Città di Torino

TorinoE': guida pratica al cittadino




Comune > Guide e informazioni utili > TorinoE' > Scheda informativa

Ultima modifica: 04 Gen, 2016

Anagrafe a casa - Richiesta certificati anagrafici e di stato civile con consegna a domicilio in Torino
"SERVIZIO TEMPORANEAMENTE SOSPESO DAL 4/11/2016 PER CAUSE TECNICHE"

E` attivo un servizio per la richiesta e la consegna a domicilio in Torino dei seguenti certificati anagrafici e di stato civile: residenza, cittadinanza, stato di famiglia, esistenza in vita, stato libero, certificati storici, nascita, matrimonio, morte.

Questo servizio è stato istituito per agevolare tutti coloro che, per diversi motivi, non hanno la possibilità di rivolgersi ai diversi uffici anagrafici.

Costo
Il costo del servizio è di Euro 4,50 per la consegna di un numero massimo di 10 certificati, oltre il costo dei singoli certificati.
Il pagamento avviene all`atto della consegna.

Come

I certificati possono essere richiesti attraverso la compilazione dell`apposito modulo trasmesso via e-mail al seguente indirizzo: anagrafeacasa.servizicivici@comune.torino.it
o via fax al numero 011/011 33812

Nel caso di residenza fuori Torino, occorre lasciare anche il recapito di una persona residente in Torino delegata al ritiro. Tale indicazione è necessaria anche nel caso in cui l`utente, al momento del ritiro, non sia presente al proprio domicilio.

La consegna avviene entro 48 ore lavorative dalla richiesta, i tempi si allungano se occorre effettuare ricerca in archivio.

Si prega di prendere nota delle seguenti informazioni:
  • L’Ufficiale di anagrafe rilascia a chiunque ne faccia richiesta i certificati concernenti la residenza e lo stato di famiglia.

  • La richiesta di estratti per riassunto degli atti di stato civile, se avanzate da terze persone, va motivata per iscritto.

  • Gli estratti per copia integrale degli atti di stato civile possono essere rilasciati soltanto quando ne è fatta espressa richiesta da chi vi ha interesse.

  • Il rilascio dell’estratto per copia integrale dell’atto di nascita è subordinato a quanto previsto dagli artt. 28 e 73 della legge n. 184 del 4 maggio 1983.

  • Gli estratti di nascita, matrimonio, morte su modelli plurilingue sono redatti per l’utilizzazione all’estero, non necessitano di traduzione e sono riconosciuti solo nei Paesi che hanno aderito alla Convenzione di Vienna dell’8 settembre 1976.

  • Nei rapporti con gli uffici pubblici e i gestori di pubblici servizi, i certificati sono sempre sostituiti dalle autocertificazioni in quanto i suddetti uffici non possono né richiederli né accettarli.

  • Applicazione dell’imposta di bollo. A seguito delle modifiche normative introdotte dalla Legge 183/2011, che vieta alle P.A. di richiedere certificati, obbligando ad accettare l’autocertificazioni, i casi di esenzione sono ridotti ad un numero limitato di fattispecie. Ai sensi di quanto disposto dall’art. 4 della Tariffa - DPR n. 642/1972 le certificazioni richieste da Uffici legali, Notarili, Banche, Assicurazioni, Agenzie per informazioni, Recupero credito, ecc. sono soggette all’imposta di bollo fin dall’origine, come ribadito dal Ministero delle Finanze con proprie risoluzioni. Relativamente agli Studi Legali si ricorda che i certificati richiesti a scopo di notifica atti giudiziari, sono soggetti all’imposta di bollo. (Circolare Agenzia delle entrate Direzione centrale normativa e contenzioso, 14/8/2002, n. 70/E – Circolare Agenzia delle entrate Direzione generale del Piemonte, 26/5/2004 - Sentenza Commissione tributaria provinciale di Venezia, sez. I, 14/2/2006, n. 9 – Parere Ministero dell’Interno, 1/6/2006 – Sentenza Commissione tributaria regionale di Venezia, sez. 29, 15/1/2007, n. 2/29/07 R.g. appello n. 1040/06 – Circolare Agenzia delle entrate Direzione regionale Piemonte, 23/6/2010 – Circolare Agenzia delle entrate Direzione centrale normativa, istanza 31/10/2012).

Non saranno accolte richieste di esenzione dall’imposta di bollo non compatibili con l’attività e l’oggetto sociale di tali soggetti, comunque formulate.

SERVIZI CORRELATI
MOLTE CERTIFICAZIONI POSSONO ESSERE OTTENUTE ANCHE CON LE SEGUENTI MODALITA’:

  • Servizio CertificaTO che consente l`emissione e la stampa di certificati anagrafici e di stato civile per se stessi o per i componenti della propria famiglia anagrafica. Per l’utilizzo è necessario essere registrati su Torinofacile.

  • Sono attive convenzioni con alcuni Ordini Professionali torinesi per l’accesso al servizio: Ordine degli Avvocati di Torino , Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Torino e Pinerolo, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ivrea, Pinerolo e Torino, Università di Torino, Ufficio Pio - Compagnia di San Paolo.

Dove

Per informazioni:

Anagrafe centrale - Via della Consolata, 23 - 10122 Torino

Quando


Anagrafe centrale: dal lunedì al venerdì 9.00 – 12.30



Torna indietro | | Torna all'inizio della pagina