Vai ai contenuti

News

Meeting internazionale Meeting internazionale "NUR Project Closing Event"

Marted 16 novembre 2021 a partire dalle ore 9.00 si svolger in modalit on line il meeting internazionale di chiusura del progetto di cooperazione italo-palestinese "NUR - Energia rinnovabile per Betlemme", promosso dalla Citt di Torino in partenariato con la Municipalit di Betlemme, il Coordinamento Comuni per la Pace e numerose organizzazioni della societ civile e dell'impresa. Il progetto stato cofinanziato dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.
L'evento rappresenter l'occasione per condividere i risultati del lavoro svolto in Palestina e in Italia, i materiali disponibili e le prospettive per il futuro.
Locandina evento (.pdf)
Articolo TorinoClick: http://www.torinoclick.it/?p=100494 


Video registrazione in italiano
Video registrazione in inglese

Ricerca progettista in Cooperazione internazionale Ricerca progettista in Cooperazione internazionale

E' attualmente in corso la ricerca di una professionalit nel campo della Cooperazione internazionale da inserire presso l'Ufficio Cooperazione internazionale e Pace della Citt di Torino. La figura ricercata avr mansioni di:

- Progettazione, gestione e rendicontazione progetti europei e della Cooperazione italiana (AICS o Regione Piemonte);
- Attivit gestionale amministrativa, contabile e di comunicazione esterna strumentale all'attuazione dei suddetti progetti.

La candidatura pu essere inoltrata attraverso il seguente link: https://tempor.intervieweb.it/jobs/progettista_cooperazione_internazionale_3358/it/


Per informazioni:
Agenzia di riferimento: TEMPOR S.p.A.,
Filiale di Torino, via Susa 40 - 10138 TORINO
sito web: www.tempor.it
tel. 011/5069446 Fax: 011/5619147
e-mail: temportorino@tempor.it

Light on Rights: da Nur a Recognize & ChangeLight on Rights: da Nur a Recognize & Change

Gioved 14 ottobre ore 18.00
Lingotto Fiere Spazio Citt di Torino
Padiglione 1, Stand 21

Nell'ambito del Salone internazionale del Libro di Torino che si svolger dal 14 al 18 ottobre negli Spazi di Lingotto Fiere, la Cooperazione internazionale e Pace della Citt di Torino organizza gioved 14 ottobre alle ore 18.00 l'evento Light on Rights: da Nur a Recognize & Change.

Nella prima parte dell'incontro si svolger la presentazione del dossier Nur. Energia rinnovabile per Betlemme, a cura di M. Bottiglieri e pubblicato in Atti e Rassegna Tecnica 1/2021, che documenta le attivit e i risultati di NUR, progetto di cooperazione decentrata italo-palestinese finalizzato a incrementare l'indipendenza energetica del territorio di Betlemme, offrendo una visione complessiva di sostenibilit ambientale.

Nella seconda parte dell'evento sar presentato il volume Building a culture of Recognize and Change. La pubblicazione, a cura di M. Bottiglieri, F. Finelli e A. Tropiano, raccoglie le ricerche, le prassi e le esperienze di Recognize & Change, un progetto di educazione alla cittadinanza globale rivolto a promuovere una cultura di contrasto a tutte le forme di discriminazione e di violenza, soprattutto quelle basate sul genere e sulla migrazione.


Locandina evento (.pdf)


Post Facebook Galleria Fotografica:
https://www.facebook.com/TurinInternationalCooperation/posts/4497188507035490

La Cooperazione internazionale a CinemAmbienteLa Cooperazione internazionale a CinemAmbiente

La Cooperazione internazionale e Pace della Citt di Torino sar presente a CinemAmbiente, la pi importante manifestazione italiana dedicata ai film a tema ambientale, organizzata dal Museo Nazionale del Cinema con particolari spazi di approfondimento rivolti ai progetti Food Wave e NUR.
Cibo e cambiamento climatico saranno al centro della selezione di film Food Wave, progetto che intende accrescere la conoscenza, la consapevolezza e l'impegno delle giovani generazioni sulladozione di modelli sostenibili di consumo e produzione di cibo, per mitigare i cambiamenti climatici. In particolare, il progetto Food Wave sar protagonista durante gli appuntamenti in programma venerd 1 ottobre ore 21.00 e luned 4 ottobre ore 17.30 nella Sala Cabiria del cinema Massimo.

