rapida e costante trasformazione. (altro…)

« Più recenti Meno recenti »

Rassegna stampa

Alba, street art per dire “no” alla violenza su donne e bambini

82ts83g64388-20423-kmni-u1100692488087umd-1024x576lastampa-itLa street art per dire «no» alla violenza sulle donne e i bambini. Un concorso di idee indirizzato ai giovani, studenti e non solo, per riqualificare i giardinetti in uno dei più popolosi quartieri di Alba che, attraverso immagini e colori, trasmetteranno così un messaggio importante di civiltà.

Il Comune propone il contest «Panchine rosse-blu stop alla violenza», con la realizzazione di un’immagine che sarà riprodotta sulle sedute e i muretti in cemento dell’area verde «Maestri del Lavoro» di corso Piave.

SENSIBILIZZAZIONE

L’iniziativa fa parte delle varie attività promosse negli ultimi mesi dall’assessorato alle Pari opportunità guidato da Rosanna Martini, che hanno coinvolto in particolare le scuole superiori della città con corsi di formazione rivolti ai docenti, incontri e convegni.

«Il concorso è un modo per sensibilizzare i più giovani e nello stesso tempo riqualificare un’area della città con una tecnica, il writing, che a nostro parere può avere grandi potenzialità nella riqualificazione degli spazi urbani – spiega Martini -. E chi meglio dei ragazzi, così pieni di entusiasmo e idee, può interpretare questo tipo di arte? Speriamo così di dar loro la possibilità di esprimere il proprio talento rendendoli protagonisti di un progetto di arte urbana su un tema delicato e importante su cui occorre riflettere e di cui bisogna parlare, specie tra le nuove generazioni».

Al concorso possono partecipare tutti i giovani del territorio, di età compresa tra 14 e 28 anni, da soli o presentando un elaborato in gruppo entro il 28 febbraio, realizzando un progetto di writing sul tema del contrasto alla violenza sulle donne (con il colore rosso) e i bambini (blu).

Il regolamento prevede massima libertà di espressione, qualsiasi tecnica per i lavori, a mano o al computer, la possibilità di proporre disegni, fotografie, loghi e slogan, illustrazioni e altro ancora, in formato jpeg o pdf ad alta risoluzione. In palio, oltre alla possibilità di veder realizzato il proprio progetto, anche tre premi da 300, 200 e 100 euro in buoni acquisto per i primi classificati.

LA GIURIA

Dice ancora Martini: «A scegliere i vincitori, sarà una giuria presieduta dall’artista torinese Karim Cherif, che ha già partecipato ad alcuni momenti di sensibilizzazione in città. La premiazione sarà durante la rassegna “Marzo Donna 2017” e, con la primavera, i lavori selezionati saranno realizzati dai ragazzi stessi con il supporto della ripartizione Opere pubbliche del Comune con materiali ovviamente forniti dall’amministrazione». Informazioni su www.comune.alba.cn.it oppure 0173/292357.

Fonte: lastampa.it

Aumentano le famiglie connesse a internet: cresce l’uso tra i sessantenni

I dati Istat: nel 2016 il numero di famiglie che accedono a Internet mediante banda larga sale al 67,4% (erano il 64,4% nel 2015). (altro…)

Genitori divorziati: 7 consigli per un sereno Natale con i propri bambini

Se per i bambini il Natale è sempre un periodo magico, per i genitori divorziati può invece essere il periodo dell’anno più preoccupante (altro…)

La maternità modifica il cervello delle donne rendendo tutte più «mamme»

Aspettare un figlio modifica il cervello delle donne rendendole più inclini all’accudimento. Lo dimostra il primo studio del genere (altro…)

Torino, al via i voucher della Regione per le rette scolastiche e i libri

Pubblicati i bandi che dal prossimo anno sostituiranno gli assegni di studio per le famiglie, con reddito inferiore ai 26 mila euro di Isee. (altro…)

