Il Servizio si rivolge ai minori sordi, ciechi e ipovedenti gravi, residenti nel territorio cittadino e si configura come un insieme di interventi socio educativi ed abilitativi. Comporta la realizzazione di un progetto individualizzato coerente, in sinergia con la famiglia, la scuola, i Servizi Sociali e la NPI delle ASL cittadine secondo la metodologia del lavoro di rete.

Il Servizio è svolto da agenzie educative accreditate e si articola in:

  • Interventi educativi di mediazione alla comunicazione a favore di minori con sordità grave e gravissima e/o deficit uditivi connessi a patologie di tipo degenerative;
  • Interventi educativi di aiuto didattico e all’autonomia a favore di minori ciechi totali e parziali, ipovedenti gravi o in presenza di fattori che limitano di molto l’autonomia della persona oppure quando la patologia è sicuramente di tipo degenerativo
  • Interventi educativi di prevenzione si rivolgono a minori pluriminorati per i quali la sordità o la cecità rappresentano l’aspetto prevalente della disabilità

Tutti gli interventi sopraccitati si sviluppano per raggiungere obiettivi specifici per il singolo bambino e obiettivi generali che accomunano tutti gli interventi:

  • Apprendimento di tecniche e metodi di comunicazione verbale e non verbale
  • Sviluppo di adeguate capacità di comunicazione e relazione con gli altri e con l’ambiente
  • Acquisizione di livelli di autonomia scolastica e personale adeguati all’età e relativo mantenimento nel tempo
  • Sostegno e rinforzo al nucleo familiare

Come

Al Servizio si accede secondo il seguente iter:

  • Presentazione della seguente documentazione:
    • Certificato del medico specialista comprovante la disabilità, l’entità del deficit e il residuo uditivo o visivo (il certificato  per i disabili visivi va redatto ai sensi della legge n. 138 del 3 aprile 2001
    • Segnalazione del Servizio di NPI di riferimento  (NPI ASL TO1 –  NPI ASL TO2) con richiesta di attivazione del Servizio
    • Certificazione di sordità o cecità o invalidità;
    • Certificazione di handicap ai sensi della Legge 104/92 (art. 3, c. 1) o di handicap con connotazione di gravità Legge 104/92 (art. 3, c. 3)
    • Autorizzazione alla realizzazione dell’intervento da parte dell’Unità di Valutazione Minori

Dove

Servizio Minori con Disabilità Sensoriali
Via San Marino, 10
10134 – Torino
Tel: 011.011.28.016 – 011.011.28.012
Fax: 011.011.31.599
Email: disabili.sensoriali@comune.torino.it

Costo

Il Servizio é gratuito