Città di Torino > Avvisi di nomina

Ufficio nomine

Al Sindaco quale Organo responsabile dell'Amministrazione del Comune compete anche la facoltà di nominare, designare e revocare i rappresentanti del Comune presso altri enti, aziende e istituzioni, come previsto dalla vigente normativa nazionale (art. 50, comma 8 del D.Lvo n. 267/2000) ed in conformità al Regolamento "Indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti della Città presso Enti, Aziende ed Istituzioni" n. 347 con le novità approvate dal Consiglio Comunale con deliberazione del 20.12.2017 n.mecc. 201705275/002, all'art. 82 del Regolamento del Consiglio Comunale e all'art. 51 dello Statuto della Città

Gli avvisi di nomina per i quali è possibile presentare candidatura sono visionabili QUI

Modalità di presentazione delle candidature:

Le candidature devono essere presentate esclusivamente tramite posta elettronica certificata all'indirizzo: giunta.comunale@cert.comune.torino.it, inviando:

  • Lettera motivazionale (ai sensi dell'art. 4.7 del Regolamento Indirizzi Nomine)
  • Dichiarazione di disponibilità per nomine/designazioni in organi di amministrazione: (scarica il nuovo modulo 2018)
  • Dichiarazione di disponibilità per nomine/designazioni Revisore dei Conti / Collegio Revisori / Collegio Sindacale [L'iscrizione al Registro dei Revisori contabili è requisito per la nomina ai sensi del Regolamento nomine n. 347] (scarica il nuovo modulo 2018)
    Il nome del file deve contenere = DD_Cognome_Nome)
    (compilare un unico modulo anche in presenza di disponibilità per più Società/Enti che dovranno essere elencati all'interno del medesimo modulo)
  • Curriculum vitae in formato europeo - il nome del file deve contenere = CV_Cognome_Nome) [ATTN: IL CV, CHE COSTITUISCE UN ALLEGATO OBBLIGATORIO ALLA DICHIARAZIONE DI DISPONIBILITA', NON DEVE ESSERE SOTTOSCRITTO E NON DEVE CONTENERE DATI PERSONALI QUALI RESIDENZA, N° TEL/CELLULARE, ECC. AI FINI DELLA PUBBLICAZIONE SUL SITO INTERNET DELLA CITTA']
  • Dichiarazione di insussistenza di cause inconferibilità previste dall'art. 20, comma 1,  D.lgs. 39/2013 (scarica modulo)  [Solo per candidature in organi amministrativi]
  • Fotocopia di un documento di identità in corso di validità (il nome del file deve contenere = CI_Cognome_Nome)
  • Eventuali lettere di referenza (max 2 - Art. 4.8 Regolamento indirizzi Nomine)

I documenti sopra indicati devono essere inviati in una unica e-mail avente ad oggetto: candidatura_cognome, ma in files separati (esclusivamente in formato pdf)  ai fini della pubblicazione del solo Curriculum Vitae e delle eventuali lettere di referenze sul sito Web della Città (ai sensi dell'art. 5.1 del Regolamento Indirizzi Nomine). Ciascun documento non dovrà superare i 10 Mb.

Non saranno prese in considerazione le candidature:

  • inoltrate con mezzi diversi dall'invio elettronico all'indirizzo email sopra riportato
  • in formato diverso dal pdf
  • contenenti documenti: non rispondenti a quelli di cui al presente bando, incompleti, senza indicazione nella dichiarazione di disponibilità e nel cv della/e società/ente/organo per il/i quali si inoltra la candidatura
  • mancanti di sottoscrizione nella dichiarazione di disponibilità.

Non sarà ammessa la consegna delle candidature a mano presso gli uffici comunali.

Le dichiarazioni pervenute successivamente potranno essere prese in considerazione nei casi in cui ciò sia compatibile con le singole scadenze ed i tempi tecnici di effettuazione delle nomine.

Procedura di nomina:

La Conferenza dei Capigruppo procederà all'audizione pubblica del candidato o dei candidati proposto/i dal Sindaco per le nomine/designazioni da effettuarsi nelle Società e negli Enti di cui all'allegato elenco.
La Conferenza dei Capigruppo potrà altresì procedere all'audizione anche dei candidati proposti in tutti gli altri enti (Art. 5.5 Regolamento Indirizzi Nomine)

Ulteriori adempimenti:

Si ricorda che ai sensi dell'art. 20, comma 2, del D.Lgs. 39/2013, i nominati in organi amministrativi sono tenuti a presentare annualmente una dichiarazione sulla insussistenza di cause di incompatibilità (scarica modulo). Tale dichiarazione sarà pubblicate sul sito web della Città, ai sensi dell’art. 20, c.3 del D.Lgs. 39/2013.

 In attuazione agli indirizzi della mozione n.51 (n.mecc. 201304342/002) l'Ufficio Nomine richiederà annualmente ai rappresentanti della Città la presentazione della dichiarazione di cui al presente modulo.

 

Per informazioni tel. 011.01122502 / 22925 / 22606

Torna su

Ultimo aggiornamento: 16/01/2018

Stampa questa pagina

Condividi

Torna indietro