Città di Torino
Borsellino elettronico e tariffe

Città di Torino
Home Come e quando pagare Le tariffe applicate Novità

Città di Torino | HOME ristorazione scolastica |HOME Servizi Educativi

Novità

Bonus asilo nido erogato dall’INPS per l’anno 2017

I genitori dei bambini e delle bambine nati o adottati dal 1° gennaio 2016, in possesso dei requisiti richiesti, possono presentare domanda per ottenere un contributo massimo di 1.000 euro per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati.

Portale INPS
Informazioni per la richiesta contributo per nidi d’infanzia comunali o convenzionati con la Città

Tariffe agevolate per i servizi educativi a.s. 2017/18

Per ottenere le tariffe agevolate dei nidi d’infanzia e/o della ristorazione scolastica per l’anno scolastico 2017/18 le famiglie residenti in Torino devono compilare e presentare la domanda di tariffa agevolata denominata “CONCESSIONE DI PRESTAZIONI AGEVOLATE CONDIZIONATE ALL’INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) EROGATE DAL COMUNE DI TORINO”.
A chi non presenta la domanda di tariffa agevolata si applica la tariffa massima.
COME SI PRESENTA LA DOMANDA DI TARIFFA AGEVOLATA
La domanda di tariffa agevolata può essere presentata con una delle seguenti modalità:
- compilandola on line collegandosi all’indirizzo all’indirizzo https://servizi.torinofacile.it/servizi/prestazioniIsee.shtml
- recandosi presso un Centro di Assistenza Fiscale (C.A.F.) convenzionato con il Comune di Torino. L’elenco dei C.A.F
Per presentare la domanda di tariffa agevolata occorre essere in possesso dell’ISEE 2017, ai sensi del DPCM 159/2013.
QUANDO SI DEVE PRESENTARE
Per l’applicazione della tariffa agevolata fin dall’inizio dell’anno scolastico occorre presentare la domanda ENTRO il 31 agosto 2017.
In via generale la domanda già presentata nel corso dell’anno sulla base di un ISEE 2017 rimane valida per l’applicazione della tariffa agevolata per l’anno scolastico 2017/18.
Se la domanda viene presentata DOPO il 31 agosto 2017 la tariffa agevolata sarà applicata dal mese successivo a quello di presentazione della domanda sempre che sia stata presentata entro il giorno 20 del mese.
Per i Nidi e le Scuole d'Infanzia, la domanda di tariffa agevolata deve essere presentata entro 15 giorni dalla data di accettazione del posto se l’accettazione avviene dopo la fase di prima applicazione della graduatoria di giugno in corso d’anno scolastico.
Arabo
Inglese
Rumeno

Dichiarazione dei redditi 2016

Con riferimento alla dichiarazione dei redditi per l’anno 2016 – si rende noto che danno diritto alla detrazione Irpef del 19%:
- le spese sostenute per i nidi d’infanzia fino 632 euro
- le spese sostenute per la ristorazione scolastica e la frequenza per le scuole
d’infanzia e il primo ciclo di istruzione e la quota d'iscrizione alla scuola d'infanzia municipale fino a 564 euro.
La documentazione attestante la spesa sostenuta, in mancanza delle ricevute di pagamento effettuato, può essere scaricata dal Borsellino elettronico
- cliccando sull’icona dettaglio pagamenti in corrispondenza dei dati dell’intestatario del Borsellino (1)
- modificando l’anno di riferimento nella tendina a destra (2)
- cliccando su stampa certificazione di pagamento (3)


Come e quando pagare le tariffe

Il pagamento del servizio nidi e ristorazione scolastica avviene con il borsellino elettronico.
Le famiglie possono sempre seguire l’aggiornamento degli importi versati e dovuti:
- accedendo al borsellino dall’indirizzo http://www.soris.torino.it/spaziocontribuenti/borsellino.htm
- attraverso gli SMS che vengono periodicamente inviati

Per i NIDI E LA SCUOLA DELL’INFANZIA le tariffe devono essere pagate entro il giorno 20 del mese successivo a quello di fruizione del servizio.
Il pagamento effettuato entro tale data eviterà alle famiglie di ricevere il sollecito di pagamento con l’addebito delle spese (2,23 euro).

Per la RISTORAZIONE SCOLASTICA NELLA SCUOLA DELL’OBBLIGO la ricarica del Borsellino Elettronico per il pagamento dei pasti prenotati deve essere effettuata prima della fruizione, in modo da poter scalare dal Borsellino l’importo della tariffa relativa a ciascun pasto.

Informazioni Sul Borsellino elettronico

- Domande frequenti sul Borsellino Elettronico
- Punti di assistenza attivazione Borsellino
Per problemi legati al Borsellino elettronico, utilizzo e modalità di pagamento
rivolgersi al CALL CENTER SORIS
dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 20.00,
il Sabato e prefestivi dalle 8.00 alle 14.00.
Chiamate da rete fissa (a tariffazione urbana): 848.800.141.
Chiamate dall’estero o da cellulari (costi secondo il piano tariffario del proprio gestore): +390731258471

Le tariffe applicate

Documenti

Informazioni sulle tariffe

Per informazioni sulle tariffe applicate e per questioni legate al dettaglio degli importi dovuti, rivolgersi:
Ufficio Informatariffe Morosità
Tel. 011/01127555
e-mail: infotariffe@comune.torino.it
via Bazzi, 4 - Torino.
lunedì: 9.00 - 12.00 / 14.00 - 16.00;
da martedì a venerdì: 9.00 - 13.00