Mercoled 6 ottobre alle ore 10.00, presso la Sala Cabiria del cinema Massimo, saranno documentati gli obiettivi e i risultati del progetto di cooperazione italo-palestinese NUR, finalizzato a incrementare lindipendenza energetica del territorio di Betlemme offrendo una visione complessiva di sostenibilit ambientale. Per la prima volta saranno presentati a Torino il cortometraggio animato NUR, la luce che viaggia e tre brevi filmati sul risparmio energetico.

L'ingresso al cinema Massimo gratuito, con prenotazione obbligatoria ed esibizione di Green Pass. Dal 2 al 13 ottobre i film saranno visibili in streaming, 24 ore dopo lo spettacolo in sala.

Vai al programma di CinemAmbiente:
https://cinemambiente.it/edizione-corrente-festival/

Scarica il programma del progetto Food Wave a CinemAmbiente (pdf)

Scarica il programma del progetto NUR a CinemAmbiente (pdf)


Post Facebook Food Wave a CinemAmbiente

Post Facebook Nur a CinemAmbiente

Ricerca progettista in Cooperazione InternazionaleBando Progetto Food Wave (scadenza: ore 23,59 del 20 settembre 2021) con D.I. N. 1670 del 14/09/2021 stata approvata la proroga del termine per la presentazione delle istanze: le domande possono essere inviate entro il 28 SETTEMBRE 2021 ore 23.59

A questo link:
http://www.comune.torino.it/bandi/
troverai pubblicata tutta la modulistica necessaria, le FAQ e le informazioni utili per presentare la domanda di partecipazione.

Fai parte di un'associazione o di un gruppo di giovani tra 15 e 35 anni?
Credi che piccoli gesti quotidiani possano fare la differenza sul clima e sull'ambiente?
Pensi che il cibo non sia solo una merce ma soprattutto un diritto fondamentale e un bene comune?

Partecipa al bando del progetto europeo Food Wave rivolto alle associazioni giovanili (o gruppi giovanili informali che vogliono costituirsi come associazioni) che intendono organizzare le seguenti attivit:
Linea A) Progetti di realizzazione partecipativa e comunitaria distreet-actions,che avranno la finalit di coinvolgere e sensibilizzare l'intera popolazione e, in particolare, le giovani generazioni, sull'importanza che rivestono pratiche, stili di vita e sistemi alimentari sostenibili nella mitigazione dei cambiamenti climatici.

Per questa linea di finanziamento saranno messi a disposizione contributi da un minimo di Euro 1.500,00 ad un massimo di Euro 5.000,00 a totale copertura dell'idea progettuale, per un massimo complessivo di 25.000,00 euro.

Linea B) Progetti per azioni di sensibilizzazione e formazione (workshops, laboratori,webinar) rivolti al target giovanile del progetto (15-35 anni) in contesti informali su tematiche legate al diritto al cibo e alla mitigazione delle questioni ambientali con il supporto metodologico dellaGlobal Educations. Per questa linea di finanziamento saranno messi a disposizione contributi da un minimo di Euro 1.000,00 ad un massimo di Euro 5.000,00 a copertura massima del 90% dell'idea progettuale, per un massimo complessivo di 17.000,00 euro.

Le istanze vanno inviate esclusivamente via PEC al seguente indirizzo:
cooperazione.internazionale@cert.comune.torino.it
entro le ore 23,59 del 28 settembre 2021 (prorogata con D.I. N. 1670 del 14/09/2021).

Food Wave ha bisogno di te e delle tue idee per aiutare a costruire la nostra comunit e cambiare il futuro delle nostre citt.

Trasforma lo spazio urbano e combatti il cambiamento climatico.Cavalca l'onda!

Ricerca progettista in Cooperazione InternazionaleConferenza internazionale 'Energy-driven regulation and local policies'
Nel quadro del progetto di cooperazione italo-palestinese NUR (New Urban Resources), finanziato dall'Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, l'8 giugno 2021 si svolta la conferenza internazionale‘Energy-driven regulation and local policies’.

Grazie al Recovery Plan (Next Generation EU), la ripartenza dopo il COVID-19 avr un impatto significativo sulla transizione energetica non soltanto nelle citt europee, ma in molte citt del mondo. Durante il webinar ne hanno discusso tra gli altri i sindaci di Torino, Colonia e Betlemme, la vice ministra per la cooperazione internazionale, il rappresentante del ministro palestinese per il governo locale, il direttore dell’AICS e rappresentanti delle citt di Barcellona e Parigi.

Cortometraggio NUR - La luce che viaggia:https://youtu.be/7LQc1WhfQdU

Comunicato stampa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale:www.esteri.it

Disponibile la video registrazione della conferenza nelle seguenti lingue: Italiano, Inglese, Arabo, Francese, Spagnolo e Madrelingua.

