Mappa del sito |
| Ricerca avanzata

Ultimo aggiornamento: 05/04/2017
 
 

PEC (Posta elettronica certificata)

La PostaCertificat@ č un servizio gratuito che consente ai cittadini di dialogare con le Pubbliche Amministrazioni dotate di PEC.
Con la PEC si possono eseguire comodamente via internet numerose operazioni, come richiedere informazioni, inviare istanze e documentazioni, ricevere documenti e comunicazioni senza doversi recare fisicamente negli uffici della Pubblica Amministrazione.

Indirizzo di posta certificata PEC della Circoscrizione 7:
circoscrizione.VII@cert.comune.torino.it

NOTA BENE:  Si ricorda che per comunicare con l'indirizzo PEC č necessario che i messaggi siano inviati da casella di posta elettronica certificata (PEC) oppure da una CEC-PAC (casella per le comunicazioni verso la Pubblica Amministrazione).
Le caselle CEC-PAC sono distribuite gratuitamente ai cittadini che ne fanno richiesta attraverso l'apposito gestore nazionale individuato dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e per l'Innovazione: ulteriori informazioni sul funzionamento della CEC-PAC e sulle modalitā di richiesta sono consultabili sul sito https://www.postacertificata.gov.it/.

AVVERTENZE: presentazione di istanze soggette al pagamento dell'imposta di bollo inviate da PEC

Per la presentazione di istanze soggette al pagamento dell'imposta di bollo inviate via pec č possibile procedere all'acquisto di una marca da bollo da euro 16,00 e quindi:
- riportare nella domanda il numero identificato (seriale), annullando la stessa e conservandone l'originale;
oppure
- allegare alla pratica una dichiarazione sostitutiva di notorietā con la quale si dichiara,
consapevole delle sanzioni penali richiamate dall'art. 76 del D.P.R 28/12/2000 n. 445 in caso di dichiarazioni mendaci o uso di atti falsi, che "la marca da bollo con il numero identificativo seriale_________________č stata annullata per la presentazione dell'istanza e che la stessa, in originale, sarā conservata".

In alternativa all'acquisto della marca da bollo č possibile versare l'importo relativo utilizzando il modulo F23  dell'Agenzia delle Entrate, scaricabile al link:
www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Versare/F23/Modello+F23/
o disponibile presso gli sportelli delle Banche, di Poste Italiane SpA oppure degli agenti della riscossione (Codice Tributo: 456T)
allegando la scansione della ricevuta di pagamento all'Istanza al momento della presentazione.

Elenco delle caselle di posta elettronica certificata (PEC) attualmente attive nel Comune di Torino.
http://www.comune.torino.it/pec/