Facebook lancia un portale di informazioni per i genitori

Tradotto in oltre 50 lingue includerà le linee guida al funzionamento di Facebook e consigli per parlare con i figli di come rimanere al sicuro online. (altro…)

Ma quali “canzoncine”? Lo Zecchino d’Oro sconfigge il bullismo

A vincere lo Zecchino d’Oro è stata una canzone contro il bullismo, che si rivolge ai bambini della scuola dell’infanzia. (altro…)

Invecchiamento attivo, la Toscana premiata a Bruxelles

FIRENZE – La Toscana è stata premiata a Bruxelles dalla Commissione europea (altro…)

Con la crisi non basta più il lavoro di uno solo in famiglia

La crisi sociale è più lunga della crisi economica. Uscire dalla recessione non vuol dire che la crisi sia finita. (altro…)

Per i ragazzi l’andrologo arriva con la app

Secondo una recente indagine condotta nell’ambito della campagna “Amico Andrologo”, meno del 5% dei ragazzi tra i 17 e i 20 anni di età ha mai fatto una visita dall’andrologo, (altro…)

Quando a riconoscere la paternità sono le aziende

Due settimane di paternità. La proposta di legge, a firma Titti Di Salvo alla Camera e Valeria Fedeli al Senato, è arenata, mentre in altri paesi europei, come l’Irlanda, è già realtà. (altro…)

Maternità surrogata: dubbi di costituzionalità sull’impugnazione del riconoscimento del figlio

E’ rilevante e non manifestamente infondata la questione di  legittimità costituzionale dell’art. 263 cod. civ.,  (altro…)

Torino, niente assegno dal padre divorziato al figlio che non cerca seriamente un lavoro

Il figlio maggiorenne che non ha raggiunto l’autosufficienza economica per la propria “inerzia” non ha diritto a ricevere dal padre divorziato l’assegno di mantenimento che gli permetta di avvicinarsi a un tenore di vita simile a quello che conduceva la famiglia prima della separazione. (altro…)

Al convegno Cei, una relazione parla di famiglie con figli LGBT

Significativa e importante novità al Convegno Nazionale per i preti e le coppie di sposi responsabili degli uffici diocesani (altro…)

“La rivincita dei papà, figli equilibrati se sono presenti”

UN PADRE molto presente, aiuta lo sviluppo dei figli. Ragazzini ben seguiti e sicuri, sono più equilibrati (altro…)

Bagni unisex a scuola, esplode la rabbia dei genitori

Non è andata per niente giù ai genitori l’idea di una scuola elementare di Londra di educare i piccoli allievi al rispetto (altro…)

Paternità: da uno a cinque giorni (nel 2018) con la legge di Stabilità

Non sono i 15 giorni di congedo obbligatorio per i padri nel primo mese di vita dei figli. Ma è pur sempre un passo in quella direzione. (altro…)

Il 40% dei papà dice di sentirsi invisibile, diamogli voce

La paternità è una rivoluzione . Questo è quello che è emerso dalla prima ricerca condotta da Piano C in collaborazione con (altro…)

Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: si attendono azioni concrete

«La Giornata Nazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 20 novembre è stata una buona occasione di dibattito e scambio sulle azioni… (altro…)

Ania, famiglie ancora in difficoltà: il 61% fa fatica ad arrivare a fine mese

ROMA – Le famiglie italiane stanno un po’ meglio, ma molte di loro non hanno superato la crisi. (altro…)

«I figli della notte», ritratto di una generazione senza genitori

TORINO – L’unico titolo italiano in concorso al Torino Film Festival è I figli della notte di Andrea De Sica, (altro…)

Mamma a 12 anni, il Garante: infanzia schiacciata

Lei ha 12 anni, va alle medie e al posto di giocare con le Barbie d’ora in poi avrà a che fare con biberon e pannolini. Ha 12 anni ed è una bambina, una mamma-bambina. E ragazzino è pure il papà, che di anni ne ha 13, quasi 14. (altro…)