Ricerca progettista in Cooperazione InternazionaleWebinar 'Energy-driven local sustainable development for Palestine'
Nel quadro del progetto di cooperazione italo-palestinese NUR (New Urban Resources), co-finanziato dall’AICS e con capofila la Città di Torino, il 29 marzo l’Energy Center del Politecnico di Torino ha condotto un webinar sulle politiche italiane in tema di transizione energetica, finalizzato a migliorare la governance della filiera dell’energia rinnovabile in Palestina.

Articolo di CittAgorà

Ricerca progettista in Cooperazione InternazionaleProgetto NUR: video contest sulle tematiche ambientali
Scadenza: 26 aprile 2021
Hai tra i 14 e i 35 anni? Metti alla prova la tua creativit e partecipa al nuovo NUR video contest, lanciato dal Coordinamento Comuni per la Pace!
Partendo dal concetto di luce (in arabo “nur”), i video proposti potranno fare riferimento ad alcune tra le seguenti tematiche: sostenibilit ambientale, risparmio energetico, energie rinnovabili, circolarit, impatto antropico sulla natura, resilienza, consumo critico, impronta ecologica, diritti umani, disuguaglianze sociali, stili di vita, ecologia sociale, cooperazione internazionale e questione palestinese.
In palio premi fino a 1.000 euro in buoni spesa.
L'iniziativa realizzata all'interno del progetto di cooperazione decentrata NUR - Energia rinnovabile per Betlemme, finanziato dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.
Per maggiori informazioni:https://www.cocopa.it/progetti/progetti-in-corso/115-progetto-nur

Ricerca progettista in Cooperazione InternazionaleWebinar 'Innovation trend on energy policies & photovoltaic management' (17-18 febbraio 2021)
Rappresentanti del Comune di Betlemme e della locale società di gestione dell’energia elettrica (JDECo), più tre enti italiani (Città di Torino, Fondazione Links e ITIS Pininfarina), hanno partecipato a un webinar internazionale di due giorni condotto da IREN S.p.A. e incentrato sulle politiche gestionali in tema di energie rinnovabili.

Post Facebook

Ricerca progettista in Cooperazione InternazionaleFood Wave: bando per progetti contro il cambiamento climatico
Scadenza: 4 marzo 2021


Sei una piccola associazione guidata da giovani che promuove la sostenibilità e modelli di produzione e consumo per combattere il cambiamento climatico? Hai tempo fino al 4 marzo per partecipare alla call del progetto Food Wave e presentare la tua idea progetto: puoi ricevere fino a 3.000 euro per sostenere la lotta contro il cambiamento climatico e creare un sistema alimentare globale equo e sostenibile!

Per maggiori informazioni:
sito: https://www.foodwave.eu/opportunities
mail: catchthewave@alda-europe.eu

Ricerca progettista in Cooperazione InternazionalePresentazione del Piano energetico per Betlemme
Il 21 dicembre si è svolto un webinar internazionale per presentare il Piano energetico per Betlemme, redatto dal Politecnico di Torino. L'attività è stata finanziata dall'AICS nel quadro del progetto di cooperazione italo-palestinese NUR - New Urban Resources. Hanno partecipato rappresentanti di enti palestinesi (Città di Betlemme, JDECo, Bethlehem Joint Service Council) e italiani (Città di Torino, Politecnico di Torino, Fondazione Links, Energy Center Torino, Ai Engineering Srl, Enaip Piemonte, Co.Co.Pa., VIS).

Post Facebook: https://www.facebook.com/462560200498361/posts/3630960856991597/

Ricerca progettista in Cooperazione InternazionaleProgetto Paisim, presentato il Libro Bianco dell'impresa sociale contadina in Senegal
Nell'ambito del Festival dello sviluppo sostenibile 2020 promosso da ASviS-Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, CISV e la Città di Torino hanno organizzato a fine settembre due appuntamenti on line per la presentazione del Libro Bianco dell'impresa sociale contadina in Senegal, documento che illustra i diversi modelli delle piccole imprese contadine in Senegal gestite da giovani, donne, migranti di ritorno e le innovazioni metodologiche che provano a rispondere alle sfide del mondo rurale. Il testo si basa sull'esperienza del progetto PAISIM e del cammino che CISV ha fatto insieme agli attori del mondo contadino senegalese in tanti anni di collaborazione: analizza come caso studio l'impresa sociale CAPER SAS, che ha come missione quella di promuovere e sostenere le microimprese rurali nelle tre regioni di Saint Louis, Louga e Thiès (tra cui anche quelle di origine migrante promosse proprio grazie al progetto). Ai due eventi hanno partecipato gli autori e rappresentanti di istituzioni, università, ong, imprese e associazioni di Italia e Senegal. Era inoltre presente la Direttrice AICS Dakar Alessandra Piermattei.

