Città di Torino
Città di Torino

Crescere insieme con qualità


Direzione Servizi Educativi Portale della Ristorazione scolastica


Home Menù Nidi d'Infanzia Menù Sc. d'Infanzia Menù Sc. Primarie Menù Sc. Secondarie Alimentazione Contatti

Città di Torino Direzione Servizi Educativi HOME ristorazione scolastica Sostenibilità

La frutta bisogna mangiarla al mattino

Già da qualche anno, il Servizio di Ristorazione scolastica sta promuovendo il consumo della frutta nell’intervallo del mattino.
Alcune scuole dell’obbligo hanno aderito ma questo numero è ancora insoddisfacente se si considera l’alto valore dietetico del consumo della frutta a metà mattina, in luogo delle cosiddette merendine che molti genitori danno ai bambini perché, appunto, le consumino nell’intervallo.
Non ci si stancherà mai di ripetere che lo spuntino di metà mattina non dev’essere un pranzo altrimenti diventa un’abitudine assolutamente negativa per la corretta alimentazione dei bambini, in quanto distorce completamente, con un apporto anomalo di elementi nutritivi, l’impostazione corretta fornita dai menù scolastici, danneggiando anche l’appetenza dei bambini al momento del pasto.
Invece, il consumo di un frutto a metà mattina anziché al termine del pasto, non stravolge l’apporto nutrizionale, fornisce il giusto ristoro nel corso della mattinata e non rovina l’appetito.
Poiché non esistono difficoltà organizzative per la distribuzione della frutta al mattino, si auspica vivamente un incremento delle adesioni delle scuole, anche solo di una parte delle classi non essendo obbligatorio che sia la scuola intera ad aderire.
Anche i genitori, che hanno a cuore la corretta alimentazione dei propri figli, potrebbero farsi promotori di questa adesione da parte delle scuole evitando di rifornire giornalmente i bambini di merendine varie e prodotti similari.