Famiglie italiane, è boom del credito al consumo

L’aumento dell’1,2% della spesa per consumi delle famiglie stimata per il 2016 dall’Istat non è alimentato soltanto dall’incremento del reddito disponibile e dal miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro, ma anche dal maggior ricorso all’indebitamento. (altro…)

Povertà sanitaria, gli italiani che non riescono a comprare medicine salgono del 37%

Cresce la povertà sanitaria in Italia, con sempre più famiglie che si rivolgono agli enti assistenziali per le medicine di cui hanno bisogno, (altro…)

Istat. Nozze in lieve aumento. Ma esplodono i divorzi

Il 2015 sarà ricordato come l’anno della svolta? Quello in cui gli italiani sono ritornati a credere nel matrimonio? Presto per dirlo, ma intanto i numeri dell’Istat ci dicono che nel 2015 sono stati celebrati 194.377 matrimoni, circa 4.600 in più rispetto all’anno precedente. (altro…)

Famiglie, soggetti sociali e ciclo di vita: informazioni sulla rilevazione

L’indagine “Famiglie, soggetti sociali e ciclo di vita” costituisce la principale fonte statistica sulla struttura familiare e sulle caratteristiche sociali della famiglia in Italia. (altro…)

La Spezia, da matrimonio a unione civile dopo il cambio di sesso

Manca ancora qualche cavillo burocratico e poi Isabella e Lucia, due infermiere spezzine, saranno la prima coppia che vedrà trasformato (altro…)

Che significa dare ai figli anche il cognome della madre?

Risponde con un video, in riferimento alla decisione della Corte Costituzionale, Michela Marzano, filosofa e scrittrice.  (altro…)

Il congedo dei papà: bella idea ma bisogna osare di più

Molte cose affermate da Boeri sono corrette (vedi articolo Il congedo dei papà che aiuta le donne, ndr), ma su alcune è necessario chiarire. (altro…)

Il congedo dei papà che aiuta le donne

Chi si occupa dei figli appena nati? In Italia, la domanda è retorica. Nelle coppie, sono da sempre le donne a farlo mentre gli uomini continuano a lavorare. (altro…)

I figli potranno avere il cognome della madre. La Consulta dice sì

Via libera al cognome della madre per i figli nati nell’ambito del matrimonio: la Consulta ha dichiarato incostituzionale (altro…)

Il viaggio tra i ragazzi risucchiati dai videogiochi e i loro genitori

Improvvisamente diventano asociali, si ritirano dentro la loro stanza, dove restano per gran parte del giorno, vestiti in pigiama. (altro…)

Bonus bebè 2017 INPS requisiti a chi spetta modulo domanda importo

Il bonus bebè INPS nuovi nati e adottati, è stato confermato definitivamente con specifico Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 83 del 10 Aprile 2015. (altro…)

Genitori separati, la rivincita dei padri compie dieci anni

La legge 54 sull’affidamento condiviso dei figli nelle separazioni e nei divorzi compie 10 anni, è largamente applicata (89,8% nelle separazioni, un po’ meno nei divorzi) ma anche criticata. (altro…)

“Da quando ho scoperto che mio figlio è gay sono un uomo migliore”

«Da quando ho scoperto che mio figlio è omosessuale sono un uomo migliore». A raccontare a La Stampa la sua storia è Luca Iselli, assicuratore di 50 anni, padre di Filippo, ventenne studente di filosofia. (altro…)

Utero in affitto e l’altalena (giudiziaria) sui figli dell’Est

L’altalena di sentenze non si arresta sui coniugi italiani (tra cui molti milanesi) che vanno in Paesi, come l’Ucraina, che consentono la maternità surrogata omologa vietata in Italia, (altro…)

Università Bicocca: i figli delle mamme precarie iniziano a parlare più tardi

Hai un contratto precario, quindi con meno diritti legati alla maternità? Allora aumentano le probabilità che tuo figlio (altro…)

Riconoscimento del figlio naturale: può farlo solo il padre?