Qui i link per rivedere i due webinar:

1. Incontro con gli autori https://youtu.be/k2qHvpOovrg

2. Tavola rotonda https://youtu.be/Jajxosy5Xbs

 

Leggi su:
 https://cisvto.org/news/libro-bianco-dellimprenditorialita-sociale-in-senegal/

Sfoglia la versione e-book:
https://issuu.com/cisv/docs/libro_paisim_senegal_def_leggero

Scarica la versione pdf:
 https://cisvto.org/wp-content/uploads/2020/09/LivreBlanc_Paisim_Senegal_singlepag.pdf


Ricerca progettista in Cooperazione InternazionaleRicerca progettista in Cooperazione Internazionale

Hai già gestito un progetto di cooperazione internazionale decentrata? Conosci la lingua dei numeri bene come l'inglese? Per te il ciclo dei progetti non ha segreti? Allora vieni a fare un'esperienza con noi come progettista in cooperazione internazionale!
Qui il link all'annuncio per inviare la candidatura

Citt di TorinoCovid-19, la solidarietà delle città del mondo
In questi giorni di grave emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del virus Covid-19, sono arrivate alla città di Torino le prime manifestazioni di solidarietà da parte delle città di Betlemme, Praia, Quetzaltenango.

 

Solidarietà da BetlemmeA nome del consiglio comunale di Betlemme e dei suoi cittadini, il sindaco di Betlemme, Anton Salman, ha espresso sostegno e solidarietà “in questo momento difficile, nel quale il mondo intero soffre per la diffusione della pandemia Corona Virus”.

 

Solidarietà da PraiaParole di amicizia e solidarietà sono arrivate anche dal sindaco della Câmara Municipal da Praia (Capo Verde), città partner di Torino dal 2005 e ora partner del progetto Recognize & Change cofinanziato dalla Commissione europea – Europaid e da Aics.

 

Solidarietà da QuetzaltenangoLa solidarietà di Quetzaltenango, gemellata dal 1997 con Torino, è stata manifestata da Juan Fernando López, Alcade Municipal Municipalidad de Quetzaltenango e da Elvin Yobani Cifuentes Escobar, Presidente de la Mancomunidad de Municipios Metròpoli de los Altos.

 

 

Call Testimonial SenegalCall Testimonial Senegal

YAW ab Sngalais ngua? Sei Senegalese? Vuoi raccontarci la tua esperienza di viaggio e di vita in Italia? Stiamo cercando proprio te!
La Citt di Torino, il Comune di Milano e ACRA stanno selezionando testimonial per diffondere in Senegal informazioni concrete sulla migrazione verso l'Europa, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione del progetto "Diaspora in Action", co-finanziato dalla Commissione Europea. Per saperne di pi: www.acra.it/testimonialsenegal
Per partecipare scrivi a: rossellasemino@acra.it o info@acra.it oppure chiama il numero 02.27000291 entro il 15 marzo 2020.

Scarica il volantino: volantino1 - volantino2 (.pdf)

Metti in circolo il cambiamentoEscape4Change: riuscirete a salvare la Terra prima che sia troppo tardi? Iniziativa nell'ambito del progetto "Metti in circolo il cambiamento

Apre a Torino la prima escape room educativa sull'economia circolare. Per tutto il mese di febbraio sarà allestita dalla Associazione EUfemia presso Spazi ReAli in corso San Maurizio 4 a Torino.

Escape4Change è l’iniziativa realizzata nell’ambito di "Metti in circolo il cambiamento", un progetto di educazione alla cittadinanza globale di cui la Città di Torino è partner, coordinato dall’ Associazione LVIA e cofinanziato dall’ Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Per compilare il form e prenotare  

Per informazioni

Pagina dell'iniziativa

Locandina 

Come richiedere un contributo

Facsimile della domanda di contributo, da redigere su carta intestata (non in bollo) da cui risulti la denominazione dellíor ganizzazione o ragione sociale, l’indirizzo, il numero di codice fiscale o di partita IVA.

Archivio delle notizie

Le notizie che sono state pubblicate sul sito del Settore Cooperazione Internazionale.

Opportunità di lavoro e studio

Il Settore Cooperazione Internazionale e Pace è un'articolazione interna del Comune di Torino, pertanto per poter acquisire il ruolo di dipendente, sia a tempo determinato che indeterminato, è necessario partecipare ad ordinari concorsi pubblici attivati...

Torna all'inizio della pagina


Torna all'inizio della pagina