Seguici su Facebook | Mappa del sito |

Ultimo aggiornamento: 26/05/2017

Consiglio circoscrizionale

Dal Regolamento del Decentramento, n.° 374:
 
Articolo 7 - Funzioni
1.   Il Consiglio Circoscrizionale rappresenta le esigenze della popolazione della Circoscrizione nell'ambito dell'unità del Comune con funzioni di indirizzo e controllo su tutte le materie di competenza delle Circoscrizioni. Approva gli atti fondamentali della Circoscrizione (bilancio, conto consuntivo, eccetera), i provvedimenti di natura programmatoria circoscrizionale e tutti gli atti di indirizzo nonché i pareri richiesti alle Circoscrizioni dagli Assessorati centrali. Esercita altresì i poteri e le funzioni attribuiti dallo Statuto e dal presente Regolamento, riconoscendo particolare rilevanza ai rapporti con le libere forme associative, anche al fine di favorire ed estendere la partecipazione dei cittadini alla formazione delle decisioni ed al controllo sulla gestione dei servizi della Circoscrizione. La Civica Amministrazione provvede a dotare le Circoscrizioni di adeguate risorse e strutture strumentali ai fini dello svolgimento delle funzioni.

Articolo 8 - Composizione, elezione e durata in carica
1.   Il Consiglio Circoscrizionale si compone di 25 membri eletti a suffragio diretto secondo le disposizioni di legge e dello Statuto della Città, che disciplinano l'elezione e la durata in carica del Consiglio stesso. ... (omissis)
 
Articolo 13 - Convocazione del Consiglio
1.   Il Consiglio Circoscrizionale è convocato e presieduto dal Presidente della Circoscrizione.
2.   Il Presidente della Circoscrizione è tenuto a riunire il Consiglio in un termine non superiore a 20 giorni quando lo richiedano:
a)   un quinto dei Consiglieri Circoscrizionali assegnati;
b)   il Sindaco, sentita la Conferenza Comunale dei Capigruppo;
c)   gli elettori della Circoscrizione, nel numero fissato dal regolamento di Circoscrizione;
d)   il Presidente del Consiglio Comunale, previa decisione della Conferenza dei Capigruppo del Comune.
3.   Il Regolamento del Consiglio Circoscrizionale può prevedere ulteriori casi di convocazione.
4.   I proponenti devono indicare l'ordine del giorno.
5.   La convocazione del Consiglio Circoscrizionale è fatta dal Presidente della Circoscrizione mediante avvisi scritti e pubblici recanti l'ordine del giorno. Gli avvisi devono essere recapitati ai Consiglieri almeno 5 giorni prima della riunione o, in caso urgente, 24 ore prima.
6.   Copia della convocazione, con relativo ordine del giorno, deve essere inviata entro gli stessi termini al Sindaco, agli Assessori, al Presidente ed ai Capigruppo del Consiglio Comunale e deve essere affissa all'Albo Pretorio Comunale.
7.   Unitamente agli avvisi di convocazione è trasmesso l'ordine del giorno, la cui documentazione è depositata presso la Segreteria della Circoscrizione entro 48 ore precedenti la seduta, e 24 ore nel caso di convocazione urgente.
 
Articolo 14 - Funzionamento del Consiglio
1.   Le sedute del Consiglio Circoscrizionale sono pubbliche e le votazioni avvengono a scrutinio palese, salvi i casi previsti dalla legge e dal Regolamento sull'organizzazione e sul funzionamento del Consiglio Comunale.

2.   Alle sedute del Consiglio Circoscrizionale possono intervenire, con diritto di parola sugli argomenti all'ordine del giorno:
-   il Sindaco, gli Assessori, il Presidente del Consiglio Comunale, i Capigruppo Consiliari comunali o i Consiglieri Comunali da questi ultimi delegati;
-   il primo firmatario della richiesta di convocazione del Consiglio di cui all'articolo 13, comma 2, lettera c);
-   il primo firmatario delle proposte di deliberazione di iniziativa popolare iscritte all'ordine del giorno.
3.   Nel corso di ogni seduta il Consiglio Circoscrizionale, su proposta di un Consigliere ed a maggioranza, può deliberare di dare la parola anche a persone estranee al Consiglio.
4.   Per la validità di ogni seduta è richiesta la presenza di almeno 13 dei Consiglieri assegnati.
5.   Per quanto attiene alle modalità deliberative e di funzionamento, si fa rinvio a quanto disposto dallo Statuto, nonché dal vigente Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale.

Il Consiglio della Circoscrizione 2 - Santa Rita Mirafiori Nord Mirafiori Sud si riunisce presso il Centro Civico di Via Guido Reni 102.

Componenti del consiglio circoscrizionale

Presidente

Luisa BERNARDINI (Partito Democratico)

Consiglieri circoscrizionali

Maggioranza

PARTITO DEMOCRATICO

Matteo BONO
Vincenzo Andrea CAMARDA
Gianluigi DE MARTINO
Rossella FERRERO
Vito GENTILE
Michele MASTROGIACOMO
Alessandro NUCERA (Vice Presidente)
Riccardo PRISCO
Carmelo SCIASCIA
Alessandra VENTRE
Elena ZEPPOLA

 

MODERATI PER FASSINO

Giuseppe GENCO
Clauidio MONACO

 

LISTA CIVICA PER TORINO

Maurizio VERSACI

 

Opposizione

MOVIMENTO 5 STELLE

Rita Fabiola GRIMAUDO
Marica LUCARELLI
Daniele MUO'
Angelo PATRUNO
Caterina SCOMAZZON

 

DIREZIONE ITALIA

Domenico ANGELINO

 

TORINO IN COMUNE

Juri BOSSUTO

 

FORZA ITALIA - BERLUSCONI

Alesandro IOCOLA

 

GRUPPO MISTO FEDERALISTA DI MINORANZA

Domenico MORRA

 

LA PIAZZA LISTA CIVICA

Franco PROTANO