Diciamo la verità. L’attesa e la nascita di un bambino, specie quando figlio di una coppia non sposata, (altro…)

Anche Gibilterra legalizza il matrimonio omosessuale

Gibilterra si è aggiunge alla crescente schiera di Paesi che consentono alle coppie dello stesso sesso di sposarsi. (altro…)

Come prevenire e curare l’emorragia post partum

Presentata all’ISS (Istituto Superiore di Sanità) la prima linea guida italiana per la prevenzione e il trattamento dell’emorragia post partum (EPP). (altro…)

Baby-bop, la piattaforma per scambiare (gratis) tutto quel che serve ai neo-genitori

Si chiama Baby-bop, è online da dieci giorni ed è la prima piattaforma di scambio di vestiti e accessori per bambini a costo zero. (altro…)

Che cos’è la tocofobia, la paura di morire durante il parto

Per molte donne la gravidanza è un “stato di grazia”, ma non per tutte. Alcune, infatti, appaiono letteralmente terrorizzate (altro…)

Neonati nella camera con i genitori per ridurre il rischio di morte in culla

I neonati dovrebbero dormire nella stessa camera dei genitori per almeno i primi sei mesi della loro vita per ridurre al minimo il rischio di decessi legati al sonno. (altro…)

Niente Principe Azzurro per questa nuova Biancaneve

Immaginate i Sette Nani che fanno le pulizie mentre Biancaneve è a scuola. Questa è solo una delle tante scene contenute nella nuova serie francese (altro…)

I giovani, una generazione di passaggio

Secondo un recente rapporto dell’Eurostat, 7 giovani su 10, tra 18 e 34 anni, in Italia, vivono ancora in casa con i genitori. (altro…)

Legge Stabilità 2017: il pacchetto famiglia

Continua l’impegno del Governo nel promuovere politiche per la famiglia e con la nuova Legge di Stabilità per il 2017 è in arrivo un nuovo Bonus bebè, (altro…)

Genitori, dite no a quelle telecamere che ci anestetizzeranno

Una «follia»: così Daniele Novara, pedagogista e fondatore e direttore del CPP-Centro PsicoPedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti, (altro…)

“Piuma”, come è difficile essere genitori ai giorni nostri!

Presentato a Venezia tra sorrisi e polemiche, arriva nelle sale italiane (dal 20 ottobre) “Piuma” del regista italo londinese Roan Johnson. (altro…)

Coppie separate, se mamma parla male di papà deve risarcirlo

Con la fresca sentenza 11 ottobre 2016 (n. 18799 del Tribunale di Roma, sez. I, Giud. Rel. Dott.sa Donatella Galterio)  (altro…)

“Come nascono i bambini?” La nuova campagna sulla fertilità lo chiede proprio ai più piccoli

“Io sono nata perché mamma e papà si vogliono molto bene” dice Maria Sophia, di 5 anni. (altro…)

Anche se disoccupato deve mantenere la figlia

In Italia, il padre disoccupato che non dà il mantenimento ai figli commette reato, anche se al posto dei soldi le fa dei regali. (altro…)

L’annuncio di Renzi e Costa: nel 2018 faremo il Fattore Famiglia

«600 milioni in più, una misura non prevista, un piccolo segnale verso il grande investimento su famiglie e figli che faremo nel 2018, come promesso, con la riforma dell’Irpef»: (altro…)

«Noi mamme lavoratrici in crisi. Tutto è pensato a misura d’uomo»

Non è stato semplice incontrare Silvia P. Non è stato semplice convincere ad andare avanti con il suo ragionamento la mamma (altro…)

Maternità e lavoro, perché le donne non ce la fanno più

In teoria, lo sappiamo tutte: nei paesi scandinavi (ma anche in Francia, Germania, Olanda) avere figli e lavorare è prassi consolidata. (altro…)

Il Consiglio d’Europa boccia il rapporto sulla maternità surrogata

Il primo, controverso rapporto dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa sulla maternità surrogata è stato bocciato con 83 no, 77 sì e 7 astenuti. (altro…)

Coniuge separato: quali diritti sull’eredità dell’altro coniuge?

