Città di Torino >
Comune Vende > 10_2024_alienazione_beni_immobili > Avviso d'asta n. 18/2024 - Alienazione di immobili di proprietà della Città di Torino - 16 Lotti

Avviso d'asta n. 18/2024 - Alienazione di immobili di proprietà della Città di Torino - 16 Lotti

In evidenza - Indagini ambientali Pessinetto 36/A - 24/05/2024

Relativamente al Lotto 5 - Fabbricato sito in Torino, via Pessinetto n. 36/A angolo via Pianezza si rende disponibile la documentazione afferente le indagini di carattere ambientale espletate con riferimento al Lotto.

In evidenza - Lotti non visionabili - 02/05/2024

Si comunica che i fabbricati ricompresi nei lotti 2 e 3 non sono visionabili.

In evidenza - Determinazione e avviso rettifica - 18/04/2024

AVVISO DI RETTIFICA  -

Con determinazione dirigenziale n. 2248 del 16 aprile 2024 è stata disposta la revoca dell'alienazione del LOTTO 6 e la sostituzione degli allegati nn. 5, 9 e 15 (rispettivamente con gli allegati nn. 5a, 9a e 15a) al Disciplinare di gara al fine di sanare errori materiali in essi contenuti.

10_2024 Immagine web sezione

Si rende noto che, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 837 del 18 dicembre 2023 e della determinazione dirigenziale n. 2083 del 9 aprile 2024, il giorno MERCOLEDI’ 12 GIUGNO 2024 alle ore 09.30 nella sala al piano terreno di Palazzo Civico denominata “Sala Gare Telematiche”– Piazza Palazzo di Città n. 1 – Torino, in seduta pubblica, si procederà mediante esperimento di Asta pubblica, con il metodo delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo posto a  base della gara, secondo le modalità di cui al R.D. n. 827 del 23 maggio 1924 e del “Regolamento per l’acquisizione, gestione e valorizzazione dei beni immobili” della Città n. 397/2021 e l'aggiudicazione sarà pronunciata a favore del concorrente che avrà presentato l’offerta più alta e raggiunga almeno la base d’asta.
La gara è suddivisa nei seguenti lotti di immobili di proprietà della Città di Torino, come meglio di seguito specificato:

Per prendere parte all’asta gli interessati dovranno far pervenire la propria offerta, in plico sigillato, all’Ufficio Protocollo Generale della Città di Torino (per l’Unità Operativa Appalti di Servizi e Forniture) – Piazza Palazzo di Città n. 1 – 10122 Torino - entro e non oltre il termine perentorio delle ore 09.30 del giorno MARTEDÌ 11 GIUGNO 2024 a pena di esclusione. Farà fede il timbro/data e l’ora apposti dal sopra citato Protocollo Generale al momento del ricevimento. 

GLI IMMOBILI SONO VISIONABILI PREVIO APPUNTAMENTO
PER RICHIEDERE UN SOPRALLUOGO E’ NECESSARIO SCRIVERE AL SEGUENTE INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: direzione.patrimonio@comune.torino.it

indicando anche un numero di recapito telefonico.

Documenti di gara

Documenti

Bando 18 2024 (183 KB)
Determinazione indizione 2024 2083 (95 KB)
Avviso rettifica (194 KB)

FAQ: domande - risposte

Quesito 1.
Con riferimento ai Lotti nn.4 e 7 oggetto di gara, si chiede di conoscere se sarà possibile procedere al cambio della destinazione d’uso degli stessi.
Risposta al quesito 1.
Con riferimento alla tematica del possibile cambio di destinazione d'uso, si rimanda a quanto riportato nella Scheda Tecnico-Patrimoniale relativa a ciascun Lotto; per ulteriori chiarimenti si invita a voler prendere contatti con i competenti Uffici della Divisione Edilizia Privata, i cui contatti sono riportati alla pagina web di seguito indicata: "http://www.comune.torino.it/ediliziaprivata/contatti.shtml".

Torna su

Stampa questa pagina

Condividi

Torna indietro