Servizio Elettorale



sei in > Comune di Torino > Il Comune > Servizio Elettorale > Informazioni utili > Iscrizione nelle liste elettorali dei cittadini dell'Unione Europea privi della cittadinanza italiana

Iscrizione nelle liste elettorali dei cittadini dell'Unione Europea privi della cittadinanza italiana

Stati membri dell'Unione Europea

Iscrizione nella lista elettorale aggiunta per le elezioni del sindaco, del consiglio comunale e dei consigli circoscrizionali

I cittadini di uno Stato dell'Unione Europea, residenti in Italia con cittadinanza diversa da quella italiana, possono votare per le elezioni del sindaco, del consiglio comunale e dei consigli circoscrizionali, presentando una domanda d'iscrizione nelle liste elettorali entro e non oltre il quarantesimo giorno antecedente la data della votazione.
Per l'elezione del Parlamento Europeo di domenica 26 maggio 2019, la domanda di iscrizione può essere presentata entro e non oltre lunedì 25 febbraio 2019.
La domanda può essere presentata:

preleva il modulo di domanda (PDF)

Requisiti richiesti per ottenere l'iscrizione:

  • residenza nel comune
  • maggiore età
  • possesso della capacità elettorale in Italia.

Il cittadino dell'Unione europea iscritto nelle liste elettorali ha diritto di:

  • presentare la propria candidatura a consigliere comunale o circoscrizionale;
  • sottoscrivere la dichiarazione di presentazione di una lista di candidati per le elezioni comunali o circoscrizionali;
  • partecipare al voto per le elezioni comunali e circoscrizionali.

L'iscrizione nelle liste elettorali ha efficacia fino a quando non interviene una causa di cancellazione prevista dalla legge o l'interessato non presenta domanda di cancellazione.

Quanto costa: l'iscrizione è gratuita.

Consegna della tessera elettorale
Il cittadino dell'Unione Europea iscritto nelle liste elettorali aggiunte, riceve a casa una lettera avviso con le istruzioni per ritirare la tessera elettorale presso la sezione del Comando territoriale del Corpo di Polizia Municipale, nel periodo dal ventesimo al nono giorno antecedente la data delle votazioni.

Iscrizione nella lista elettorale aggiunta per elezioni dei membri dell'Italia al Parlamento Europeo

I cittadini di uno Stato dell'Unione Europea, residenti in Italia con cittadinanza diversa da quella italiana, possono votare per l'elezione dei rappresentanti dell'Italia al Parlamento Europeo, presentando una domanda d'iscrizione nelle liste elettorali entro e non oltre il novantesimo giorno antecedente la data della votazione.

Requisiti richiesti per ottenere l'iscrizione:

  • residenza nel comune
  • maggiore età
  • possesso della capacità elettorale in Italia.

La domanda può essere presentata:

Preleva il modulo di domanda

L'iscrizione nelle liste elettorali ha efficacia fino a quando non interviene una causa di cancellazione prevista dalla legge o l'interessato non presenta domanda di cancellazione.

Quanto costa: l'iscrizione è gratuita.

Consegna della tessera elettorale
Il cittadino dell'Unione Europea iscritto nelle liste elettorali aggiunte, riceve a casa una lettera avviso con le istruzioni per ritirare la tessera elettorale presso la sezione del Comando territoriale del Corpo di Polizia Municipale, nel periodo dal ventesimo al nono giorno antecedente la data delle votazioni.

Torna su



Informativa Privacy Generale Area Servizi Civici (.pdf) | Informativa Privacy Area Servizi Civici (.pdf) | Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio (.pdf)
Condizioni d'uso, privacy e cookie