Fino a quando non interviene la sentenza di divorzio, che sancisce il definivo scioglimento del vincolo matrimoniale, (altro…)

Figli di genitori dello stesso sesso, il problema è il bullismo (anche degli adulti)

Sapevate che i bambini che nascono in una famiglia omogenitoriale hanno più probabilità di ammalarsi rispetto a quelli concepiti in una famiglia tradizionale? (altro…)

Perché abbiamo paura di parlare del sesso

Con il tempo mi sono fatto l’idea che ci siano degli argomenti verso i quali si prova quel genere di imbarazzo che viene prima e che va oltre ogni possibile ragionamento. (altro…)

Pediatra online: è francese il primo sito

In Italia ancora non esiste ufficialmente un simile servizio, mentre in Francia il pediatra online è già una vera e propria realtà, attiva ed operativa. (altro…)

Unioni civili, il Comune di Torino estende i congedi familiari ai dipendenti

A Torino i permessi per assistere familiari malati o con gravi disabilità saranno estesi anche ai dipendenti del Comune che hanno contratto un’unione civile o quelli che convivono stabilmente. (altro…)

L’azzardo non è un gioco

L’ art. 31 della Convenzione internazionale dei diritti del fanciullo sancisce il diritto per ogni bambino ed adolescente al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età. (altro…)

Le educano fin da piccole che tocca a loro pulire casa

Nel mondo, rispetto ai coetanei maschi, alle bambine tocca un 40% in più di lavoro domestico. (altro…)

Domenica 9 è la Giornata delle famiglie al museo

Dopo il successo dello scorso anno, che ha visto l’adesione a livello nazionale di 720 luoghi espositivi e la partecipazione di circa 60 mila persone, (altro…)

Un sito per condividere il dramma dell’infertilità

L’infertilità è considerata l’evento più grave della vita dal 50% delle donne e dal 15% degli uomini. (altro…)

In 50 anni, quadruplicato il tempo passato dai padri coi figli

Avranno in molti casi giornate lunghe e fitte di impegni, ma le mamme e i papà di oggi possono in qualche modo mettere da parte i sensi di colpa: (altro…)

Quei figli contesi tra due mamme gay, svolta alla Consulta

ROMA. L’interesse dei minori prima di tutto. In una coppia dello stesso sesso, che va in crisi, anche il genitore non biologico ha gli stessi diritti sui figli. (altro…)

Genitori si può, anche con la Sclerosi Multipla

Storie e volti di 5 coppie con Sclerosi Multipla (SM), da poco diventate genitori, per testimoniare che, anche in presenza della malattia, è possibile avere un figlio. (altro…)

Affidamento condiviso, un disegno di legge per attuarlo veramente

Che l’affidamento condiviso in Italia siano un grande inganno ed una farsa, lo svela ogni anno la casistica. (altro…)

Settimana mondiale dell’allattamento 2016

La Settimana Mondiale per l’Allattamento di quest’anno, dall’1 al 7 ottobre,  si concentra sui 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) che i governi di tutto il mondo hanno concordato di raggiungere entro il 2030. (altro…)

Bullismo e cyberbullismo: un caso al giorno nelle scuole d’Italia

Un caso al giorno di bullismo e cyberbullismo: sono quelli segnalati alla linea gratuita 1.96.96 (attiva 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno) di Telefono Azzurro (altro…)

Maternità surrogata, un meeting europeo a Bruxelles

I potenziali padri gay provenienti da tutta Europa si ritroveranno a Bruxelles il 24 e 25 settembre per parlare di maternità surrogata. (altro…)

Riparte l’Osservatorio nazionale sulla Famiglia

Il ministro della Famiglia, Enrico Costa, ha provveduto a ricostituire l’Osservatorio nazionale sulla famiglia, (altro…)

La parità di genere? Si raggiunge con più asili nido e congedi per i padri

Più asili nido e più congedi per i papà sono cruciali per assicurare una maggiore parità tra uomo e donna in campo economico.  (altro…)

Due ministri parlano di Fattore Famiglia: sarà svolta?

