Bandi della Regione Piemonte verso una giustizia di comunità

Condividiamo con favore due recenti bandi promossi dalla Regione Piemonte nell’ambito della privazione della libertà personale. Accoglienza extracarceraria di genitori detenuti con figli al seguito Avviso pubblico rivolto ai soggetti titolari di case famiglia ad accoglienza mista e di comunità Continua...

Bando Servizio Civile 2022

Anche quest’anno il nostro  Ufficio ha deciso di aderire al bando per il Servizio Civile Universale, dopo il successo degli scorsi anni: un’occasione unica per  giovani volenterosi di conoscere l’universo della privazione della libertà. Attraverso il “Servizio civile universale del Programma operativo Continua...

Altre notizie

Gli interventi per la Giustizia nell’articolato della legge di bilancio 2021

Articolo pubblicato il  2 febbraio 2021 su Camera dei deputati, documentazione parlamentare. Gli interventi proposti nel settore della giustizia dalla legge n. 178 del 2020 mirano nel complesso al miglioramento dell’efficienza dell’amministrazione giudiziaria.   Con specifico riguardo al personale, l’articolo 1 della legge autorizza il Continua...

Perché i detenuti vanno vaccinati prioritariamente

Perché i detenuti vanno vaccinati prioritariamente Articolo pubblicato da Associazione Antigone Lunedì, 18 Gennaio 2021 Il focolaio delle carceri. Il carcere è un luogo dove purtroppo si vive affollati, dove è complicatissimo mantenere le distanze, dove le condizioni igienico-sanitarie non Continua...

Come cambiano i decreti Salvini sull’immigrazione

Il 5 ottobre il consiglio dei ministri ha approvato la modifica dei cosiddetti decreti sicurezza o decreti Salvini, due leggi volute dall’ex ministro dell’interno e leader della Lega Matteo Salvini tra il 2018 e 2019, che avevano modificato profondamente le Continua...

L’eleganza del ruolo del garante dei detenuti

L’eleganza del ruolo del garante dei detenuti BRUNO FERRAGATTA pubblicato il 03 Agosto 2020 In questi giorni sto seguendo con apprensione la cronaca di quanto accaduto nella casa circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino. La particolare attenzione è dovuta ad un Continua...