La notizia di ieri, dal seminario di Area Popolare, è che due ministri – Enrico Costa e Beatrice Lorenzin – hanno parlato esplicitamente di Fattore Famiglia. (altro…)

Beffa sulle unioni civili. “Con i doppi cognomi nuovo codice fiscale”

Se la moglie aggiunge al proprio cognome quello del marito, per lo Stato non c’è problema. (altro…)

Single? No, gengle. Ecco i ritrovi online delle famiglie monoparentali

Single? No, gengle, cioè single con prole. I «gengle» – genitori single – hanno trovato on line il posto perfetto per conoscersi e ritrovarsi. (altro…)

Famiglie in difficoltà, quando il rientro a scuola è senza libri

Forti ritardi nell’erogazione di bonus e rimborsi che si protraggono mesi e a volte anche anni, (altro…)

L’educazione emotiva. Connettersi con i figli

È la prima generazione di genitori sconnessi dal mondo emotivo dei figli: a tavola rispondono al cellulare invece che ai loro sguardi e alle loro domande; (altro…)

Carcere, la Carta figli-genitori detenuti si rinnova

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando, la Garante per l’infanzia e l’adolescenza Filomena Albano (altro…)

L’usura colpisce 3 milioni di famiglie e fattura 82 miliardi

La Usura Spa ha registrato un giro d’affari di 82 miliardi di euro l’anno scorso, più di quanto fattura la maggiore azienda italiana, l’Eni. (altro…)

Scuola: pasto da casa, a Torino dal 3/10

Entro il 26 settembre le scuole torinesi devono comunicare al Comune quanti scolari usufruiscono del servizio mensa e quanti del pasto da casa, oltre alle modalità organizzative. (altro…)

Famiglie italiane guadagnano 500 euro in meno rispetto a media Ue

In Italia i redditi delle famiglie sono più bassi del 20% rispetto alla media Ue a 15, oltre 500 euro di differenza. (altro…)

Il Governo nomini urgentemente il nuovo Osservatorio Infanzia

Un anno per approvare il Piano Infanzia: tanto ci ha messo il Governo per dare i via libera ufficiale al “IV Piano Nazionale di azione e di interventi per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva”, (altro…)

Mamme DIY: faccio un figlio da sola

Nel suo libro “In her own sweet time”, Rachel Lehmann-Haupt le ha ribattezzate “DIY mums”, cioè mamme fai da te. (altro…)

I nonni, sostituiti da Google ma non dagli asili nido

Le nuove tecnologie e la crisi cambiano il ruolo dei nonni: non più depositari del sapere (ci sono i motori di ricerca) ma genitori part time (altro…)

Chiara Saraceno: dobbiamo capire che la famiglia è senza confini

La famiglia si trova a esistere contemporaneamente nello spazio stretto delle definizioni normative e in quello più indefinito delle relazioni ed esperienze concrete, (altro…)

La famiglia aiuta a vivere più a lungo, specie nel bisogno

Gli effetti benefici della compagnia per combattere l’isolamento sociale scongiurando solitudine e depressione sono stati ampiamente studiati negli ultimi anni. (altro…)

Non si può negare la paternità ad un ex tossicodipendente: la sentenza

In Italia, non si può negare a un padre con un passato da tossicodipendente di riconoscere la figlia. (altro…)

Mamma a carico – mia figlia ha novant’anni

Un film e un libro che si completano, come succede nei rapporti famigliari, in particolare quelli tra madre e figlia, (altro…)

Assegni familiari e Anf non sono la stessa cosa: ecco le differenze

Anche se molti non lo sanno c’è una notevole differenza tra assegni familiari e assegni per il nucleo familiare (anf). (altro…)

Oggi, durante la separazione, si litiga anche per Fido

In Italia, sono almeno 4mila l’anno le coppie scoppiate che litigano per l’affidamento dell’animale domestico. (altro…)

Discriminatorio licenziare la neo mamma che non si vuole trasferire

In Italia, non si può licenziare la lavoratrice che, al ritorno dalla maternità, si rifiuta di trasferirsi a 150 km di distanza da casa. (altro…)

Sacerdote e sindaco sono passati di moda: ecco il matrimonio via Skype

La Corte di Cassazione ha sancito la validità dell’unione tra una donna italiana di San Giovanni (altro…)

Italia fanalino di coda nel sostegno alla famiglia

Sembra quasi scontato denunciare la debolezza delle politiche per la famiglia nel nostro Paese. (altro…)

Germania, 300 euro per i genitori che stanno di più con i figli

La grande maggioranza dei giovani ha bisogno di tempo per seguire i figli e lavorare, e crediamo che sia loro diritto poter disporre di ore da trascorrere in famiglia. (altro…)

Le donne egiziane contro lo stigma della società sulle divorziate

Il Cairo. Come nel resto del mondo arabo anche in Egitto la famiglia rappresenta il caposaldo della società, (altro…)

Ecco il buono scuola, ma non per tutti

Di questi tempi grami riuscire ad incassare contributi pubblici per mandare i figli a scuola è una gran cosa. (altro…)

I problemi del genitore medio conquistano i social

La maternità – e anche la paternità, in qualche modo – ai tempi dei social media sta diventando (altro…)

Eterologa, Consiglio di Stato: “Ingiusto discriminare coppie sterili”

Il Consiglio di stato boccia la Regione Lombardia sulla decisione di porre a carico delle coppie la fecondazione di tipo eterologo. (altro…)

Unioni civili: via libera del Consiglio di Stato al decreto

Parere favorevole del Consiglio di Stato al decreto sui registri per le unioni civili. Il nodo di eventuali obiezione (altro…)

Sei consigli per spiegare il terrore ai bambini (senza spaventarli)

Telefono Azzurro ha preparato un breve vademecum per affrontare il tema in modo costruttivo, (altro…)

Famiglia, Italia agli ultimi posti

Vero è che siamo nella parte bassa della classifica, alla posizione 39 su 46. (altro…)

La famiglia cambia, la pubblicità non se accorge

Nei messaggi e negli spot sembra ancora vincente un modello superato dalla vita di tuti i giorni. E il popolo del Web non perdona. (altro…)

Disforia di genere, i dubbi dei genitori

ROMA – Alessandro, nome di fantasia, ha nove anni. Tra i giocattoli che preferisce ci sono le bambole e nonostante la sua giovane età ha modi molto manierati rispetto ai suoi compagni. (altro…)

Le coppie miste cristiano-islamiche

Coppie provenienti da due diverse culture, quella islamica e quella cristiana: quali i problemi e (altro…)

In Italia? Sono le famiglie che pagano per tutti

Lo evidenzia uno studio di Commercialisti e Forum Famiglie. Nel 2015, secondo l’Istat, la pressione fiscale generale è calata di 0,3 punti (altro…)

Ricominciare

La fine di una relazione coniugale può essere accompagnata da una percezione di fallimento totale che investe ogni ambito dell’esistenza. (altro…)

Bullismo, sexting e abusi. Ecco perché i ragazzi scappano di casa

Secondo un report europeo il 51% dei preadolescenti si allontana da casa per disagi profondi.
L’allarme di Telefono Azzurro: i rischi aumentano e le possibilità di cura diminuiscono.

(altro…)

« Più recenti Meno recenti »

Vi segnaliamo

  • Centro Antiviolenza
  • Polo Cittadino della Salute
  • InformAnziani
  • InformadisAbile
  • Biblioteche civiche
  • Servizi educativi
  • InformaCasa
  • Aria
  • Guida ai Servizi
  • Case del Quartiere

Torna su